Gaia Bottà

iPad Pro, tra lancio e rilancio per Apple

Apple annuncia l'imminente disponibilità del voluminoso tablet che ambisce a sostituire i PC. Cupertino riuscirà a invertire la tendenza negativa che affligge il mercato delle tavolette?

« Indietro
Foto 1 di 4

Roma - Apple ha annunciato l'avvio degli ordini per iPad Pro, il tablet maggiorato con cui Cupertino auspica di rilanciarsi in un mercato che langue, nel mondo e in Italia, e in cui gli iPad non fanno eccezione, segmento da tempo negativo nelle trimestrali della Mela.


Annunciato a settembre in abbinamento a Smart Keyboard e Apple Pencil, il tablet da 12,9" pollici equipaggiato con chip A9X a 64-bit e display Retina da 2732x2048 pixel a 264 ppi è stato presentato come un dispositivo tanto per l'intrattenimento quanto, soprattutto, per l'utilizzo professionale. Il CEO di Apple Tim Cook, in queste ore, conferma: "iPad Pro può sostituire il notebook e il desktop per molte, molte persone. Inizieranno ad usarlo e capiranno che non si avrà bisogno di altro, oltre ai loro telefoni".

Disponibile per le ordinazioni dall'11 novembre su Apple Store online e distribuito negli Apple Store fisici italiani a partire dalla fine della settimana, iPad Pro parte da un prezzo di 919 euro per il modello WiFi con storage da 32GB e da 1.249 euro per il modello WiFi + Cellular da 128GB. Apple Pencil sarà venduta a 109 euro e la Smart Keyboard avrà un prezzo di 179 euro.
Gli analisti, in prospettiva, suggeriscono che Apple gioverà del lancio del voluminoso tablet: saranno soprattutto le imprese ad accogliere la proposta di Cupertino e a proiettarsi nel mercato post-PC e, forse, post-Macbook.

Gaia Bottà
Notizie collegate
45 Commenti alla Notizia iPad Pro, tra lancio e rilancio per Apple
Ordina
  • ... sembra che molte unità abbiano dei problemi: se lasci l' IPAD a caricare troppo a lungo (cosa che ad esempio può capitare se lo metti a caricare prima di andare a dormire) il tablet si blocca e non si riattiva più (schermo nero) e l' unico modo per ripristinarlo è effettuare un soft reset (pulsante home e accensione insieme per 10 secondi).
    La Apple ha riconosciuto il problema e sta verificando se è un problema software del nuovo IOS (a quanto pare presente il problema anche su alcuni IPHONE 6S ) o (peggio) un problema Hardware (in questo caso non resterebbe che sostituire tutte le unità su cui si presenta il problema).
    non+autenticato
  • "Apple annuncia l'imminente disponibilità del voluminoso tablet che ambisce a sostituire i PC."

    L'ha detto apple ? Rotola dal ridere

    Uh il tablet più grande di 10" ,anche qui arriva ultimaA bocca aperta
    non+autenticato
  • Non mi sembra che apple abbia mai detto di voler sostiuire i pc con sti tablet, almeno non di recente.
  • Ma è anche solo stupido pensarlo, l'Ipad non potrà mai sostituire un PC e neanche un notebook, quelli che possono farlo cono i convertibili X86 per quanto riguarda i portatili con un uso generico.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Ma è anche solo stupido pensarlo,

    E chi riporta la frase tentando di farci credere che l'avesse detta Apple come lo dovremmo chiamare ? Annoiato
  • - Scritto da: aphex_twin
    > - Scritto da: Etype
    > > Ma è anche solo stupido pensarlo,
    >
    > E chi riporta la frase tentando di farci credere
    > che l'avesse detta Apple come lo dovremmo
    > chiamare ?
    >Annoiato

    Intendi che il palazzo Apple si è messo a parlare ? Oppure direttamente il machio della mela su tutti i pc del mondo improvvisamente hanno parlato ?
    Oppure la voce è uscita da un cassetto dell'ufficio registrazione marchi ?
    non+autenticato
  • Quindi chi l'avrebbe detto ?

    All'ultima presentazione di apple chi ha detto che l'ipad è più potente di qualsiasi notebook in commercio ? Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Quindi chi l'avrebbe detto ?
    >

    Tipo chi ha scritto l'articolo ?

    > All'ultima presentazione di apple chi ha detto
    > che l'ipad è più potente di qualsiasi notebook in
    > commercio ?
    > Rotola dal ridere

    Nessuno.
  • - Scritto da: aphex_twin

    > Tipo chi ha scritto l'articolo ?

    http://apple.hdblog.it/2015/11/10/Tim-Cook-CEO-di-.../

    > Nessuno.

