Claudio Tamburrino

AZERTY, rivoluzione francese

Cambia la centenaria versione autoctona di QWERTY. Così com'è, dice Parigi, la tastiera non permette di rispettare l'ortografia

Roma - La Francia cambia: c'è bisogno di una nuova tastiera che aiuti i francesi a scrivere bene nella propria lingua.

Tastera AZERTY

Da un centinaio di anni nel paese, come anche in Belgio, sono diffuse tastiere AZERTY che prevedono un posizionamento delle lettere teoricamente pensato per il francese.

Tuttavia, secondo quanto riferisce ora il Ministro della Cultura Fleur Pellerin, "ad oggi è praticamente impossibile scrivere in francese correttamente con una tastiera comprata in Francia" con quella impostazione.
Come esempio degli ostacoli posti dalle tastiere AZERTY, il Ministro riferisce della difficoltà nel selezionare alcuni caratteri, come la "ç" o le vocali accentate tanto diffuse nel francese, difficoltà ancora più accentuata quando servono le relative maiuscole: solo alcune, come la "é", la "è" e la "ù" (utilizzata in una sola parola, "où", che significa "dove"), hanno un tasto dedicato e questo porta ad una serie di errori nella scrittura, come per esempio ignorare un accento su una vocale maiuscola.

La rivoluzione passerà per una commissione stabilita a Parigi che ha il compito di stilare una serie di raccomandazioni per la trasformazione delle tastiere: saranno la base per una norma che avrà l'obiettivo di uniformare un nuovo standard che sarà obbligatorio per le tastiere d'Oltralpe.

Claudio Tamburrino

fonte immagine
Notizie collegate
  • Digital LifeFrancia, autarchia linguistica digitaleParigi decide di sostituire le parole straniere con omologhi nazionali. "Hashtag" sarà soppiantato dalla parola "mot-dièse". Un intervento che potrebbe accrescere la confusione tra i parlanti
  • AttualitàFrancia, Linea Maginot mediatica?L'estensione di un decreto del 92 proibirebbe di nominare in radio e tv i nomi di Facebook e Twitter. Una questione di pubblicità subliminale che sa di guerra alle aziende statunitensi
27 Commenti alla Notizia AZERTY, rivoluzione francese
Ordina
  • E' proprio vero: negli anni ho imparato che quando negli slogan o nei brand viene usato un qualche aggettivo, c'è da aspettarsi il suo opposto nei fatti.
    I francesi sono tiranneggiati da una burocrazia superiore a quella italiana (anche se più organizzata) e scomodamente centralizzata a Parigi, da comitati di controllo di ogni cosa e quindi anche della lingua e da leggi opprimenti che superano il buonsenso (come per i cugini italiani).
    Altro che liberté...
    non+autenticato
  • La disposizione dei tasti era ideata per non far accavallare i martelletti sulle macchine da scrivere a velocità sostenuta.

    Ora occorre una disposizione per essere più veloci e non confondersi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippo
    > La disposizione dei tasti era ideata per non far
    > accavallare i martelletti sulle macchine da
    > scrivere

    il gommino con l'inchiostro sulla cima non era modificabile senza accavallare i martelletti? Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • Ora devi spiegarmi come fai anche modificandoli visto che la lettera va sempre nella stessa posizione del foglio a prescindere dal tasto premuto
    non+autenticato
  • L'AZERTY non è una cattiva idea: quante volte invece della A si preme il blocco maiuscole e si comincia a scrivere tutto maiuscolo?
    Invece l'uso della Q è molto meno frequente, e così l'errore.
    non+autenticato
  • - Scritto da: rico

    > L'AZERTY non è una cattiva idea: quante volte
    > invece della A si preme il blocco maiuscole e si
    > comincia a scrivere tutto maiuscolo?

    Non so se sia meglio premere accidentalmente il tasto Tab...
    non+autenticato
  • - Scritto da: rico
    > L'AZERTY non è una cattiva idea: quante volte
    > invece della A si preme il blocco maiuscole e si
    > comincia a scrivere tutto
    > maiuscolo?

    Zero?

    > Invece l'uso della Q è molto meno frequente, e
    > così
    > l'errore.

    Sono tasti diversi. Il problema che descrivi e' tutto tra sedia e tastiera.
  • l'idiota che ha standardizzato il layout della tastiera italiana, senza parentesi graffe ed invece con gli utilissimi § ç é
    non+autenticato
  • - Scritto da: AxAx
    > l'idiota che ha standardizzato il layout della
    > tastiera italiana, senza parentesi graffe ed
    > invece con gli utilissimi § ç
    > é

    non capisco a cosa potrebbe mai servire la parentesi graffa Newbie, inesperto
    non+autenticato
  • - Scritto da: omino del Cplusplus
    > - Scritto da: AxAx
    > > l'idiota che ha standardizzato il layout
    > della
    > > tastiera italiana, senza parentesi graffe ed
    > > invece con gli utilissimi § ç
    > > é
    >
    > non capisco a cosa potrebbe mai servire la
    > parentesi graffa
    > Newbie, inesperto


    Serve a contraddistinguere coloro che il computer lo usano per seria produttivita' da quelli che digitano solo coi pollici.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: omino del Cplusplus
    > > - Scritto da: AxAx
    > > > l'idiota che ha standardizzato il layout
    > > della
    > > > tastiera italiana, senza parentesi
    > graffe
    > ed
    > > > invece con gli utilissimi § ç
    > > > é
    > >
    > > non capisco a cosa potrebbe mai servire la
    > > parentesi graffa
    > > Newbie, inesperto
    >
    >
    > Serve a contraddistinguere coloro che il computer
    > lo usano per seria produttivita' da quelli che
    > digitano solo coi
    > pollici.

    LaTeX rulez (giusto per iniziare)!
  • - Scritto da: AxAx
    > l'idiota che ha standardizzato il layout della
    > tastiera italiana, senza parentesi graffe ed
    > invece con gli utilissimi § ç
    > é

    Perché, poiché, giacché, nonché... poi non sapere l'italiano è un'altra questione.
    Shiba
    3620
  • Shift + AltGr+[ = {

    oppure

    Shift + AltGr+] = }

    Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Shift + AltGr+[ = {
    >
    > oppure
    >
    > Shift + AltGr+] = }
    >
    > Sorride

    Ma anche Alt+Gr 7 = {

    oppure Alt+Gr 0 = }

    Il fuddaro preferisce il minimalismo. Ha Ha.
    non+autenticato
  • Ma trovo più comodo lo shift perchè ce l'ho a portata di mignolo.Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Ma trovo più comodo lo shift perchè ce l'ho a
    > portata di mignolo.
    >Sorride

    alt-123 ( come da nickOcchiolino )
    alt-125
  • Troppo lento e scomodo!Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Shift + AltGr+[ = {
    >
    > oppure
    >
    > Shift + AltGr+] = }
    >
    > Sorride

    Tasiera IT nella macchina Windows che uso per posta, documenti etc. e tastiera US in quella Linux che uso per lavorare su codice e sui server.
    non+autenticato