Alfonso Maruccia

Microsoft affonda i giochi con DRM su tutti gli OS

Dopo aver dichiarato guerra ai giochi protetti con le tecnologie DRM su Windows 10, Redmond decide di fare lo steso anche sulle precedenti versioni del sistema operativo. I driver sono disabilitati di default ma non è la fine del mondo

Roma - Le tecnologie di protezione DRM più note, un tempo usate per impedire la copia dei giochi commercializzati su supporti ottici, sono sgradite a Windows 10: il sistema operativo non è compatibile con sistemi del calibro di SecuROM e SafeDisc, e ora quella incompatibilità è stata introdotta anche sulle edizioni passate del sistema.

Le succitate tecnologie DRM sono progettate per integrarsi "profondamente" nei livelli più bassi di Windows, aveva spiegato Microsoft il mese scorso, e per questo sono una delle categorie di software (assieme agli antivirus) supportate su Windows 7 ma tagliate fuori dalla nuova generazione di Windows 10. Sull'OS universale, mobile e cloud non esiste alternativa all'acquisto di versioni aggiornate dei giochi blindati da DRM, o magari al download di crack e patch in grado di liberare i giochi dal cappio delle tecnologie anticopia.

Altra storia è il funzionamento dei sistemi DRM su Windows Vista SP2, Windows 7 SP1 e Windows 8.1, ambienti su cui la compatibilità con i giochi con DRM era ancora garantita almeno fino all'arrivo del bollettino di sicurezza MS15-097.
L'aggiornamento è stato rilasciato nei giorni scorsi ed è pensato per disabilitare un driver di terze parti (caricato come servizio da Windows) a causa dei potenziali rischi alla sicurezza dell'intero sistema. Peccato che il driver in questione ("secdrv.sys") corrisponda al servizio di SafeDisc, tecnologia DRM che una volta disabilitata non permetterebbe di far partire i giochi già installati sul PC.
Diversamente che su Windows 10, però, nel caso dell'update per i Windows di precedente generazione esiste il "trucco" per continuare a utilizzare i giochi protetti da SafeDisc e Microsoft ha fornito le istruzioni necessarie: il servizio della tecnologia DRM può essere attivato e disattivato manualmente, o magari abilitato in automatico con un'apposita modifica al Registro di Windows.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
85 Commenti alla Notizia Microsoft affonda i giochi con DRM su tutti gli OS
Ordina
  • Tra l'altro tra gli aggiornamenti Lenovo e quelli Microsoft ti sparisce il dual-boot grub e ti tocca smadonnare per ripristinarlo senza sapere chi ringraziare dei due che ti cambiano le impostazioni del pc (per il tuo bene,he).
    non+autenticato
  • perchè ti meravigli se c'è un altro che ha il controllo del boot del tuo suo sistema? è normale che sia così, continuate pure ad installare win10 ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > perchè ti meravigli se c'è un altro che ha il
    > controllo del boot del tuo     suo
    > sistema? è normale che sia così, continuate pure
    > ad installare win10

    il problema non è Win10 (che ci mette sì lo zampino a riguardo), ma i produttori di MB che ormai mettono UEFI e basta.
    E ho già fatto diverse ricerche: uno UEFI open source FUNZIONANTE non esiste.
    non+autenticato
  • Nei confronti dell'accopiata UEFI/win10 in agosto c'è stata una guerra di post che non sto a ripetere ... lo capisce anche un cerebroleso che il problema è UEFI.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > lo capisce anche un cerebroleso che
    > il problema è
    > UEFI.


    appunto.
    E io ti ho scritto che non ci c'è UEFI open funzionante e non ci sono produttori di MB che non useranno UEFI.
    Quindi che fai?
    non+autenticato
  • - Scritto da: hhhh
    > - Scritto da: prova123
    > > lo capisce anche un cerebroleso che
    > > il problema è
    > > UEFI.
    >
    >
    > appunto.
    > E io ti ho scritto che non ci c'è UEFI open
    > funzionante e non ci sono produttori di MB che
    > non useranno
    > UEFI.
    > Quindi che fai?

    Ci rimbocchiamo le maniche, prendiamo una di queste UEFI open, e ci lavoriamo sopra per farla funzionare.
  • Si, ma se poi i polli continuano a installare win10 che glielo sovrascrive non serve a niente ... sono di coccio.A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Si, ma se poi i polli continuano a installare
    > win10 che glielo sovrascrive non serve a niente
    > ... sono di coccio.
    >A bocca aperta

    No, i polli non continuano ad installare.
    E' il sistema che si installa da solo.

    I polli semplicemente non sono in grado di impedirlo.

    Occorre fare le opportune distinzioni: ci sono realta' dove la gente passa volontariamente due notti a dormire sul marciapiede come dei barboni per aggiornare il device, e ci sono altre realta' dove la gente non vorrebbe aggiornare proprio, perche' funziona, ma il sistema si aggiorna da solo, smettendo di funzionare.
  • - Scritto da: hhhh

    > E io ti ho scritto che non ci c'è UEFI open
    > funzionante e non ci sono produttori di MB che
    > non useranno
    > UEFI.
    > Quindi che fai?

    Modifica hardware ? ... è l'unica soluzione seria, ma non è da tutti ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123

    > Modifica hardware ? ... è l'unica soluzione
    > seria, ma non è da tutti
    > ...