    «iPad Pro è più veloce dell’80% dei pc portatili attuali e più potente del 90% per quanto riguarda la grafica»

    http://www.lastampa.it/2015/09/09/tecnologia/la-di...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: aphex_twin
    >
    > > Tipo chi ha scritto l'articolo ?
    >
    > http://apple.hdblog.it/2015/11/10/Tim-Cook-CEO-di-
    >
    > > Nessuno.
    >
    > «iPad Pro è più veloce dell’80% dei pc
    > portatili attuali e più potente del 90% per
    > quanto riguarda la
    > grafica»
    >
    > http://www.lastampa.it/2015/09/09/tecnologia/la-di

    Se l'ha detto molto probabilmente é vero. A bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta

    Ma quello che volevi "intendere" tu all'inizio scrivendo "Apple annuncia l'imminente disponibilità del voluminoso tablet che ambisce a sostituire i PC." facendo credere che fossero parole di Apple te la sei inventata.

    E del fatto che sia piú potente di molti dei notebook in circolazione non stento a crederci , anzi.

    Ecco, ora vai a correre a contare i gigaglioni di hertz e i megaglioni di RAM. A bocca aperta

    Ciao Marquez A bocca aperta
  • - Scritto da: aphex_twin
    > - Scritto da: Etype
    > > Ma è anche solo stupido pensarlo,
    >
    > E chi riporta la frase tentando di farci credere
    > che l'avesse detta Apple come lo dovremmo
    > chiamare ?
    >Annoiato

    Apple CEO Tim Cook suggests that this is the iPad that can finally replace the laptop in your life

    http://www.theverge.com/2015/11/11/9707864/walt-mo...
  • Questo maxi-tablet NON ambisce alla sostituzione dei PC e nemmeno a risolvere il calo di vendite dei tablet. E' probabilmente il prodotto apple più lontano dal mercato consumer, un prodotto per professionisti in ben specifiche nicchie di mercato.

    Per me terzo passo falso del cuoco (dopo 5c e watch), che però ha azzeccato alla grandissima l'iphone phablet e quindi rimarrà ben saldo al suo posto.
  • - Scritto da: bradipao
    >
    > Questo maxi-tablet NON ambisce alla sostituzione
    > dei PC e nemmeno a risolvere il calo di vendite
    > dei tablet. E' probabilmente il prodotto apple
    > più lontano dal mercato consumer, un prodotto per
    > professionisti in ben specifiche nicchie di
    > mercato.

    concordo

    > Per me terzo passo falso del cuoco (dopo 5c e
    > watch)

    5c passo falso o meno ha venduto.. quindi no problem

    Apple Watch invece è qui per restare, altro che passo falso. Le vendite stanno andando bene, e aziende del calibro di Tag Heuer l'hanno preso come il riferimento da copiare e possibilmente battere (vedi altra news in home)
  • - Scritto da: bertuccia

    > Apple Watch invece è qui per restare, altro che
    > passo falso. Le vendite stanno andando bene, e
    > aziende del calibro di Tag Heuer l'hanno preso
    > come il riferimento da copiare

    Tag Heuer copierà sicuramente il leggendario design Apple Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta ROTFL
    >
    > Tag Heuer copierà sicuramente il leggendario
    > design Apple
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    "Il nostro orologio avrà quasi le stesse funzionalità di un Apple Watch"

    - Jean-Claude Biver, CEO di TAG Heuer


    spiegami secondo te chi è il riferimento per TAG Heuer
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: Pianeta ROTFL
    > >
    > > Tag Heuer copierà sicuramente il leggendario
    > > design Apple
    > > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    > "Il nostro orologio avrà quasi le
    > stesse funzionalità di un Apple Watch"



    non capisci la differenza tra funzionalità e design? Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    >
    > - Jean-Claude Biver, CEO di TAG Heuer
    >
    >
    > spiegami secondo te chi è il riferimento per TAG
    > Heuer
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Sussidiari o
    >
    > non capisci la differenza tra funzionalità e
    > design?
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    tu hai citato il design..
    io ho solo detto che per Tag Heuer, il dispositivo di riferimento è l'Apple Watch.
    Altrimenti per quale motivo affermare che il loro avrà "quasi le stesse funzionalità"?

