Gaia Bottà

Gmail, blocchi per utenti molesti

Il mittente indisponente sarà classificato come spam in due clic. La funzione è già attiva per gli utenti desktop e verrà a breve abilitata su Android

Roma - Google ha scelto di rendere rapido ed esplicito il meccanismo con cui ci si può sbarazzare delle email in arrivo da soggetti molesti, e prevenirne la ricezione: Gmail, fra le opzioni previste per agire su una email, ha aggiunto la possibilità di bloccare il mittente.

Blocco utente su Gmail

Il servizio di posta elettronica di Mountain View, che da tempo offre la possibilità di classificare certi messaggi come spam e di relegare in cartelle le email provenienti da determinati contatti, permette ora di agire in maniera ancora più rapida: l'opzione "blocca", aggiunta nel menù che compare a destra accanto al pulsante per la risposta, confinerà tutte le email successive del mittente selezionato nella cartella spam.

L'azione è reversibile: attingendo alla posta in arrivo per selezionare una delle email precedenti al blocco o esplorando la cartella spam per selezionare un messaggio successivo al blocco, nel menu dedicato compare la possibilità di sbloccare il contatto, e tornare ad aprire il canale di comunicazione.
La funzione "blocca" è già attiva per utenti desktop e verrà abilitata per gli utenti Android nel corso della prossima settimana. Google ha inoltre annunciato di aver integrato anche per Android la possibilità di annullare l'iscrizione ad una newsletter direttamente dal menù.

Gaia Bottà
Notizie collegate
  • TecnologiaGmail, meno spam per tuttiGoogle annuncia importanti novità nell'ambito della lotta allo spam su Gmail, un problema che Mountain View intende affrontare con strumenti specifici sia per gli utenti finali che per le aziende che comunicano con gli utenti a mezzo posta elettronica
  • AttualitàGmail, annullamento promossoLa funzione sperimentale di annullamento dell'invio diviene ufficiale in Gmail e permette all'utente di impostare i tempi utili ai ripensamenti
  • AttualitàGmail, una casella per tutta la postaGoogle offre agli utenti Android la possibilità di consultare la posta di tutti i propri account, anche di altri gestori, in un'unica inbox. Miglioramenti anche per le ricerche e gli allegati
7 Commenti alla Notizia Gmail, blocchi per utenti molesti
Ordina
  • Quello che mi preoccupa è che i messaggi mandati con MailMan, software per mailing list, vengono bloccati da Gmail come spam.
    E' necessario mettere un filtro per accettarli; ma non tutti gli utenti hanno familiarità coi filtri.
  • C'è addirittura su thunderbird
    non+autenticato
  • Gia' adesso e' possibile impostare filtri per smistare nelle varie cartelle (compresa quella di spam) messaggi che rispondono a particolari criteri.

    Se proprio vogliono fare qualcosa di innovativo, potrebbero consentire la configurazione di una risposta automatica differenziata per ogni utente.

    Cosi uno puo' prepararsi un messaggio di risposta che il disturbatore riceve ogni volta che manda mail, del tipo "L'utente contattato non vuole che gli frantumi piu' gli zebedei!"
  • - Scritto da: panda rossa
    > Gia' adesso e' possibile impostare filtri per
    > smistare nelle varie cartelle (compresa quella di
    > spam) messaggi che rispondono a particolari
    > criteri.
    >
    > Se proprio vogliono fare qualcosa di innovativo,
    > potrebbero consentire la configurazione di una
    > risposta automatica differenziata per ogni
    > utente.
    >
    > Cosi uno puo' prepararsi un messaggio di risposta
    > che il disturbatore riceve ogni volta che manda
    > mail, del tipo "L'utente contattato non vuole che
    > gli frantumi piu' gli
    > zebedei!"

    vero, niente di nuovo, ma per gli utenti che non hanno confidenza con i filtri (o per i pigri) è comodo averlo con 2 click
  • - Scritto da: p4bl0

    > vero, niente di nuovo, ma per gli utenti che non
    > hanno confidenza con i filtri (o per i pigri) è
    > comodo averlo con 2
    > click

    Gli utenti che non hanno confidenza, imparano ad averci confidenza, e i pigri che si sveglino.

    Questa politica di rincoglionire ulteriormente la gente io non la concepisco e la avversero' sempre.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: p4bl0
    >
    > > vero, niente di nuovo, ma per gli utenti che
    > non
    > > hanno confidenza con i filtri (o per i
    > pigri)
    > è
    > > comodo averlo con 2
    > > click
    >
    > Gli utenti che non hanno confidenza, imparano ad
    > averci confidenza, e i pigri che si
    > sveglino.
    >
    > Questa politica di rincoglionire ulteriormente la
    > gente io non la concepisco e la avversero'
    > sempre.

    apple li rincoglionira' in neta' tempo, lo fara' in un solo click! il miglior blocco spam di sempre!
    non+autenticato
  • >
    > Se proprio vogliono fare qualcosa di innovativo,
    > potrebbero consentire la configurazione di una
    > risposta automatica differenziata per ogni
    > utente.

    si può già fare, proprio con i filtri che hai citato precedentemente.
    Certamente devi avere un client email che non sia da terzo mondo.
    non+autenticato