Alfonso Maruccia

IFA 2015/ Non solo Idea per Lenovo

Dalla Cina a Berlino per presentare nuovi PC aziendali, consumer, all-in-one, desktop e tutto quanto, con un business che si rinnova all'insegna dei nuovi processori Intel e di Windows 10. Ce n'è per tutti

« Indietro
Foto 1 di 6

Roma - Il business di Lenovo va avanti nonostante le difficoltà di un mercato PC in caduta continua, e per preparasi al futuro (prossimo) la corporation cinese ha invaso l'IFA di Berlino con un gran numero di sistemi per tutte le tasche, le esigenze e le tipologie di utenza informatica in circolazione.

Lenovo vuole (continuare a) vendere PC soprattutto nel mercato enterprise, un settore per cui sono in arrivo nuovi portatili "professionali" della serie ThinkPad E, desktop della serie S e all-in-one. I ThinkPad E includono modelli con processori AMD (E465 da 14", E565 da 15,6") e modelli con CPU Skylake di Intel (E460 da 14", E560 da 15,6"), sono equipaggiabili con GPU discreta di AMD e includono una videocamera RealSense 3D di Intel per il riconoscimento facciale a prova di Windows 10 e non solo. A scelta, il sistema operativo può essere Windows 7 o Windows 10.

I nuovi portatili Lenovo comprendono inoltre modelli non appartenenti alla linea ThinkPad (M41 ed E41 da 14", E51 da 15,6"), e anche in questo caso la dotazione hardware può includere GPU discrete AMD, processori Skylake Core i7 e fino a 16 Gigabyte di RAM. I sistemi all-in-one vanno dal modello S200z con display da 19,5" all'S500z da 23". Le CPU Skylake sono disponibili su tutti i modelli tranne che su S200z.
All'IFA Lenovo ha rinnovato anche il sotto-brand Idea, con sette nuovi desktop (Ideacentre), laptop e tablet (Ideapad) aggiornati con Windows 10, camera RealSense e schermi ad alta/altissima definizione. Le possibilità di configurazione sono molteplici e quasi confusionarie, mentre tra i prodotti "unici" degni di nota val la pena citare i due modelli di convertibili Yoga (Yoga 260, Yoga 460) con tanto di connettività 4G/LTE, quello che vorrebbe essere un clone di Microsoft Surface (Ideapad MIIX 700) e il sistema all-in-one IdeaCentre AIO 700 dedicato al multimedia e alle applicazioni videoludiche a medie risoluzioni (GeForce GTX 950A con 2GB di RAM dedicata). In arrivo anche il terminale Internet-dipendente Chromebook 100S, un gadget x86 per la posta elettronica e la navigazione Web che più economico non si potrebbe (179 dollari).

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessLenovo: trimestre solido, mercato difficileIl colosso cinese ha reso noti i risultati economici per l'ultimo trimestre fiscale, un periodo in cui la corporation ha dovuto vedersela con un mercato parecchio ostico per i PC e non solo. Tagli su personale e dispositivi in vista
2 Commenti alla Notizia IFA 2015/ Non solo Idea per Lenovo
Ordina