    Poi se vogliamo parlare del design, a mio modo di vedere dimostrano ancora una volta di inseguire, senza capire che cosa deve essere uno smartwatch.
    Hanno scelto un display tondo.
    Ora, il display tondo ha perfettamente senso su un orologio tradizionale.
    Ma lo smartwatch è un paradigma nuovo.
    Se ti porti dietro il display tondo, stai sacrificando moltissimo sul lato interfaccia in nome del design.
  • - Scritto da: bertuccia

    > tu hai citato il design..


    appunto: perché cambi argomento? Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Atari VCS
    >
    > appunto: perché cambi argomento?
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    ecco fatto, mi hai già annoiato

    hai completamente ignorato la mia risposta sul design, e mi accusi di cambiare argomento

    saluti
    /PLONK
  • - Scritto da: bertuccia

    > hai completamente ignorato la mia risposta sul
    > design

    E' la stessa cosa che hai fatto tu con me quando ho citato il design Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia

    > tu hai citato il design..
    > io ho solo detto che per Tag Heuer, il
    > dispositivo di riferimento è l'Apple
    > Watch.

    Questo te lo stai inventando tuOcchiolino

    > Altrimenti per quale motivo affermare che il loro
    > avrà "quasi le stesse
    > funzionalità"?

    Che sono le stesse degli altri.... tu invece subito a partire con la fantasia.

    > Poi se vogliamo parlare del design, a mio modo di
    > vedere dimostrano ancora una volta di inseguire

    Che falso che sei....

    > senza capire che cosa deve essere uno
    > smartwatch.

    Ma cosa devi capire ?? il watch di apple è stato un flop, gli smartwatch sono l'ennesima trovata dei produttori per convincere l'utente a comprarsi un prodotto inutile.

    > Hanno scelto un display tondo.
    > Ora, il display tondo ha perfettamente senso su
    > un orologio
    > tradizionale.

    Di un po' invidia perché apple non ha fatto uno modello simile ehA bocca aperta

    > Ma lo smartwatch è un paradigma nuovo.

    MA senti che cassate ch eti inventi....

    > Se ti porti dietro il display tondo, stai
    > sacrificando moltissimo sul lato interfaccia in
    > nome del
    > design.

    Muahahah pensa che fregnacce che ti inventi pur di adorare i tuoi giocattoli Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia

    > "Il nostro orologio avrà quasi le
    > stesse funzionalità di un Apple Watch"

    >
    >
    > - Jean-Claude Biver, CEO di TAG Heuer
    >
    >
    > spiegami secondo te chi è il riferimento per TAG
    > Heuer

    Ma pensa le seghe mentali che ti fai, quella frase non significa un bel niente ,la riprova è che non c'è nulla che faccia pensare ad apple watch, neanche il quadrante.
    Hanno preso un modello classico e chi hanno messo un display al posto della meccanica, come hanno fatto gli altri produttori.
    non+autenticato
  • Ma il cuoco è impazzito?
    Sono 1.537 euro per avere ben 32GB di storage fisico un monitor retina da 13" e scheda Wi-Fi.
    Contro € 1.379,00 IVA e oneri di legge inclusi: circa € 254,00.*
    Per un MacBook Air da 13 pollici (da sito apple):
    Processore Intel Core i5 dual-core a 1,6GHz
    Turbo Boost fino a 2,7GHz
    Intel HD Graphics 6000
    4GB di memoria
    Unità flash PCIe da 256GB
    Consegna:in magazzino
    Consegna gratuita
    Capisco essere fan, ma questo è troppo.
    non+autenticato
  • bravo, adesso che hai fatto la tua bella analisi vatti a vedere i prezzi delle Cintiq di Wacom
  • Come dice Panda Rossa, confronti sempre le mele con le pere.
    Il mio portatile ingegnerizzato per essere utilizzato in ambienti ostili, a parità di prestazioni nominali, cosa il quintuplo di un normale portatile della stessa marca.
    Ma deve sottostare a specifiche militari di temperatura, resistenza, umidità e ventilazione, e non mi sembra il caso di questo tablet.
    Se con una cifra inferiore posso avere un oggetto molto più performante, della stessa marca, con maggiori possibilità di utilizzo e delle stesse dimensioni e migliore estetica, perchè dovrei comprare questo tablet?
    Dice bene bradipao, è un buon oggetto per una nicchia ristretta di professionisti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Macaco
    >
    > Dice bene bradipao, è un buon oggetto per una
    > nicchia ristretta di professionisti.

    e una buona fetta di questi professionisti sono quelli che oggi hanno in casa una Wacom Cintiq.

    e che domani sceglieranno tra quella e un iPad Pro. E basta, capito?
    Le cianfrusaglie di Samsung o i Surface al momento non sono un'opzione in quell'ambito.
    Nè tantomeno lo sono i PC che hai tirato in ballo.

    a questo punto ti invito nuovamente a guardare il prezzo dei Wacom Cintiq
  • - Scritto da: bertuccia

    > e che domani sceglieranno tra quella e un iPad
    > Pro. E basta,
    > capito?

