Claudio Tamburrino

L'incubatore di Rubin guarda ad Android

Il padre dell'OS mobile di Mounatin View, che ha recentemente abbandonato Google, sembra interessato a costituire un nuovo produttore di smartphone

Roma - Andy Rubin, co-fondatore del progetto Android e da poco fuoriuscito da Google, si occuperà ancora di smartphone.

Le prime indiscrezioni conseguenti al suo addio a Mountain View, parlavano di un interesse di Rubin per la realizzazione di un incubatore per startup specializzate, in generale, in tecnologie hardware, e questo progetto si è in effetti concretizzato con la creazione di Playground Fund con cui ha già raccolto più di 300 milioni di dollari.

Secondo quanto riferisce The Information, quindi, proprio attraverso il suo incubatore starebbe cercando di tornare a lavorare anche nel settore degli smartphone non tagliando quindi il cordone ombelicale che ancora lo lega ad Android.
Rubin, infatti, sembra ancora avere un forte interesse per il mercato degli smartphone e starebbe pensando ad una propria startup per produrre hardware da animare con Android.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate