Alfonso Maruccia

Microsoft, un OS di rete basato su Linux

La corporation di Redmond presenta un nuovo strumento pensato per la gestione delle interconnessioni di rete, un sistema usato internamente ma basato sulle tecnologie open e soprattutto sul kernel Linux

Roma - La nuova sorpresa "open" di Microsoft si chiama Azure Cloud Switch (ACS), sistema operativo multi-piattaforma basato su Linux che la corporation usa internamente per sviluppo del software sulla piattaforma cloud di Azure.

Sì, Microsoft ha creato un sistema operativo basato su Linux, anche se al momento di distribuzione del codice sorgente (clausola compresa nella licenza GPL) non se ne parla: ACS è lo strumento creato da Redmond per la gestione di dispositivi di rete come switch e prodotti similari, un tool modulare che sfrutta l'equivalente open source di Windows.

ACS è in grado di far girare le applicazioni FOSS, quelle sviluppate internamente da Microsoft e quelle di terze parti: il tool, dice la corporation, è al momento utilizzato per velocizzare il debugging e il test del software creato internamente da Redmond.
Un altro utilizzo di ACS è poi la condivisione dello stesso stack software su prodotti hardware differenti, un'opportunità resa possibile dall'impiego della tecnologia Switch Abstraction Interface (SAI) per la programmazione dei circuiti ASIC tramite il linguaggio C. Tra l'altro SAI è stata recentemente accettata all'interno dell'Open Compute Project (OCP), fa sapere Microsoft.

SAI e ACS erano già stati presentati dalla corporation di Redmond in occasione della conferenza SIGCOMM tenutasi scorso agosto, e una soluzione come ACS dimostra una volta di più il rinnovato spirito collaborativo di Microsoft che ora vuole adottare le tecnologie open - codec video e non solo - piuttosto che schiacciarle.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
85 Commenti alla Notizia Microsoft, un OS di rete basato su Linux
Ordina
  • microsoft è sempre sul pezzo e arriva prima di tutti; no aspetta, cumulus, onl, ecc.. esistono da un bel pezzo; peccato microsoft anche stavolta arriva ultima.
    non+autenticato
  • - Scritto da: asdfasdfasd f
    > microsoft è sempre sul pezzo e arriva prima di
    > tutti; no aspetta, cumulus, onl, ecc.. esistono
    > da un bel pezzo; peccato microsoft anche stavolta
    > arriva
    > ultima.

    Con questa logica la CISCO non avrebbe inventato e dovuto fare niente perché lo switch è stato fatto prima da 3COM (non so se sia effettivamente così ma è solo un esempio per dimostrare il punto).

    In realtà su questi aspetti del data center, Microsoft ci sta lavorando da anni. Si è sempre lamentata che gli switch tradizionali non bastano .
  • - Scritto da: Zucca Vuota
    > - Scritto da: asdfasdfasd f
    > > microsoft è sempre sul pezzo e arriva prima
    > di
    > > tutti; no aspetta, cumulus, onl, ecc..
    > esistono
    > > da un bel pezzo; peccato microsoft anche
    > stavolta
    > > arriva
    > > ultima.
    >
    > Con questa logica la CISCO non avrebbe inventato
    > e dovuto fare niente perché lo switch è stato
    > fatto prima da 3COM (non so se sia effettivamente
    > così ma è solo un esempio per dimostrare il
    > punto).
    >
    > In realtà su questi aspetti del data center,
    > Microsoft ci sta lavorando da anni. Si è sempre
    > lamentata che gli switch tradizionali non bastano
    > .

    Potrebbe metterci Windows: il miglior sistema a 360 gradi !
    non+autenticato
  • >
    > Potrebbe metterci Windows: il miglior sistema a
    > 360 gradi
    > !

    hai detto beneSorride

    4 volte ...a 90! Rotola dal ridere
  • - Scritto da: P.Inquino
    > >
    > > Potrebbe metterci Windows: il miglior
    > sistema
    > a
    > > 360 gradi
    > > !
    >
    > hai detto beneSorride
    >
    > 4 volte ...a 90! Rotola dal ridere

    P.Inguino, sei grande!
  • - Scritto da: rockroll
    > - Scritto da: P.Inquino
    > > >
    > > > Potrebbe metterci Windows: il miglior
    > > sistema
    > > a
    > > > 360 gradi
    > > > !
    > >
    > > hai detto beneSorride
    > >
    > > 4 volte ...a 90! Rotola dal ridere
    >
    > P.In g uino, sei grande!

    Rotola dal ridere
  • ... windows 10 è ormai universalmente considerato uno spyware, e ora si scopre pure che per le cose serie Microsoft stessa usa Linux, di fatto ammettendo platealmente che windows è solo una minchiata per utonti.