    Corro a cercare il numero di telefono di Mr.Robot
    non+autenticato
  • - Scritto da: hhhh
    >
    > Corro a cercare il numero di telefono di Mr.Robot
    >

    Non c'entra nulla. Il protagonista di Mr.Robots è un giovane ingegnere informatico (quindi ha possibilità nulle di risolvere il problema) non è un ingegnere elettronico.
    non+autenticato
  • Con le porcate che girano a ring 0 e uefi si salvi chi puo'.
    non+autenticato
  • "su tutti gli OS " e poi rende possibile evitare il DRM ... questa è istigazione alla pirateria.
    non+autenticato
  • A proposito di pirateria, si vociferava windoze gratis per tutti e allora perchè questo:

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Perche? Sto impazzendo!

    Cylon
    non+autenticato
  • Perché non è "gratis per tutti", ma solo per quelli che hanno già una copia originale di 7/8/8.1.

    Informati prima di parlare a vanvera.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ....
    > Notizia falsa. Ecco quella vera:
    > http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Windows-

    "According to Microsoft’s Terry Myerson, Windows 10 is a free upgrade for all Windows 7 and Windows 8.x users, regardless of whether your install is genuine or not."

    Terry Myerson:

    https://en.wikipedia.org/wiki/Terry_Myerson

    Leggi prima di sparare c*****te!
    non+autenticato
  • Sono dei boccaloni senza memoria.
    non+autenticato
  • - Scritto da: piratazzo

    > "According to Microsoft’s Terry Myerson, Windows
    > 10 is a free upgrade for all Windows 7 and
    > Windows 8.x users, regardless of whether your
    > install is genuine or not."

    E' la prima volta che sento di questa cosa.
    Forse quella era l'idea iniziale e poi hanno cambiato idea, chissà...

    Sta di fatto che le cose adesso (anzi già fin da qualche mese prima dell'uscita di win10) stanno così:
    http://www.lastampa.it/2015/06/26/tecnologia/aggio...
    http://www.navigaweb.net/2015/01/windows-10-gratui...
    http://it.blastingnews.com/tecnologia/2015/07/wind...
    http://www.giornalettismo.com/archives/1870792/win.../

    e mi fermo qui, ma potrei andare avanti ancora.

    > Leggi prima di sparare c*****te!

    Io? Ma se praticamente tutti i siti dicono la stessa cosa!
    Se proprio vuoi prendertela con qualcuno, allora prenditela con loro.
    non+autenticato
  • TU prenditela con loro (M$), senza scordare i pennivendoli, non sono mica io quello che cerca di intortare i clienti!
    non+autenticato
  • Te l' ho detto che sono dei boccaloni di scarsa memoria, alla fine microsoft li prende per il **** come e quando vuole...
    non+autenticato
  • Io non me la prendo con nessuno, perché quello che ha detto Terry Myerson (sempre ammesso che l'abbia detto, visto che è la prima volta che ne sento parlare) era ovviamente una grossa sparata impraticabile.

    Poi non capisco perché citare notizie vecchie che non rispecchiano la situazione attuale? Per aver ragione a tutti i costi? Per confondere le idee alla gente? Mah...
    non+autenticato
  • E ancora una volta ringraziamo PI per questa notizia.

    Al pari delle notizie dei siti oscurati, anche questa volta se non era per PI chi se ne sarebbe mai accorto? Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
  • ho il mio "parco giochi" di titoli di una decina di anni fa, la mia installazione di XP (rigorosamente sconnessa da intenrnet) E ci gioco quando mi pare e non sono ancora stufo.
    fanculo MS da vista in poi.
    non+autenticato
  • E i drm che richiedono connessione a internet ?
  • - Scritto da: Sg@bbio
    > E i drm che richiedono connessione a internet ?

    li evito: come detto, sono giochi che non vanno oltre il 2006/2008, nessuno dei giochichie ho giocato chiedeva connesisoni internet... no uno la chiedeva... ma dopo una patch, non l'ha chiesta piu'. e da quale momento mi sono detto "alla larga dai giochi ce chiedeono abilitazioni via internet".
    non+autenticato
  • Io gioco in single player ed ho tutti i giochi originali corredati del relativo crack. Ho pagato il gioco? Si! , allora NON VOGLIO avere rotture di maron* di registrazioni e menate varie ...

    Ho giocato MMORPG in multiplayer gratuitamente con Luna Online. Client gratuito e regestrazione gratuita. Solo chi agisce così ha il sacrosanto diritto in qualsiasi momento di "spegnere" i server quando e come vuole senza dare conto ad alcuno, ma se pago solo 1 centesimo di euro tu il server non lo spegni fino a quando non avrò chiuso gli occhi: operativamente significa che comprerò il gioco solo dopo che avrò scaricato il "crack".

    PS: win10 è da boicottare in tutte le sue forme senza se e senza ma!
    non+autenticato
  • PS: Cialtroneria allo stato puro, ma chi pensano di prendere per il cul* ...
    non+autenticato
  • mi diverto nello stesso identico modo.
    non+autenticato
  • mi diverto nello stesso identico modo
    i giochi online li lascio giocare agli stolti.
    - Scritto da: ...
    > ho il mio "parco giochi" di titoli di una decina
    > di anni fa, la mia installazione di XP
    > (rigorosamente sconnessa da intenrnet) E ci gioco
    > quando mi pare e non sono ancora
    > stufo.
    > fanculo MS da vista in poi.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)