Nokia divora Symbian. MS nel mirino

Nokia sta per acquisire la quota di maggioranza della società che sviluppa la piattaforma leader sul mercato degli smartphone. La mossa, che rafforzerà le difese del colosso contro l'avanzata di MS, preoccupa le rivali

Londra - Con una mossa destinata a modificare gli equilibri delle forze in gioco sul mercato della telefonia cellulare, Nokia si prepara ad acquisire il controllo di Symbian, creatrice della nota piattaforma Symbian OS. La scalata, iniziata lo scorso anno autunno con l'acquisto della quota di Symbian posseduta da Motorola, sarà presto completata con il passaggio a Nokia della parte di proprietà attualmente detenuta da Psion, una delle società che, insieme al colosso finlandese, fondò Symbian.

L'operazione, che dovrà essere approvata dal garante del mercato e degli azionisti di Psion, vedrà quest'ultima cedere a Nokia il 31,1% di Symbian per una cifra stimata intorno ai 250 milioni di dollari: come risultato, Nokia arriverà a possedere una quota complessiva di Symbian pari al 63%.

Il chairman di Psion, David Potter, afferma che gli azionisti della sua azienda sembrano unanimemente concordi ad avallare l'accordo di vendita.
L'importanza di questa operazione commerciale, e la grande influenza che potrebbe avere sul mercato, deriva dal fatto che Symbian sviluppa e concede in licenza il sistema operativo embedded attualmente più diffuso sugli smartphone. Il controllo di Symbian potrebbe dunque dare a Nokia una certa posizione di vantaggio rispetto alle sue dirette avversarie, e fornire al colosso finlandese una macchina da guerra superdotata da lanciare contro Microsoft.

Gli analisti affermano che il punto di forza di Symbian, fino ad oggi, è tuttavia stata proprio la sua indipendenza, un'indipendenza che ora potrebbe essere messa in discussione dalla posizione dominante acquisita da Nokia all'interno della società. Il pericolo, secondo gli osservatori, è che gli altri investitori di Symbian, fra cui Sony Ericsson, Samsung, Panasonic e Siemens, vedano Symbian OS più come una tecnologia proprietaria piuttosto che come uno standard aperto. Questo potrebbe spingere alcuni di questi colossi, e altri lcenziatari della piattaforma di Symbian, a guardarsi intorno e cercare delle alternative.

"Per i produttori di smartphone la scelta potrebbe non essere più fra Symbian e Microsoft, ma fra Nokia e Microsoft", ha commentato John Strand, un consulente danese che opera nel settore della telefonia cellulare.

Timo Poikolainen, vice president of marketing di Nokia, ha tuttavia assicurato che è volontà del colosso fare in modo che Symbian rimanga "un'entità indipendente, capace di continuare a sviluppare la piattaforma aperta leader del mercato".

C'è tuttavia chi ritiene che la situazione che si sta venendo a creare potrebbe favorire outsider come Linux. L'esempio potrebbe venire proprio da Motorola che, dopo l'uscita da Symbian, ha preferito orientarsi verso una più ampia gamma di piattaforme, fra cui Linux.

Anche PalmSource è determinata a giocare un ruolo sempre più importante nel mercato degli smartphone, un obiettivo che intende raggiungere attraverso lo sviluppo di una versione del proprio sistema operativo, chiamata Garnet e basata su Palm OS 5, specificamente pensata per girare sui telefoni cellulari di terza generazione.

Per quanto riguarda Psion, l'azienda è intenzionata, dopo il proprio allontanamento da Symbian, a focalizzare il proprio business sul mercato mobile aziendale: in particolare, attraverso la società controllata Teklogix, svilupperà dispositivi wireless per i magazzini, gli aeroporti e l'industria automobilistica.
21 Commenti alla Notizia Nokia divora Symbian. MS nel mirino
Ordina
  • o meglio li fanno ancora uguali uguali...

