Alfonso Maruccia

Electronic Arts, profitti digitali extra

Il publisher americano gongola sui numeri del proprio business digitale, un affare miliardario che garantisce profitti a costo (quasi) zero. Le microtransazioni valgono, e gli utenti sembrano ben contenti di spendere

Roma - Il publisher videoludico Electronic Arts, già dichiarato peggior azienda d'America da Consumerist per due anni di fila, guadagna denari grazie ad alcuni dei meccanismi di business più criticati e disprezzati dai giocatori hardcore. Almeno in teoria, perché nella pratica sono in molti a versare l'obolo.

Stando ai dati comunicati agli investitori dal CFO Blake Jorgensen, infatti, il business dei contenuti digitali "extra" vale per EA 1,3 miliardi di dollari: di questi, 650 milioni circa provengono dalla funzionalità "Ultimate Team" che il publisher infila oramai in tutte le nuove edizioni annuali dei suoi titoli sportivi più popolari.

La funzionalità Ultimate Team permette ai giocatori di acquistare "carte" in-game per potenziare la propria squadra a FIFA, Madden e quant'altro, e l'opzione sembra essere parecchio gradita agli utenti nonostante i suddetti titoli sportivi continuino a essere venduti a prezzo pieno.
Microtransazioni, contenuti aggiuntivi da scaricare, carte per "Ultimate Team", le molte sfaccettature del business digitale di EA garantiscono - secondo le parole dell'azienda - quelle centinaia di milioni di dollari "extra" in grado di far andare in attivo i conti e di finanziare, almeno in teoria, anche i giochi individuali che non hanno lo stesso successo sugli store digitali o nei negozi.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessElectronic Arts non sa perdereLa corporation statunitense sugli scudi a causa del rischio di vincere - per il secondo anno di fila - il titolo di "peggiore azienda d'America". Non siamo perfetti ma le critiche sono pretestuose, dice il management
5 Commenti alla Notizia Electronic Arts, profitti digitali extra
Ordina
  • al lancio del programma potrebbe visualizzare sullo schermo "You Won!" e uno non ha nemmeno bisogno di giocare. Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > al lancio del programma potrebbe visualizzare
    > sullo schermo "You Won!" e uno non ha nemmeno
    > bisogno di giocare.
    > Rotola dal ridere

    cerca su steam visual novel vanno molto di moda in questo periodo
    non+autenticato
  • Dopo che hanno creato tutto sto popò di hardware alle visual novel è sufficiente un hw inizio anni 90 ... ah però ... il vecchio che avanza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Dopo che hanno creato tutto sto popò di hardware
    > alle visual novel è sufficiente un hw inizio anni
    > 90 ... ah però ... il vecchio che
    > avanza.

    Secondo me hanno giocato troppo e male e troppo precocemente le ultime leve e adesso si incominciano a pagare i conti, anziche' alternare tra i vari media come libri, film cartoni animati, fumetti

    Colpevoli anche i produttori di videogiochi pubblicando oscenita' una in fila all'altra per fare cassa con zero idee, DLC, ormai l'unica cosa che fanno e' rovinare serie storiche l'ultima e' Street Fighter, completano il quadro editori, critici e giornalisti che pur riempire di inserzioni le propie testate non si sono fatti scrupoli e piu' recentemente commenti manipolati dalle agenzie di marketing, comprare qualcosa di decente e' diventata una lotteria.
    Fatto inizialmente da piccole realta' e appassionati questo settore e' stato completamente rovinato e messo a soqquadro dai soldi
    non+autenticato
  • Aggiungiamo anche che questi giochi devono girare anche su smarthphone ... sicuramente il target non sono i pC e le console.
    non+autenticato