Alfonso Maruccia

Microsoft traduce meglio su mobile

Redmond ha annunciato l'aggiunta di due nuove funzionalità per la sua app di traduzione su iOS e Android. A ciascuno il suo, con le traduzioni offline a mezzo IA e l'OCR

Roma - La app Translator per gadget mobile si aggiorna con nuove funzionalità, ha annunciato Microsoft, due caratteristiche a quanto pare esclusive per un OS (iOS) o per l'altro (Android) e basate sull'uso di tecniche di intelligenza artificiale.

Su Android, la nuova release di Microsoft Translator ha aggiunto la capacità di eseguire traduzioni offline e in assenza di una connessione di rete: basate su quello che la corporation chiama il primo engine offline a base di reti neurali (Deep Neural Network), le succitate traduzioni sono attivabili tramite il download di "pacchetti lingua" specifici.

I primi 10 idiomi supportati dal nuovo engine includono cinese semplificato, inglese, francese, tedesco, italiano, polacco, portoghese, russo, spagnolo e vietnamita; la funzionalità di traduzione offline si rivela particolarmente utile quando la rete è irraggiungibile, o magari con tariffe cellulari poco convenienti come nel caso del roaming all'estero.
Per quanto riguarda iOS, infine, la app Translator introduce una capacità già disponibile su Windows Phone fin dai tempi della release 8.0 ovverosia il riconoscimento dei caratteri testuali (OCR) nelle immagini. L'utente può scattare una foto o selezionare un'immagine dalla libreria del terminale per tradurre il testo eventualmente presente, con una compatibilità inizialmente estesa a 21 lingue diverse.

Le nuove funzionalità arricchiscono in maniera sensibile le abilità di traduzione di Microsoft Traslator, una app che mira sempre più - come del resto i prodotti della concorrenza - a garantire la possibilità di comunicare in tempo quasi reale abbattendo le barriere del linguaggio in terra straniera.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàSkype, interprete integratoNel corso delle prossime settimane gli utenti Windows del servizio VoIP potranno comunicare con utenti di lingue diverse, affidandosi alle soluzioni di traduzione simultanea finalmente implementate
  • TecnologiaCortana, traduttrice per Windows 10Microsoft affida all'assistente digitale di Windows 10 il compito di tradurre a favore dell'utente. Per ora il servizio è a disposizione solo sulle edizioni statunitense e cinese del sistema operativo
  • TecnologiaMicrosoft, traduttore da indossareLa tecnologia di traduzione di Redmond si incarna in app per iOS e Android, destinate anche ai dispositivi wearable Android Wear e Apple Watch