Cellulari, NTT li ricarica col sole

Il gigante della telefonia giapponese ha svelato un caricabatterie a celle solari capace di ricaricare una vasta gamma di dispositivi mobili. In attesa delle batterie solari

Tokyo (Giappone) - In attesa che i telefonini solari diventino realtÓ, il gigante giapponese delle telecomunicazioni NTT ha messo a punto quello che definisce il primo caricabatterie da viaggio a celle solari. Il dispositivo, battezzato Pocket Energy, Ŕ in grado di ricaricare e alimentare una vasta gamma di piccoli device, fra cui telefoni cellulari, console da gioco portatili e fotocamere digitali.

Quello di NTT non Ŕ il primo caricabatterie solare ad arrivare sul mercato, tuttavia il colosso afferma che il suo Ŕ attualmente l'unico ad essere stato specificamente progettato per i dispositivi mobili e ottimizzato per la portabilitÓ. Al di lÓ di questo, a destare particolare interesse Ŕ il fatto che un tale prodotto, fin qui confinato nelle speranze di imprese meno note, venga ora introdotto sul mercato da uno dei pi¨ grandi operatori telefonici al mondo.

"Questo dispositivo vi consentirÓ di ricaricare o alimentare i vosti device durante i viaggi all'estero o in caso di black-out", ha commentato Keiichi Yasuda, chief producer dell'Energy and Environment Team di NTT.
Pocket EnergyPocket Energy pesa circa 300 grammi ed Ŕ costituito da due pannelli solari che, quando non utilizzati, possono essere richiusi l'uno sull'altro a mo' di libro. Le sue dimensioni, come si pu˛ vedere nell'immagine a lato, non sono particolarmente contenute, ma questa Ŕ la superficie necessaria per immagazzinare, con un'esposizione diretta alla luce solare per circa quattro ore, l'energia equivalente ad altrettante ore di conversazione.

Il sistema di NTT, proposto in modo particolare agli utenti di aziende e pubblica amministrazione, verrÓ lanciato in Giappone il prossimo maggio al prezzo di 20.000 yen, pari a circa 150 euro. Il colosso si Ŕ detto pronto, "in tempi brevi", a commercializzare il proprio ricaricabatterie solare anche sui mercati occidentali.

NTT, che prevede di vendere diverse migliaia di unitÓ durante il primo anno, conta di ricavare dal suo nuovo prodotto un miliardo di yen (circa 7,5 milioni di euro) nel giro di tre anni.
35 Commenti alla Notizia Cellulari, NTT li ricarica col sole
Ordina
  • Ricaricare col solo? Bella scoperta.

    http://66.71.133.241/pag_shopping.asp?level=2&leve...

    Fatevi un giro qui: http://www.ilportaledelsole.it/ e cominciamo a mandare in pensione il petrolio.

    Bricke
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Ricaricare col solo? Bella scoperta.
    >
    > 66.71.133.241/pag_shopping.asp?level=2&levels
    >
    > Fatevi un giro qui: www.ilportaledelsole.it/
    > e cominciamo a mandare in pensione il
    > petrolio.

    Non sei tu o il popolo che decide su questo, ma le multinazionali!
    non+autenticato
  • Si ma le multinazionali guadagnano grazie ai nostri soldi.

    Quando tu fai la spesa puoi decidere se comprare la carne alla coop oppure alla norcineria di zona.

    Puoi decidere se installare l'impianto a GPL nella tua auto.

    Puoi decidere se installare il pannello solare per la produzione di acqua calda.

    Se ci informiamo, ci organizziamo possiamo cambiare qualcosina. Se ci arrendiamo in partenza non cambieremo nulla. Personalmente preferisco avere la coscenza pulita e pensare che io ho fatto il possibile. Non è questione di utopia o di ingenuità. So benissimo che non posso cambiare il mondo da solo. Ma tutti insieme possiamo fare qualcosa.
    non+autenticato
  • Infatti, mi trovi d'accordissimo...

    da poco ho cambiato casa e ho già provveduto all'installazione di due bei pannelli solari per il riscaldamento dell'acqua...

    vi dico solamente che in inverno mi trovi l'acqua già a 20 - 25 gradi...

    in estate... 40 - 50 a seconda di quanto picchia il caldo...

    e rispetto a dove abitavo prima... (stessa città, ho solo cambiato indirizzo) ho un risparmio del 30%

    e non è poco...
    MiP
    40
  • e risponde dicendo che la sua batteria al litio è meglio,

    1) ma sapete quanto inquinamenteo comportano ste batterie per smaltirle.

    2) la corrente elettrica prodotta in Italia non è pulita, avete idea di quanto petrolio, carbone, si brucia per produrla.

    3) Le centrali Idro-Elettriche sono il peggiore danno che si possa fare alla natura tanto quanto lo sfruttamento del petrolio.

    4) Sapete la differenza tra motori a combustione interna e motoro a combustione non interna (i motori elettrici) quale è ai fini della salvaguardia ambientale?

    Nessuna, entrambe inquinano, ma in posti diversi.

    L'elettricità prodotta da fonti alternative è bloccata dalle multinazionali del petrolio.

    Non c'è nulla da fare, finchè ci sarà Petrolio non ci sarà spazio per altro.

    Per chi ha solo la licenza elementare:
    L'energia elettrica attualmente prodotto non è una energia pulita, il danno viene fatto comunque.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > e risponde dicendo che la sua batteria al
    > litio è meglio,

    la gente contraria alle fuel cell lo è per ragioni esclusivamente di natura economica.. han paura di dover finire all'acquisto di ricariche ogni volta.