    Io ho comprato per tre anni di fila nokia ed erano fatti veramente bene, peccato però che da circa 5 anni sono sempre uguali i menu e tutto il resto...

    Ogni volta fanno uscire un modello con un paio di migliorie e per qualche mese di solito bisogna fare agg. sw. Se pure mi dovessi comprare un nokia mi darebbe l'impressione di avere il cellulare vecchio con lo schermo a colori...

    Ma ormai è arrivata la foga per il marchio, prima la gente non li distingueva ora sembra che siano i migliori apparecchi in commercio senza nemmeno sapere che fanno.

    Secondo me i suoi acerrimi concorrenti come SonyEricsson e Motorola, mentre lei studia l'ennessimo 8310+++ o partorisce un altro cellulare per bimbi senza gameboy, credo che potrebbero riaprire la sfida che sembrava ormai chiusa da anni.

    Certo che se vanno a dare i soldi a Nokia o a MS secondo me non hanno capito proprio niente su che significa inventarsi qualcosa di nuovo che attiri clienti.

    ==================================
    Modificato dall'autore il 11/02/2004 13.08.49
  • c'è la concorrenza che per tanti anni non c'è stata nei pc.

    Quindi se Microsoft viene ostacolata nei suoi piani espansionistici in settori dove è arrivata seconda (come sempre vedi internet e i browser) e sfruttare la sua forza commerciale per imporsi, al di la dei reali meriti tecnologici.

    Il fatto poi che nokia sia europea, mentre microsoft americana, suscita un minimo di europeismo.

    Sia chiaro, io non penso che microsoft sia peggiore di altre aziende, solo che, una volta arrivata al vertice di un settore, tende ad ammazzarne la concorrenza con metodi non certo ortodossi.

    Solo ora, dopo 20 anni di personal computer, c'è la possibilità di avere, con Linux, un sistema operativo che possa competere con Ms in fatto di diffusione (ora è ancora moolto lontano, ma un po' alla volta..).

    Tornando al tema dell'articolo, una concorrenza equilibrata è una garanzia per i consumatori.
    Nella telefonia i prograssi tecnici (anche se non seguiti da servizi all'altezza, voce e sms a parte) ci sono stati e anche velocemente.

    non+autenticato
  • bhe sinceramente non mi spiacerebbe se nel mio 7650 ci fosse una rel. di winzoz che possa dialogare con winamp e &.cSorride
    gia' ho un browser internet (che fa ca..re ma funziona)
    se ci fosse firefox o internet exploder sarebbe ancora meglio..A bocca aperta
    chi pensa che gli smartphone servono solo per telefonare ha sbagliato strada.

  • - Scritto da: Max3D
    > chi pensa che gli smartphone servono solo
    > per telefonare ha sbagliato strada.

    Già... e un domani faranno il tostapane con processore da 1TFlop... e chi pensa che il tostapane serva solo x fare colazione si sbaglia!!!!

    Ma ragazzi! Il TELEFONO SERVE PER TELEFONARE! non dimentichiamocelo!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da: Max3D
    > chi pensa che gli smartphone servono solo
    > per telefonare ha sbagliato strada.

    Il problema degli smartphone (e dei palmari) e' la durata della batteria che fa fatica a durare piu' di una giornata.

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Max3D
    > > chi pensa che gli smartphone servono
    > solo
    > > per telefonare ha sbagliato strada.
    >
    > Il problema degli smartphone (e dei palmari)
    > e' la durata della batteria che fa fatica a
    > durare piu' di una giornata.
    >
    bah, il mio 9210 ha la batteria che dura una settimana, una vera tastiera, non quelle porcherie di pennine, ed è una bomba
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > bah, il mio 9210 ha la batteria che dura una
    > settimana, una vera tastiera, non quelle
    > porcherie di pennine, ed è una bomba

    e lo metti nel taschino dei pantaloni immagino
  • Il chairman di Psion, David Potter...