    Settimane tragiche per i winari, un'umiliazione dietro l'altra.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ........... ......
    > ... windows 10 è ormai universalmente considerato
    > uno spyware, e ora si scopre pure che per le cose
    > serie Microsoft stessa usa Linux, di fatto
    > ammettendo platealmente che windows è solo una
    > minchiata per
    > utonti.
    >
    Per rinfrescarti la memoria:
    http://en.wikipedia.org/wiki/Xenix
    non+autenticato
  • - Scritto da: Hop

    > Per rinfrescarti la memoria:
    > http://en.wikipedia.org/wiki/Xenix

    eh appunto, magari avessero seguito quella strada, oggi avremmo un SO molto migliore di Windows

    oddio, non che non fosse stato possibile scazzare pure Unix
    non+autenticato
  • > oddio, non che non fosse stato possibile scazzare pure Unix

    Esatto. ChromeOS, Android, Ubuntu... non sono sistemi Linux?

    È La logica del profitto ad ogni costo che rovina sempre tutto.
    Sistemi Unix/Linux compresi
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome ....
    > > oddio, non che non fosse stato possibile
    > scazzare pure
    > Unix
    >
    > Esatto. ChromeOS, Android, Ubuntu... non sono
    > sistemi
    > Linux?
    >
    > È La logica del profitto ad ogni costo che rovina
    > sempre
    > tutto.
    > Sistemi Unix/Linux compresi

    92 minuti di applausi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > - Scritto da: Hop
    >
    > > Per rinfrescarti la memoria:
    > > http://en.wikipedia.org/wiki/Xenix
    >
    > eh appunto, magari avessero seguito quella
    > strada, oggi avremmo un SO molto migliore di
    > Windows
    >
    > oddio, non che non fosse stato possibile scazzare
    > pure
    > Unix

    dubito che quell'armata brancaleone ingozzata di soldi e incapace di programmare bene (m$) avesse in tal caso fatto un s.o unix-like decente nel corso di questo ultimo trentennio

    avremmo di sicuro avuto una ciofeca unix-like dei giorni nostri..ipoteticamente parlando
  • > avremmo di sicuro avuto una ciofeca unix-like dei
    > giorni nostri..ipoteticamente
    > parlando

    E giustamente perché uno dovrebbe scegliere una ciofeca a pagamento quando può averla gratis... ha fatto bene microsoft a mollare xenix.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Hop
    > - Scritto da: ........... ......
    > > ... windows 10 è ormai universalmente
    > considerato
    > > uno spyware, e ora si scopre pure che per le
    > cose
    > > serie Microsoft stessa usa Linux, di fatto
    > > ammettendo platealmente che windows è solo una
    > > minchiata per
    > > utonti.
    > >
    > Per rinfrescarti la memoria:
    > http://en.wikipedia.org/wiki/Xenix
    SRAM su socket DIP o SIPP memory, immagino. data l'eta'Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: ........... ......
    > ... windows 10 è ormai universalmente considerato
    > uno spyware

    e si blocca quando va in blocco edge....no dico, roba che non si vedeva da 20 anni!!


    e sta sempre a ravanare ( un tempo solo sul disco ) sulla cpu con i suoi antispyware e l'host service che lavora come un matto e non si capisce bene cosa stia facendo ( visto che metto il sistema in idle e con zero programmi aperti )

    e il fatto di riattivare il suddetto antispyware di continuo ( da quello che ho visto, succede puntualmente dopo aver installato gli update )

    > Settimane tragiche per i winari, un'umiliazione
    > dietro
    > l'altra.

    i macachi stanno messo peggio, con falle giganti nel loro walled garden Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: ........... ......

    La figura da imbecille del CEO è un ottimo esempio di quanto siano peracottari, non sanno far funzionare nemmeno i loro softwares.

    And Now Show Time!

    E' arrivato! Il nostro eroe sale sull' altarino e...

    fa la sua domanda alla cortana... panico! La risposta della donzella digitale è sconnessa. Invece di fuggire coprendosi il volto in preda alla vergogna, lui con una faccia come il c**o,   cosa fa? Si ripete, ancora, ancora e ancora una volta, magari qualcuno del pubblico non se ne fosse reso conto di quanto è mink_1. Preso per il c**o dalla sua creatura... Déjà vu.

    Eh, il padella è stato tirato su dal grande magnate, si proprio quel magnate, quello che distilla acqua dal letame... e si vede.

    > ... windows 10 è ormai universalmente considerato
    > uno spyware,

    Agli utenti piace così.

    > e ora si scopre pure che per le cose
    > serie Microsoft stessa usa Linux, di fatto
    > ammettendo platealmente che windows è solo una
    > minchiata per
    > utonti.
    >
    > Settimane tragiche per i winari, un'umiliazione
    > dietro
    > l'altra.
    non+autenticato
  • Le settimane mi sembrano più tragiche per gli ideologizzati trinariciuti informatici che girano qua.

