Gaia Bottà

LG Watch Urbane LTE ha vita breve

A meno di una settimana dal lancio, il primo smartwatch Android Wear con funzionalità telefoniche è stato ritirato dal mercato. La marcia indietro è dovuta a problemi hardware

Roma - Si trattava del primo smartwatch Android Wear che offrisse la possibilità di telefonare e connettersi in Rete indipendentemente dalla connessione con lo smartphone e la stessa Google era intervenuta per illustrarne le novità solo una manciata di giorni fa: LG Watch Urbane 2nd Edition LTE, l'ultimo arrivato della linea di indossabili della casa coreana, non è più in vendita.

LG Watch Urbane 2nd Edition LTE

Annunciato ad ottobre, lanciato il 12 novembre attraverso gli store di Verizon e AT&T e destinato ad arrivare in Europa nei prossimi mesi, lo smartwatch soffre di un problema che ha determinato l'interruzione delle vendite. "In una fase avanzata del processo di revisione, i nostri ingegneri hanno appreso dell'esistenza di un problema hardware che compromette la funzionalità del dispositivo nel quotidiano" ha spiegato LG al sito Android Police.

LG non è entrata nei dettagli: si tratterebbe di un "problema complesso" tanto da determinare l'interruzione delle vendite, ma che non comporta pericoli per la sicurezza dell'utente.
Non è dato sapere se il prodotto verrà reintrodotto sul mercato: per il momento lo smartwatch è stato rimosso dal catalogo dell'azienda e le pagine dedicate degli store online sono irraggiungibili o incomplete, mentre si stanno organizzando le operazioni di rimborso.

Gaia Bottà
Notizie collegate