    Muahahaha ,questo perché lo dici tu ?

    > Le cianfrusaglie di Samsung o i Surface al
    > momento non sono un'opzione in
    > quell'ambito.

    Anche qui apple copia, Samsung è stata una delle prime a farlo, deve essere a corto d'idee CupertinoA bocca aperta
    L'opzione sarebbe apple in quell'ambito ? Ma non farmi ridere va...

    > Nè tantomeno lo sono i PC che hai tirato in ballo.

    Che possono fare molto di più rispetto ad un tablet, guerra persa in partenzaSorride

    > a questo punto ti invito nuovamente a guardare il
    > prezzo dei Wacom
    > Cintiq

    Che non sono di appleA bocca aperta
    non+autenticato
  • Fatto, su amazon:
    DTK-1300-3 - CINTIQ 13HD - DISPLAY INTERATTIVO CON PENNA
    Dati tecnici Schermo a LED da 33,8 cm (13.3 in). Risoluzione full HD 1920 x 1080 pixel, 16,7 milioni di colori. Penna sensibile alla pressione, 2048 livelli di pressione. 37,5 x 24,8 x 1,4 cm 16,7 milioni di colori visualizzabili Fattore di contrasto 700:1 Luminosità 250 cd/m2
    Requisiti di sistema PC: Microsoft Windows® 8, Windows® 7 SP1, Windows® Vista SP2, Windows® XP SP3. Mac: OS X, versione 10.6.8 e succ., processore Intel. Porta HDMI, porta USB, unità CD/DVD-ROM, accesso Internet.
    Contenuto della confezione: Display interattivo con penna Wacom Cintiq 13HD, Penna Pro Pen con custodia e accessori, Portapenna, Supporto, CD d'installazione, Guida rapida, Cavo (USB, HDMI, alimentazione), Alimentatore.
    A 739 euro spedizione gratuita, mi avanzano 760 euro per il portatile da collegargli, riuscirò mai a troverne uno che costi solo 760 euro?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Macaco
    > Fatto, su amazon:
    > DTK-1300-3 - CINTIQ 13HD - DISPLAY INTERATTIVO
    > CON PENNA
    >
    > (...)
    >
    > A 739 euro spedizione gratuita, mi avanzano 760
    > euro per il portatile da collegargli, riuscirò
    > mai a troverne uno che costi solo 760
    > euro?

    Guarda, in questo caso secondo me bertuccia POTREBBE avere ragione: secondo alcuni che hanno provato iPad Pro, la risposta al tratto è molto più immediata di quella di una Cintiq, che soffre di un certo lag.
    Ora, io non sono un grafico di professione né ho provato iPad Pro, quindi non mi sbilancio personalmente, ma credo che SE questa premessa fosse vera, davvero iPad Pro potrebbe sballare questa nicchia di mercato, ribaltando le regole.
    I grafici, oggi, si adattano a lavorare con la Cintiq; se ci fosse un'alternativa informatica con la risposta immediata di una matita fisica, potrebbero anche decidere di cambiare piattaforma. Tutto in forse, ribadisco; vedremo alla prova dei fattiSorride

    EDIT: mancava un "me" in una frase
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 10 novembre 2015 17.52
    -----------------------------------------------------------
    Izio01
    3691
  • - Scritto da: Izio01
    > - Scritto da: Pianeta Macaco
    > > Fatto, su amazon:
    > > DTK-1300-3 - CINTIQ 13HD - DISPLAY
    > INTERATTIVO
    > > CON PENNA
    > >
    > > (...)
    > >
    > > A 739 euro spedizione gratuita, mi avanzano
    > 760
    > > euro per il portatile da collegargli,
    > riuscirò
    > > mai a troverne uno che costi solo 760
    > > euro?
    >
    > Guarda, in questo caso secondo me bertuccia
    > POTREBBE avere ragione: secondo alcuni che hanno
    > provato iPad Pro, la risposta al tratto è molto
    > più immediata di quella di una Cintiq, che soffre
    > di un certo
    > lag.
    > Ora, io non sono un grafico di professione né ho
    > provato iPad Pro, quindi non mi sbilancio
    > personalmente, ma credo che SE questa premessa
    > fosse vera, davvero iPad Pro potrebbe sballare
    > questa nicchia di mercato, ribaltando le
    > regole.
    > I grafici, oggi, si adattano a lavorare con la
    > Cintiq; se ci fosse un'alternativa informatica
    > con la risposta immediata di una matita fisica,
    > potrebbero anche decidere di cambiare
    > piattaforma. Tutto in forse, ribadisco; vedremo
    > alla prova dei fatti
    >Sorride

