Alfonso Maruccia

Intel: Xeon sui laptop? Si può fare

Per la prima volta nella sua storia, Santa Clara annuncia l'arrivo di una intera famiglia di processori Xeon su sistemi con form factor da portatile. Delle autentiche "workstation", anche se al momento i dettagli sono scarsi

Roma - Intel ha deciso di far debuttare l'architettura Xeon anche sui portatili, una novità che Santa Clara ha annunciato al netto delle informazioni che contano davvero (clock, numero di core, TDP ecc.) promettendo di svelare tutti i dettagli in occasione dell'IDF (Intel Developer Forum) di metà agosto.

Il marchio Xeon è tradizionalmente appannaggio delle CPU Intel di classe server/CED, una tipologia di prodotto che condivide la stessa architettura di processore di base delle CPU consumer (x86-64) ma che è in grado di offrire caratteristiche esclusive dedicate agli ambiti applicativi tipici del mercato enterprise/professionale.

Tali caratteristiche saranno prevedibilmente parte anche di Xeon E3-1500M v5, la famiglia di CPU per workstation in forma di laptop testé annunciata da Chipzilla, e includeranno il supporto alla memoria con correzione di errore (ECC), la tecnologia di gestione da remoto vPro, la connettività Thunderbolt 3/USB 3.1 di seconda generazione (10 Gbps) e tutto quanto.
I chip Xeon E3-1500M saranno realizzati a partire dalla stessa microarchitettura e dallo stesso processo produttivo (14nm) di Skylake, comunica Intel, e saranno indirizzati a scenari applicativi che necessitano di determinate performance quali CAD, engineering, creazione di contenuti e altro ancora.

Quello che Intel non annuncia, almeno per il momento, è la reale capacità del futuri Xeon per portatili: su server e nei data center l'approvvigionamento energetico non è in genere un problema, ma il doversi confrontare con sistemi "portatili" per vocazione e dotati di batteria dalla durata limitata costringerà Santa Clara a fare i conti con limitazioni di non poco conto sul fronte del numero dei core fisici integrati, della frequenza di funzionamento e del voltaggio.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • HardwareXeon E5 v3, la potenza di Haswell-EP sui serverIntel presenta l'ennesimo "mostro" di performance basato sull'ultimo refresh della microarchitettura Haswell, una CPU destinata esclusivamente all'uso sui server. Conta, tra le altre cose, su un numero massimo di core pari a 18
  • HardwareCPU Intel, generazione SkylakeSanta Clara ha finalmente svelato i nuovi processori Core realizzati con processo produttivo a 14 nm, espressamente dedicati ai giocatori. Poco esaltanti gli incrementi prestazionali, rivelano i primi test
13 Commenti alla Notizia Intel: Xeon sui laptop? Si può fare
Ordina
  • Dopo aver convinto le aziende a dare un laptop a tutti i dipendenti anche quando non è necessario ecco che si corre ai ripari trasformando il laptop in un desktop.
    Ci sono casi in cui la potenza di calcolo serve eccome. Nel mio caso quando lancio un full build di maven con il numero di threads calcolato per sfruttare tutti i cores il mio laptop e inutilizzabile per tre minuti. Ma quando il 90% del tempo lavoro sempre alla stessa scrivania a che mi serve il laptop?
    non+autenticato
  • - Scritto da: xvutyn
    > Dopo aver convinto le aziende a dare un laptop a
    > tutti i dipendenti anche quando non è necessario
    > ecco che si corre ai ripari trasformando il
    > laptop in un desktop.
    > Ci sono casi in cui la potenza di calcolo serve
    > eccome. Nel mio caso quando lancio un full build
    > di maven con il numero di threads calcolato per
    > sfruttare tutti i cores il mio laptop e
    > inutilizzabile per tre minuti.

    tempo perfetto per orinare, caffe veloce, riordinare gli appunti...

    > Ma quando il 90%
    > del tempo lavoro sempre alla stessa scrivania a
    > che mi serve il
    > laptop?

