Claudio Tamburrino

Brevetti, tutti con Samsung, contro Apple

Google, Facebook e altre aziende ICT si schierano con l'azienda coreana per scoraggiare le richieste esorbitanti di danni da parte di Cupertino: la paura dei risarcimenti rischia di frenare l'innovazione

Roma - Diverse aziende ICT stanno spingendo per veder ricalcolati i danni legati alla violazione dei brevetti con la Mela da parte di Samsung.

La questione è quella legata allo scontro brevettuale Apple-Samsung ed in particolare verte sulla decisione della Corte d'Appello che aveva chiesto che venissero ridiscussi i danni calcolati a favore di Apple dai precedenti gradi di giudizio.

Si tratta dell'ultimo capitolo dell'infinita guerra a suon di proprietà intellettuale che vede contrapposte Apple e Samsung: al centro di tutto la presunta violazione di brevetti di design relativi alla forma e al trade dress di iPhone e iPad (l'aspetto, ma anche il packaging), di cui Cupertino contesta la violazione da parte dei dispositivi della linea Galaxy, nonché di alcuni titoli di proprietà industriale legati a funzionalità dei suoi dispositivi, il numero '414, relativo alla sincronizzazione dei dati in background tra diversi dispositivi; il numero '172 che illustra il sistema di completamento automatico del testo digitato; il '959, che copre il sistema di ricerca universale all'interno di un dispositivo; il '647 che rivendica la tecnologia per mostrare gli indirizzi e le date come link all'interno di un messaggio di testo; e forse il più noto, il '721 che protegge il sistema slide-to-unlock.
Dando ragione ad Apple il Tribunale di primo grado nell'agosto del 2012 aveva condannato Samsung a pagare più di un miliardo di dollari: da allora tuttavia nei successivi gradi di giudizio e diramazioni del processo originario tale cifra è finita per essere progressivamente messa in discussione.

Ora nella battaglia sul calcolo del dovuto e sul computo dei danni si sono inserite, con la formula dell'amicus brief, cioè come parti terze interessate alla questione di principio, Google, Facebook, eBay, HP, Limelight Networks, Newegg, SAS Institute e diversi gruppi di interesse che hanno chiesto alla Corte federale di intervenire. Le aziende protagoniste del settore ICT temono che una valutazione così elevata della proprietà intellettuale chiamata in causa possa determinare un ostacolo vero e proprio alla spinta innovativa del settore, che rischierebbe di essere frenata dalla paura delle conseguenze di una violazione.

Secondo quanto sottolineano nell'intervento, prodotti come gli smartphone sono troppo complicati per poter calcolare dei danni basandosi solo sulla singola violazione di un singolo elemento contenuto al suo interno, che sia hardware o software.

Apple, per il momento, si è limitata a chiedere lo stralcio delle dichiarazioni delle aziende che ritiene non possano essere considerate parti terze estranee ai fatti: in particolare risulterebbe critico il ruolo di Google, che con Android sarebbe anzi direttamente coinvolto.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
11 Commenti alla Notizia Brevetti, tutti con Samsung, contro Apple
Ordina
  • se pensano questo :
    < modern technology is so complex as to be made up of numerous components, many of which are used in multiple types of products. If the use of any of these components could be the basis for a lawsuit, every company would be guilty of patent infringement, and innovation would be stifled. >

    c'e' un solo -ottimo- modo per raggiungere questo risultato... iniziare a INVALIDARE tonnellate di mezze scemenze che stanno in capo dall'USPTO, e restringere di brutto i criteri per i brevetti successivi.
    Ma -sfortunatamente?- ad ognuno piacerebbe invalidare solo le scemenze DEGLI ALTRI... e allora goto 1Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > c'e' un solo -ottimo- modo per raggiungere questo
    > risultato... iniziare a INVALIDARE tonnellate di
    > mezze scemenze che stanno in capo dall'USPTO, e
    > restringere di brutto i criteri per i brevetti successivi.

    C'è un motivo molto preciso per cui siamo arrivati a questo punto e per cui non cambierà niente nel prossimo futuro. Il problema è che l'USPTO non è un istituto pubblico. Tutto il suo bilancio è finanziato dai proventi che riceve per ogni brevetto registrato. Capirai quindi che USPTO ha tutti gli interessi far registrare quanti più brevetti possibile.

    Come puoi chiedere che restringano di brutto i criteri per la registrazione?
  • - Scritto da: bradipao
    > - Scritto da: bubba
    > > c'e' un solo -ottimo- modo per raggiungere
    > questo
    > > risultato... iniziare a INVALIDARE tonnellate di
    > > mezze scemenze che stanno in capo dall'USPTO, e
    > > restringere di brutto i criteri per i brevetti
    > successivi.
    >
    > C'è un motivo molto preciso per cui siamo
    > arrivati a questo punto e per cui non cambierà
    > niente nel prossimo futuro. Il problema è che
    > l'USPTO non è un istituto pubblico. Tutto il suo
    > bilancio è finanziato dai proventi che riceve per
    > ogni brevetto registrato.
    beh oddio, non esageriamo... e' si finanziato dai proventi, ma e' un agenzia federale dipendente dai dipartmento del commercio (aka il ministero dell'economia..), non e' una LLCSorride ...

