Alfonso Maruccia

Lenovo, ritorno al profitto

Il colosso cinese chiude il trimestre con ricavi in discesa e profitti in salita, annuncia la fine del periodo di transizione dopo l'acquisizione di Motorola e promette nuove opportunità di guadagni in ambito enterprise

Roma - Come tutti gli altri player di settore, Lenovo soffre l'apparentemente inesorabile declino del mercato dei PC e registra ricavi trimestrali in discesa; diversamente dagli altri player di settore, la corporation cinese torna a macinare profitti e si dice ottimista, ora come tre mesi or sono, sulle prospettive dei prossimi anni.

Il colosso asiatico dei PC ha chiuso il terzo trimestre dell'anno fiscale - conclusosi lo scorso 31 dicembre 2015 - con ricavi complessivi di 12,9 miliardi di dollari e un -8 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente; i profitti sono invece ammontati a 300 milioni di dollari, in salita del +19 per cento anno su anno.

Nonostante l'impatto del rallentamento del mercato macro-economico globale, le fluttuazioni valutarie - soprattutto sul fronte dell'apprezzamento del dollaro - e il declino nel mercato dei PC, il CEO di Lenovo sottolinea il raggiungimento di profitti "record" e degli obiettivi di business fissati in precedenza.
La fusione con Motorola Mobility ha cominciato a contribuire ai ricavi del business mobile con 2 miliardi di dollari su 3,2 miliardi di dollari, spiega ancora Lenovo, mentre per quanto riguarda la vendita dei PC l'azienda continua a riaffermare il primato di settore (con un market share del 21,6 per cento) nonostante il declino nelle vendite del -12 per cento (8 miliardi di dollari) anno su anno.

Lenovo dice infine di essere soddisfatta di come il business stia procedendo nei mercati emergenti esterni a quello cinese, e di voler andare all'attacco in settori come il mobile e il mercato delle soluzioni enterprise basate sulle infrastrutture convergenti.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessLenovo, trimestre in rosso per un futuro più verdeLa corporation cinese presenta i risultati finanziari dell'ultimo trimestre, un periodo che si chiude in rosso a causa dei costi di ristrutturazione e degli smartphone rimasti invenduti. Il futuro? E' positivo, preconizza l'azienda
  • BusinessMercato PC, Windows 10 è parte del problemaLe società di analisi confermano le previsioni e il declino continuo del settore informatico, un fenomeno che riguarda quasi tutti (Apple esclusa) e che va attribuito alla concorrenza del mobile, a Intel e a Windows 10
1 Commenti alla Notizia Lenovo, ritorno al profitto
Ordina