    1. a fare il figo nelle riunioni,
    2. bullarsi con la vicina di sedile in aereo nel tentativo di trombarsela all'arrivo (+100 se addirittura nella toilette dell'aereomobile),
    3. regalarlo ai figli quando in ditta ti danno quello nuovo,
    4. incolparlo della scarsa produttivita' perche meno potente dell'equivalente desktop,
    5. avere uno status aziendale superiore a quello stronzo della Contabilita',
    6. lamentarsi col capo perche' ha il monitor troppo piccolo e quindi averne uno piu' grosso,
    7. lamentarsi col capo perche' e' troppo pesante e quindi averne uno piu' leggero,
    ecc, ecc ecc.

    Hai voglia, di usi ce ne sono a palate. non tutti relativi allo scopo principale per il quale e' stato concepito, ma tante'....
    non+autenticato
  • - Scritto da: xvutyn

    > Ci sono casi in cui la potenza di calcolo serve
    > eccome.

    ma non sono note le specifiche di queste cpu

    ad esempio, la prima cosa da fare sarebbe mettere almeno 4 core nella cpu, altrimenti sia punto e a capo
    non+autenticato
  • se non ci sono dettagli alla fine sarà il reimpasto della solita merd*!
    non+autenticato
  • Come immaginavo ed è necessario un nuovo socket:

    http://www.tomshw.it/news/intel-skylake-s-presunte...
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Come immaginavo ed è necessario un nuovo socket:
    >
    > http://www.tomshw.it/news/intel-skylake-s-presunte

    ma questi qui non sono gli xeon, giusto??

    però resto scettico sulla possibilità di infilare 4 core o più in un portatile

    i portatili quad core attuali si contano sulle dita di una mano, hanno buone prestazioni, sono spesso ottimi prodotti, ma Intel non sembra minimamente interessante a farli diventare mainstream
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > - Scritto da: xvutyn
    >
    > > Ci sono casi in cui la potenza di calcolo serve
    > > eccome.
    >
    > ma non sono note le specifiche di queste cpu
    >
    > ad esempio, la prima cosa da fare sarebbe mettere
    > almeno 4 core nella cpu, altrimenti sia punto e a
    > capo

    ssssssht! silenzio! se lui e' confinto che basti la parola XEON per rendere un pc un mostro di potenza... lascilo cullarsi nelle sue illusioni, che male ti fa?
    non+autenticato
  • "Tanti di loro sono così assuefatti, così disperatamente dipendenti dal sistema, che combatterebbero per difenderlo." (Matrix, Morpheus)

    Ottimo film che fa riflettere sul concetto di libertà ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: xvutyn
    > Dopo aver convinto le aziende a dare un laptop a
    > tutti i dipendenti anche quando non è necessario
    > ecco che si corre ai ripari trasformando il
    > laptop in un
    > desktop.
    > Ci sono casi in cui la potenza di calcolo serve
    > eccome. Nel mio caso quando lancio un full build
    > di maven con il numero di threads calcolato per
    > sfruttare tutti i cores il mio laptop e
    > inutilizzabile per tre minuti. Ma quando il 90%
    > del tempo lavoro sempre alla stessa scrivania a
    > che mi serve il laptop?

    perche non gli imponi di usare N-1 core e con quello che avanza continuare a fare quello che devi? passi da 3 a 4 minuti, sai che problema...
    non+autenticato
  • Il tempo richiesto non è una progressione aritmetica. I minuti da 3 passano facilmente a quasi 6.
    Inoltre con un core (virtuale, hyperthreading) mentre gli altri macinano ci fai poco.
    non+autenticato
  • - Scritto da: xvutyn
    > Il tempo richiesto non è una progressione
    > aritmetica. I minuti da 3 passano facilmente a
    > quasi 6.

    son partito dal presupposto che fossero 4 core veri

    > Inoltre con un core (virtuale, hyperthreading)
    > mentre gli altri macinano ci fai poco.

    quando faccio nuber cruncing col mio sfigato portatile con HT, il risultato e' doppio rispetto a quando lavoro no-HT, qui di per me fa.
    non+autenticato