Claudio Tamburrino

Twitter: cinguettate con la pubblicità

La piattaforma di microblogging sta sviluppando un nuovo strumento che servirà a integrare i tweet alle campagne pubblicitarie dei suoi inserzionisti

Roma - Twitter ha presentato un nuovo strumento dedicato all'advertising e che dovrebbe permettere di inserire i tweet dei suoi utenti direttamente all'interno delle campagne pubblicitarie degli inserzionisti della sua piattaforma.

screenshot

Come dimostra la sua ultima trimestrale, Twitter non sembra riuscire a far crescere la sua base di utenti e continua così a cercare di trovare efficaci nuovi canali di advertising per monetizzare il pubblico che ha. Così, dopo aver deciso di mostrare anche agli utenti non loggati i tweet sponsorizzati, così da estendere il pubblico potenziale delle pubblicità dei suoi inserzionisti aprendo anche a coloro che consultano le sue pagine senza essere utenti registrati, fa ora un passo ulteriore nella direzione del coinvolgimento della sua community ed andando ad intervenire direttamente all'interno della timeline..

Per presentare la novità Twitter parla di "conversational ads": si tratta nel dettaglio della possibilità da parte degli inserzionisti di adottare degli hashtag che saranno mostrati come tasti e che permetteranno agli utenti interessati di twittare direttamente sull'argomento.
Nel dettaglio significa che, una volta cliccato sull'hashtag formato tasto, Twitter aprirà un tweet precompilato con gli hashtag scelti dall'inserzionista e pronto per la personalizzazione dell'utente, che riceverà anche una risposta di ringraziamento dall'azienda; poi, una volta inviato, il tweet verrà mostrato nella normale timeline dell'utente insieme al contenuto multimediale (foto o video) dell'advertising a cui è collegato.

Claudio Tamburrino

fonte immagine
Notizie collegate
  • BusinessTwitter, advertising per tuttiI tweet sponsorizzati verranno mostrati anche agli utenti non loggati. Anche perché la platea del servizio di microblogging continua a non crescere come auspicato
  • BusinessTwitter, tra ottimismo e apprensioneLa piattaforma di microblogging resta sull'altalena: cresce il fatturato ma le perdite restano. C'è bisogno di Moments e di nuove forme di advertising
  • TecnologiaPeriscope, video dentro TwitterA partire dall'app iOS, le trasmissioni video saranno integrate nei tweet, apprezzabili da chiunque. Un passo in più nella trasformazione di Twitter in uno strumento di intrattenimento più vario e generalista
4 Commenti alla Notizia Twitter: cinguettate con la pubblicità
Ordina
  • Secondo me è un'ottima idea quella di far avvicinare le aziende
    agli utenti e viceversa come sta facendo Twitter, incoraggiandone e
    promuovendone l'interazione. E' proprio grazie ad essa infatti
    che si possono avviare canali di discussione e di miglioramento
    dei servizi e/o dei prodotti offerti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Utente
    > Secondo me è un'ottima idea quella di far
    > avvicinare le
    > aziende
    > agli utenti e viceversa come sta facendo Twitter,

    ma stai scherzando, vero? Sorpresa

    > incoraggiandone
    > e
    > promuovendone l'interazione. E' proprio grazie ad
    > essa

    innovazione di che? Trovare nuovi metodi per infilare pubblicità nelle vite della gente sarebbe "innovazione"?

    > infatti
    > che si possono avviare canali di discussione e di
    > miglioramento
    > dei servizi e/o dei prodotti offerti.

    Ma a chi mai può interessare di discutere con il profilo Twitter o socialsarca$$ivari di un'azienda???
    Quando dall'altra parte c'è gente interessata solo a ficcarti in gola più pubblicità possibile, non certo a recepire consigli sul miglioramento dei servizi /prodotto...
    Piuttosto datemi un servizio clienti decente, grazie.
    Funz
    12923
  • - Scritto da: Funz
    > - Scritto da: Utente
    > > Secondo me è un'ottima idea quella di far
    > > avvicinare le
    > > aziende
    > > agli utenti e viceversa come sta facendo
    > Twitter,
    >
    > ma stai scherzando, vero? Sorpresa

    tu non hai mai sentito parlare di social media marketing, vero?

    > > incoraggiandone
    > > e
    > > promuovendone l'interazione. E' proprio
    > grazie
    > ad
    > > essa
    >
    > innovazione di che? Trovare nuovi metodi per
    > infilare pubblicità nelle vite della gente
    > sarebbe
    > "innovazione"?

    il 99.98% della pubblicità che ti sorbisci ogni giorno
    ti viene sbattuta in faccia dalla tv.

    > > infatti
    > > che si possono avviare canali di discussione
    > e
    > di
    > > miglioramento
    > > dei servizi e/o dei prodotti offerti.
    >
    > Ma a chi mai può interessare di discutere con il
    > profilo Twitter o socialsarca$$ivari di
    > un'azienda???

    di nuovo, tu non hai mai sentito parlare di social media marketing, vero?

    > Quando dall'altra parte c'è gente interessata
    > solo a ficcarti in gola più pubblicità possibile,
    > non certo a recepire consigli sul miglioramento
    > dei servizi
    > /prodotto...
    > Piuttosto datemi un servizio clienti decente,
    > grazie.

    Spegni la tv, piuttosto... Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Utente
    > - Scritto da: Funz
    > > - Scritto da: Utente
    > > > Secondo me è un'ottima idea quella di far
    > > > avvicinare le
    > > > aziende
    > > > agli utenti e viceversa come sta facendo
    > > Twitter,
    > >
    > > ma stai scherzando, vero? Sorpresa
    >
    > tu non hai mai sentito parlare di social media
    > marketing,
    > vero?

    certo, ma non ho mai sentito di nessuno interessato a ricevere roba del genere.

    > > > incoraggiandone
    > > > e
    > > > promuovendone l'interazione. E' proprio
    > > grazie
    > > ad
    > > > essa
    > >
    > > innovazione di che? Trovare nuovi metodi per
    > > infilare pubblicità nelle vite della gente
    > > sarebbe
    > > "innovazione"?
    >
    > il 99.98% della pubblicità che ti sorbisci ogni
    > giorno
    > ti viene sbattuta in faccia dalla tv.

    ...che non guardo.
    Avanti un altro.

    > > > infatti
    > > > che si possono avviare canali di
    > discussione
    > > e
    > > di
    > > > miglioramento
    > > > dei servizi e/o dei prodotti offerti.
    > >
    > > Ma a chi mai può interessare di discutere con il
    > > profilo Twitter o socialsarca$$ivari di
    > > un'azienda???
    >
    > di nuovo, tu non hai mai sentito parlare di
    > social media marketing,
    > vero?

    si, ma a chi interessa, a parte quelli del reparto marketing?
    Mi sembra un altro canale con lo zero virgola zero qualcosa di click effettivi.

    > > Quando dall'altra parte c'è gente interessata
    > > solo a ficcarti in gola più pubblicità
    > possibile,
    > > non certo a recepire consigli sul miglioramento
    > > dei servizi
    > > /prodotto...
    > > Piuttosto datemi un servizio clienti decente,
    > > grazie.
    >
    > Spegni la tv, piuttosto... Occhiolino

    già fattoCon la lingua fuori
    Funz
    12923