    Ma dove ha studiato???
    Alla Scuola per stregoni.
    non+autenticato
  • ......implementa WM2003, per me possono smettere di venderli. Tutto questo non per un astio contro MS, ma perchè ben conoscendo i suoi OS, non voglio un processore da 200 mhz e 32 mb per fare 2 telefonate.

    A me, ma agli altri no, il telefono guardacaso serve per telefonare.
    non+autenticato
  • ...il tutto in linea con il suo stile. Gia' il nome SonyEricsson... non avrebbero potuto avere un po' di fantasia, che so', Sonycsson o ErocsSony?Sorride

    Scherzi a parte, concordo con te.

    - Scritto da: Anonimo
    > ......implementa WM2003, per me possono
    > smettere di venderli. Tutto questo non per
    > un astio contro MS, ma perchè ben
    > conoscendo i suoi OS, non voglio un
    > processore da 200 mhz e 32 mb per fare 2
    > telefonate.
    >
    > A me, ma agli altri no, il telefono
    > guardacaso serve per telefonare.
    non+autenticato
  • sigh, sono sempre stato un grandissimo ammiratore di ericsson, ho sempre e solo acquistato i loro prodotti dal lontano 1990

    già con la fusione con sony ci ha perso parecchio, bastava solo guardare il prode t68m(un gioiello) ericsson costruito i alluminio e altri metalli, e il t68i sonyericsson ..... stesso telefono ma fatto con plasticaccia che oltretutto "scricchiola"

    ma l'idea di adottare ms di sicuro mi farà migrare verso altre marche ..... sigh

    e purtroppo anche la BMW ha intrapreso la via win, sigh .... spero che esca una rom linux da installarci ^_^ .... in caso contrario dopo 4 bmw che mi sono goduto negli ultimi 10 anni cambierò marca

    sigh sigh
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > e purtroppo anche la BMW ha intrapreso la
    > via win, sigh .... spero che esca una rom
    > linux da installarci ^_^ .... in caso
    > contrario dopo 4 bmw che mi sono goduto
    > negli ultimi 10 anni cambierò marca
    >

    Minchia! io in 10 anni ho avuto solo una fiat Uno....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > già con la fusione con sony ci ha
    > perso parecchio, bastava solo guardare il
    > prode t68m(un gioiello) ericsson costruito i
    > alluminio e altri metalli, e il t68i
    > sonyericsson ..... stesso telefono ma fatto
    > con plasticaccia che oltretutto
    > "scricchiola"

    La sony deve essere quella marca che ha prodotto il CMD-J5. Bellissimo oggetto per i suoi tempi, peccato solo che come telefono faccia cagare.
    non+autenticato
  • Motorola ha venduto le quote di Symbian e ha iniziato a installare Windows Mobile sui telefonini (btw, anche Samsung ha iniziato ad usare WM2003). Nokia diventa maggioritaria in Symbian... Mi sa che ne vedremo delle belle...
    non+autenticato
  • Veramente Motorola si è orientata verso Linux.
    non+autenticato
  • > Veramente Motorola si è orientata
    > verso Linux.
    beh...a loora questa è una distro Linux venduta da MS con il nome di "Windows Mobile 2003":
    http://www.microsoft.com/presspass/press/2003/sep0...
    e, per completezza, questo è il nuovo Samsung:
    http://www.microsoft.com/windowsmobile/devices/dev...
    non+autenticato
  • Già, peccato che questi siano però i progetti futuri di Motorola:

    http://punto-informatico.it/p.asp?i=45069
    http://punto-informatico.it/p.asp?i=45093

    Motorola è un'azienda e come tutte le aziende non esce dall'oggi al domani dalla commercializzazione di un progetto. Non l'ha fatto per Simbian (non è che da un giorno all'altro non lo commercia più) perchè dovrebeb farlo per win?
    Oltretutto con le pratiche monopolistiche di M$, ora che i cellulari andranno ad interagire sempre più con i PC (e non solo) ...............
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)