    Personalmente sono più ottimista, ci saranno i bottiglioni da un litro di soluzione al metanolo con il quale ricaricare le batterie, e questi costeranno il giusto.

    L'unica cosa di cui mi preoccuperei è la necessità di un sistema di ricarica standard, come esiste in fondo sugli accendini. Bisognerebbe che la classe politica cogliesse subito la palla al balzo, perché se si evitano le speculazioni dei "soliti" si potrà completare un grosso passo, con una fonte di energia così grande e portatile, nella crescita tecnologica globale.

    avvelenato che vuole più autonomia da notebook e palmari (e lettori mp3 )
  • vabbè... ma come lo produciamo tutto sto metanolo per sostituire il petrolio? o vuoi distillare sempre il petrolio?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > vabbè... ma come lo produciamo tutto
    > sto metanolo per sostituire il petrolio? o
    > vuoi distillare sempre il petrolio?

    producendo la grappa! di metanolo "di scarto" ne hai a volontà

    e oltretutto un bicchierino ogni tanto.. ci sta bene!

    salute!

    avvelenato che preferisce gli alcolici leggeri, come il Martini
  • Parlando di motori di auto... vi riporto delle righe tratte da un sito, così, (spero) che qualcuno cambi idea su questa OTTIMA fonte di energia...

    Che cosa sono le fuel cell?
    In pratica sono delle batterie elettrochimiche, nelle quali si produce energia elettrica grazie a una reazione chimica fra un carburante (che può essere idrogeno, metano o metanolo) e l?ossigeno dell?aria. Reazione che viene attivata in determinate condizioni di pressione del carburante e a temperatura controllata, in presenza di un catalizzatore (platino) che riveste una membrana in materiale sintetico. ╚ chiaro che se viene utilizzato l?idrogeno, che non contiene carbonio, nel processo non c?è alcuna produzione di CO2, che è invece presente come sottoprodotto della reazione se si utilizzano metano o metanolo. Ma in quantità sensibilmente inferiori (circa 1/3) rispetto ai motori convenzionali.

    premetto che io riporto solamente ciò che ho letto...
    MiP
    40
  • domanda tratta dal sito del post superiore:

    Se l?idrogeno è così pulito, perché non è già stato utilizzato ?
    Intanto, anche l?idrogeno è pulito solo se viene prodotto in maniera pulita. Oggi come oggi la maggior parte dell?idrogeno per impieghi industriali viene prodotto a partire da combustibili fossili e dunque, in termini di accumulo di CO2 nell?atmosfera, il bilancio complessivo non cambierebbe di molto. Diverso il discorso se si trovasse il modo di produrre idrogeno a prezzi compatibili da fonti energetiche naturali (energia solare, eolica o idroelettrica).

    eccovi il sito su cui andare a rileggere il tutto...
    http://www.motorbox.com/archivio/0/155/
    MiP
    40
  • posto una chattata fatta con un'amico riguado a questa cosaCon la lingua fuori

    # Lui # >> è grosso come il mio torace
    # Io # >> bhe' e' grosso come un portatileCon la lingua fuori
    # Io # >> pero' si chiude a mo di libro e pesa 3 etti
    # Lui # >> >> certo solo che nn serve praticamente ad un cazzo
    # Io # >> hahahaha triste ma veroPerplesso
    non+autenticato
  • rivolto a chi è contro alle fuel cell

    Prima finisce e meglio è, solo così ci saranno vere fonti di energia alternative.

    Finchè ci sarà un briciolo di petrolio sulla terra, le energie alternative saranno confinate nei laboratori e noi che ci facciamo il culo a per trovarle!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > rivolto a chi è contro alle fuel cell
    >
    > Prima finisce e meglio è, solo
    > così ci saranno vere fonti di energia
    > alternative.
    >
    > Finchè ci sarà un briciolo di
    > petrolio sulla terra, le energie alternative
    > saranno confinate nei laboratori e noi che
    > ci facciamo il culo a per trovarle!

    e poi la plastica diverrà merce rara e preziosa! (il petrolio non serve SOLO all'energia!)
  • Ci sono plastiche ottenibili con prodotti alternativi al pretrolio e cmq riscoprirai o riscopriranno l'obbligo morale del riciclo!

    - Scritto da: avvelenato
    > - Scritto da: Anonimo
    > > rivolto a chi è contro alle fuel
    > cell
    > >
    > > Prima finisce e meglio è, solo
    > > così ci saranno vere fonti di
    > energia
    > > alternative.
    > >
    > > Finchè ci sarà un
    > briciolo di
    > > petrolio sulla terra, le energie
    > alternative
    > > saranno confinate nei laboratori e noi
    > che
    > > ci facciamo il culo a per trovarle!
    >
    > e poi la plastica diverrà merce rara
    > e preziosa! (il petrolio non serve SOLO
    > all'energia!)
    non+autenticato
  • veramente io sentivo sempre citare un detto del tipo "l'eta' della pietra non si e' conclusa per la scomparsa delle pietre" il cui significato e' proprio opposto al tuo, comunque...
    non+autenticato
  • che strano da 3 anni uso un caricabatterie solare per i miei telefoni e pocket pc molto simile a quello li.....
    è trasparente e sembra essere pure leggermente + piccolo, ha anche una batteria tampone da 3000 mAh per ricaricare i devices elettronici anche la sera o in posti senza sole....saluti,
    fragava
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)