Alfonso Maruccia

Cortana, precocemente su Android

La versione per l'OS di Google dell'assistente digitale di Microsoft viene rilasciato in anticipo sui tempi e in apparente stato di beta. Redmond conferma: la beta pubblica sarà avviata di qui a qualche settimana

Roma - Importante leak di codice appartenente all'ecosistema Microsoft a cavallo del week-end, con l'assistente digitale del mondo Windows (meglio noto come Cortana) che è finito online sotto forma di pacchetto .apk completo e installabile su qualsiasi terminale basato su Android.


La fonte del leak è ignota ma il pacchetto è firmato digitalmente, e una volta installato su un gadget mobile è in grado di fornire accesso a buona parte delle funzionalità di Cortana già disponibili per la controparte Windows.

Requisito indispensabile per usare Cortana, anche su Android, è prevedibilmente la necessità di fare il login con un account Microsoft prima di cominciare a impartire ordini, chiedere che ora è, fare ricerche online e impostare allarmi per l'acquisto del latte quando si fa la spesa al supermercato.
Pur trattandosi di una versione provvisoria non ufficiale, Cortana per Android sembra aver raggiunto un notevole grado di maturità ed è quasi pronta per l'utilizzo da parte dei consumatori mainstream - o per chi ha intenzione di usare l'assistente digitale su piattaforme diverse ma compatibili con Android come nel caso di BlackBerry.

Microsoft ha da tempo reso nota e confermato l'intenzione di implementare una parte significativa dei suoi servizi telematici e pacchetti software su ecosistemi esterni a Windows, e in risposta al leak di Cortana la corporation si è limitata a riferire che la beta pubblica della app per Android - questa volta in versione ufficiale - comincerà nelle prossime settimane.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaWindows 10 all'arrembaggio di Android e iOSDa Cortana a OneDrive, Microsoft sfodera companion app per invitare gli utenti mobile a fruire dei propri servizi, disponibili per le piattaforme della concorrenza. Windows 10 proporrà l'integrazione e guiderà gli utenti nella configurazione
  • AttualitàCortana sarà presto al servizio di tutti?L'assistente digitale di Microsoft, secondo indiscrezioni, potrebbe presto proporsi agli utenti Android e iOS. Supportato dalle tecnologie AI che Redmond sta sviluppando con l'ancora misterioso progetto Einstein