    La Microsoft se la fa con l'open source (da anni oramai), usa Linux quando serve, mette una serie di tecnologie a disposizione di tutti, integra una serie di componenti esterni open e non open, piazza un mucchio di Windows 10.

    I dogmi degli ideologizzati trinariciuti informatici non valgono più, evidentemente.
  • Ricordate tutti il panzone sudato?

    Ricordate quando disse che linux e' un cancro?

    Ecco! Spariamo che questo cancro sia maligno per M$ visto che ce l'hanno pure loro.
  • c'è da dire che visti i risultati, il panzone aveva ragione

    linux s'è infiltrato pure nel suo ex santuario, ergo è davvero un cancro che si diffonde a macchia d'olio

    mi spiace solo che si stia ricreando l'ennesima monocoltura, il che implica guai per la sicurezza

    ogni tanto mi piacerebbe vedere qualche progetto di kernel open che non sia unix-like, monolitico e/o addirittura basato su linux stesso
    non+autenticato
  • > ogni tanto mi piacerebbe vedere qualche progetto
    > di kernel open che non sia unix-like, monolitico
    > e/o addirittura basato su linux
    > stesso

    Questi sono tutti progetti open:
    L4 è un microkernel
    Minix 3 è unix-like, e microkernel
    Haiku è un microkernel open basato su BEOS
    ReactOs è un kernel ibrido basato su win32
    non+autenticato
  • - Scritto da: Basilisco di Roko

    > Questi sono tutti progetti open:

    si, in effetti avrei dovuto specificare meglio cosa intendo per "vedere microkernel open"

    però haiku e reactos non sono microkernel, anche se haiku in particolare è estremamente modulare e con interfacce molto ben definite e nette ( tutt'altra storia rispetto a linux insomma )

    l4 è pure usato e diffuso, ma in ambito embedded ( probabile che lo smartphone che usi faccia girare android su un hypervisor tipo Nova o seL4 )

    però niente di general purpose ed usabile sui pc

    minix è un bel progetto ma pure lui in alto mare, e poi c'è il problema che sono stati costretti ad unixizzarlo ( hanno importato l'userland netbsd, xorg, ecc... tutta la roba che crea problemi nel mondo linux )
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > c'è da dire che visti i risultati, il panzone
    > aveva
    > ragione
    >
    > linux s'è infiltrato pure nel suo ex santuario,
    > ergo è davvero un cancro che si diffonde a
    > macchia
    > d'olio
    >
    > mi spiace solo che si stia ricreando l'ennesima
    > monocoltura, il che implica guai per la
    > sicurezza
    >
    > ogni tanto mi piacerebbe vedere qualche progetto
    > di kernel open che non sia unix-like, monolitico
    > e/o addirittura basato su linux
    > stesso

    www.haiku-os.org
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > c'è da dire che visti i risultati, il panzone
    > aveva
    > ragione
    >
    > linux s'è infiltrato pure nel suo ex santuario,
    > ergo è davvero un cancro che si diffonde a
    > macchia
    > d'olio
    >
    > mi spiace solo che si stia ricreando l'ennesima
    > monocoltura, il che implica guai per la
    > sicurezza
    >
    > ogni tanto mi piacerebbe vedere qualche progetto
    > di kernel open che non sia unix-like, monolitico
    > e/o addirittura basato su linux
    > stesso
    per esempio debian famosa distro linux
    è installabile ufficialmente su kernel diversi:
    1) bsd che è ibrido ma unix-like
    2) gnu-hurd microkernel (interamente gpl se non sbaglio) non so quanto sia unix-like
    non+autenticato
  • - Scritto da: alkmist

    > è installabile ufficialmente su kernel diversi:
    > 1) bsd che è ibrido ma unix-like

    certo non si può negare che il mondo linux e distro gnu sia molto più frizzante dei walled garden monolitici di microsoft ed apple

    però portare dei pacchetti da un kernel unix-like all'altro non è proprio quello che vorrei

    p.s. gentoo e arch hanno progetti simili

    > 2) gnu-hurd microkernel (interamente gpl se non
    > sbaglio) non so quanto sia
    > unix-like

    molto unix, tant'è che è basato su mach ed implementa alla lettera il modello unix/posix

    è microkernel, questa è la differenza rispetto ai bsd e linux
    non+autenticato
  • Intanto la Microsoft si accinge a sfruttare il lavoro gratuito fatto da migliaia di programmatori su Linux per il proprio interesse privato che dubito sarà mai orientato a favore della comunità open-source. Quindi: Microsoft usa, consuma, copia, sfrutta... e non darà niente in cambio.
    E i linari che piangono e rimangono col cerino in mano mentre MS sfrutta i loro programmi GPL, LGPL, GPLv2...
    Gli stessi linari che criticavano i software BSD e la licenza BDS si ritrovano senza volerlo ad essere stati sfruttati loro stessi per il vantaggio del "nemico Microsoft" senza nemmeno che l'abbiano mai potuto mettere in conto a differenza dei programmatori BSD che probabilmente lo sanno che altri come Microsoft e Apple sfrutteranno il codice.
    non+autenticato
  • la gpl obbliga a rilasciare i sorgenti, se non lo fanno, ricevono bastonate legali.
  • - Scritto da: Sg@bbio
    > la gpl obbliga a rilasciare i sorgenti, se
    > non lo fanno, ricevono bastonate legali.