    Quindi sostituirebbe la tavoletta grafica nel caso, non l'iMac da 27" (a volte + un altro monitor) che hanno sulla scrivania.

    no?!
    non+autenticato
  • - Scritto da: barcollo
    > - Scritto da: Izio01
    > > - Scritto da: Pianeta Macaco
    > > > Fatto, su amazon:
    > > > DTK-1300-3 - CINTIQ 13HD - DISPLAY
    > > INTERATTIVO
    > > > CON PENNA
    > > >
    > > > (...)
    > > >
    > > > A 739 euro spedizione gratuita, mi avanzano
    > > 760
    > > > euro per il portatile da collegargli,
    > > riuscirò
    > > > mai a troverne uno che costi solo 760
    > > > euro?
    > >
    > > Guarda, in questo caso secondo me bertuccia
    > > POTREBBE avere ragione: secondo alcuni che hanno
    > > provato iPad Pro, la risposta al tratto è molto
    > > più immediata di quella di una Cintiq, che
    > soffre
    > > di un certo
    > > lag.
    > > Ora, io non sono un grafico di professione né ho
    > > provato iPad Pro, quindi non mi sbilancio
    > > personalmente, ma credo che SE questa premessa
    > > fosse vera, davvero iPad Pro potrebbe sballare
    > > questa nicchia di mercato, ribaltando le
    > > regole.
    > > I grafici, oggi, si adattano a lavorare con la
    > > Cintiq; se ci fosse un'alternativa informatica
    > > con la risposta immediata di una matita fisica,
    > > potrebbero anche decidere di cambiare
    > > piattaforma. Tutto in forse, ribadisco; vedremo
    > > alla prova dei fatti
    > >Sorride
    >
    > Quindi sostituirebbe la tavoletta grafica nel
    > caso, non l'iMac da 27" (a volte + un altro
    > monitor) che hanno sulla
    > scrivania.
    >
    > no?!

    In effetti dubito che l'iPad possegga la potenza di calcolo necessaria a un'elaborazione d'immagini di livello professionale. Credo che sia un'attività con pesanti requisiti in termini di RAM e CPU. Devi tenere in memoria diversi livelli bitmap, vettoriali, procedurali, e li devi calcolare in tempo reale ad ogni modifica.
    È vero quello che dici: se anche non ho lag ma devo usare un applicativo pesantemente tarpato, probabilmente mi terrò il PC e sostituirò al più la tavoletta grafica.
    Però non so, visto che non è il mio lavoro. Staremo a vedere i risultati sul campo del nuovo tablettoneSorride
    Izio01
    3691
  • Lo dico perchè sia questo tablettone che hanno dotato di penna sia le nuove pubblicità del SurfaceBook che hanno la penna prendono di esempio i grafici, e ho letto molti utenti che non si distaccano dal messaggio pubblicitario.

    Ma un grafico professionista al limite può sostituire la tavoletta e stop, esattamente per i motivi da te detti (potenza di calcolo) ma anche banalmente per la diagonale del monitor.

    Quelle pubblicità sono mirate ai "wannabe" designer...

    Come quando fanno guidare le moto stradali nelle pubblicità ai piloti GP e gli fanno dire: "con questo ci vinco il gran premio!"

    stesso concetto.
    non+autenticato
  • Il problema è che l' articolo parla di un prodotto che risollevi le vendite dei tablet, per cui parliamo di devine di milioni di pezzi.
    Nel tuo contesto posso concordare anche io, per alcune categorie professionali può essere interessante, ma parliamo di nicchie.
    Bisogna poi vincere alcune resistenze della vecchia guardia, purtroppo parlo per esperienza, di chi preferisce disegnare a mano un figurino e scannerizzarlo, piuttosto che utilizzare tavoletta e MAC.
    E finchè rispetta i tempi di consegna, la collezione vende benne, secondo te il CEO a chi da ascolto, alla stilista o al dirigente IT che ha speso 50.000 euro in postazioni mac utilizzate come web browser?
    non+autenticato