    > Capirai quindi che
    > USPTO ha tutti gli interessi far registrare
    > quanti più brevetti
    > possibile.
    ...e si, ha indubbiamente questo problema... infatti e' stata anche cazziata (per la "qualita'" del suo lavoro)... cionondimeno credo anch'io che si continuera' a registrare a buffo..Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • Apple azienda di dilettanti per i dilettanti,che ridere...

    Tra un pò ci saranno cause legali tra i produttori di cerchi in lega per lo stesso numero di razze usateA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Apple azienda di dilettanti per i dilettanti,che
    > ridere...
    >
    > Tra un pò ci saranno cause legali tra i
    > produttori di cerchi in lega per lo stesso numero
    > di razze usate
    >A bocca aperta

    Voci bene informate dicono che apple abbia gia' depositato il brevetto per il volante rotondo per la sua applecar e che i suoi avvocati abbiano gia' pronte le raccomandate da inviare a tutte le case costruttrici di automobili che implementano un volante rotondo.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Etype
    > > Apple azienda di dilettanti per i
    > dilettanti,che
    > > ridere...
    > >
    > > Tra un pò ci saranno cause legali tra i
    > > produttori di cerchi in lega per lo stesso
    > numero
    > > di razze usate
    > >A bocca aperta
    >
    > Voci bene informate dicono che apple abbia gia'
    > depositato il brevetto per il volante rotondo per
    > la sua applecar e che i suoi avvocati abbiano
    > gia' pronte le raccomandate da inviare a tutte le
    > case costruttrici di automobili che implementano
    > un volante
    > rotondo.
    di recente ho visto questo ... Apple's latest patent filings shows that the company is looking into displaying advertising based on your available bank balance [ http://techraptor.net/content/apple-using-bank-tar...

    per niente invasivo e molto innovativoCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: Etype
    > > > Apple azienda di dilettanti per i
    > > dilettanti,che
    > > > ridere...
    > > >
    > > > Tra un pò ci saranno cause legali tra i
    > > > produttori di cerchi in lega per lo stesso
    > > numero
    > > > di razze usate
    > > >A bocca aperta
    > >
    > > Voci bene informate dicono che apple abbia gia'
    > > depositato il brevetto per il volante rotondo
    > per
    > > la sua applecar e che i suoi avvocati abbiano
    > > gia' pronte le raccomandate da inviare a tutte
    > le
    > > case costruttrici di automobili che implementano
    > > un volante
    > > rotondo.
    > di recente ho visto questo ... Apple's latest
    > patent filings shows that the company is looking
    > into displaying advertising based on your
    > available bank balance [
    > http://techraptor.net/content/apple-using-bank-tar
    >
    > per niente invasivo e molto innovativoCon la lingua fuori

    Ecco perche' io ricevo sempre pubblicita' per acquistare nuove Ferrari e hanno smesso di mandarmi gli "Enlarge penis" Con la lingua fuori
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: bubba
    > > - Scritto da: panda rossa
    > > > - Scritto da: Etype
    > > > > Apple azienda di dilettanti per i
    > > > dilettanti,che
    > > > > ridere...
    > > > >
    > > > > Tra un pò ci saranno cause legali
    > tra
    > i
    > > > > produttori di cerchi in lega per
    > lo
    > stesso
    > > > numero
    > > > > di razze usate
    > > > >A bocca aperta
    > > >
    > > > Voci bene informate dicono che apple
    > abbia
    > gia'
    > > > depositato il brevetto per il volante
    > rotondo
    > > per
    > > > la sua applecar e che i suoi avvocati
    > abbiano
    > > > gia' pronte le raccomandate da inviare
    > a
    > tutte
    > > le
    > > > case costruttrici di automobili che
    > implementano
    > > > un volante
    > > > rotondo.
    > > di recente ho visto questo ... Apple's latest
    > > patent filings shows that the company is
    > looking
    > > into displaying advertising based on your
    > > available bank balance [
    > >
    > http://techraptor.net/content/apple-using-bank-tar
    > >
    > > per niente invasivo e molto innovativoCon la lingua fuori
    >
    > Ecco perche' io ricevo sempre pubblicita' per
    > acquistare nuove Ferrari e hanno smesso di
    > mandarmi gli "Enlarge penis"
    >Con la lingua fuori
    paga piu' tasse... cosi' il bank balance calaA bocca aperta
    non+autenticato
  • Rotondo? ORRORE!

    Smussato please.
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Etype
    > > Apple azienda di dilettanti per i
    > dilettanti,che
    > > ridere...
    > >
    > > Tra un pò ci saranno cause legali tra i
    > > produttori di cerchi in lega per lo stesso
    > numero
    > > di razze usate
    > >A bocca aperta
    >
    > Voci bene informate dicono che apple abbia gia'
    > depositato il brevetto per il volante rotondo per
    > la sua applecar e che i suoi avvocati abbiano
    > gia' pronte le raccomandate da inviare a tutte le
    > case costruttrici di automobili che implementano
    > un volante
    > rotondo.

    ...e lo stesso vale per le ruote. Tutte le altre auto dovranno averle ottagonali.
    non+autenticato
  • secondo fonti certe, c'erano già i camion con il miliardo di spicci sono parcheggiati davanti alla sede samsung in attesa di arrivare ad apple!
    la gente vuole sapere!
    non+autenticato