    Se lo usano ad esclusivo uso interno e non c'è distribuzione non sono obbligati a rilasciare nulla.
    non+autenticato
  • - Scritto da: m5s
    > - Scritto da: Sg@bbio
    > > la gpl obbliga a rilasciare i sorgenti, se
    > > non lo fanno, ricevono bastonate legali.
    >
    > Se lo usano ad esclusivo uso interno e non c'è
    > distribuzione non sono obbligati a rilasciare
    > nulla.

    Bravo! Quindi niente EEE.
    non+autenticato
  • MS sa benissimo quali SO sono veramente stabili e performanti

    Windows lo propinano agli allocchi, mentre loro usano Linux internamente ( e sospetto anche su molti computer degli impiegati )

    l'ultimissima che ho notato in Windows 10 è il blocco del sistema a casa del browser edge

    no dico, il sistema si blocca perchè scazza il browser!!! roba che non si vedeva dai tempi di windows 95
    non+autenticato
  • Molto strano il tuo blocco di sistema a causa di Edge dato che esso è un'app moderna e perciò gira dentro una sandbox quindi magari il problema è un altro.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nicola Ramoso
    > Molto strano il tuo blocco di sistema a causa di
    > Edge dato che esso è un'app moderna e perciò gira
    > dentro una sandbox quindi magari il problema è un
    > altro.
    il più probabile è il collegamento sedia-tastieraA bocca aperta
    non+autenticato
  • Non fatevi sempre prendere per il c***, sandbox è un' altra parola piazzata lì dai markettari che non vuol dire niente, non c' è uno standard, niente di niente.

    http://arstechnica.com/security/2014/08/microsoft-.../

    Tanti bei propositi e zero fatti.
    non+autenticato
  • La sandbox di IE non è quella delle app. Edge al momento non ha questi meccanismi.
  • - Scritto da: Nicola Ramoso
    > Molto strano il tuo blocco di sistema a causa di
    > Edge dato che esso è un'app moderna e perciò gira
    > dentro una sandbox quindi magari il problema è un
    > altro.

    e infatti è sembrato anche a me a dir poco assurdo

    ma ho verificato...tutto parte con edge che si blocca ( e mi è capitato spesso e su molti siti, tant'è che ho settato ie come default ) e lì si blocca pure l'UI ( cioè clicchi e sposti il mouse, pigi pulsanti sulla tastiera ma non risponde )

    temo che qualche componente del browser giri in kernel mode, il che sarebbe un problema pure la sicurezza ovviamente
    non+autenticato
  • Sulle decine di PC usate dal mio gruppo di lavoro non succede.
    Neanche su 4 dei miei PC di casa.

    Probabilmente Windows 10 ti spia e conoscendoti ha deciso di lavorare male per te.
  • > Probabilmente Windows 10 ti spia e conoscendoti ha deciso di lavorare male per te.

    Ahah ... quoto... sto su windows 10 da ottobre (insider) e non ho avuto alcun problema sia su laptop (vecchi di 5 anni) che su desktop.

    Riguardo edge si blocco' un paio di volte qualche mese fa, ma nulla di cio' che dice collione. Classico problema interno alla app che blocca la message pump e l' app non risponde piu agli eventi di sistema. Nessun blocco di sistema.
    Considerando la giovane eta anche edge funziona veramente bene.
    non+autenticato
  • - Scritto da: SSDF

    > eventi di sistema. Nessun blocco di
    > sistema.

    dunque l'UI del sistema operativo fa parte del browser? perchè è quella che s'inceppa

    e ripeto, se non uso edge non si blocca mai, ergo è lui il responsabile
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione

    > e ripeto, se non uso edge non si blocca mai, ergo
    > è lui il
    > responsabile

    Una diagnosi un po' superficiale. In ogni caso perché non succede su altri PC?
  • - Scritto da: Zucca Vuota
    > Sulle decine di PC usate dal mio gruppo di lavoro
    > non
    > succede.
    > Neanche su 4 dei miei PC di casa.
    >
    > Probabilmente Windows 10 ti spia e conoscendoti
    > ha deciso di lavorare male per te.

    hai provato qualcosina di piu impegnativo di campo fiorito e youporn?
    non+autenticato