Alfonso Maruccia

Minecraft, la AI a blocchi di Microsoft

Redmond ha annunciato un nuovo progetto di ricerca per le intelligenze artificiali basato sull'impiego del mondo virtuale tutto pixel e blocchi distruggibili, un sistema che verrà presto offerto sotto licenza FOSS

Roma - Microsoft ha trovato un altro modo per sfruttare la tecnologia a "sandbox" di Minecraft, mondo virtuale nato come videogioco dal gameplay assolutamente libero e che ora a Redmond usano persino nelle ricerche sui nuovi algoritmi avanzati di intelligenza artificiale (IA).

Chiamato AIX, il progetto di IA blocchettosa rappresenta per Microsoft un'applicazione ideale del gameplay a sandbox di Minecraft, un vero e proprio "campo da giochi" per gli agenti IA che hanno la possibilità di sbagliare, imparare, focalizzarsi su obiettivi specifici e farsi venire la voglia di raggiungerli attraverso un apposito sistema di premi-punizioni.

Tra gli esempi citati da Redmond, una IA progettata per arrampicarsi nel punto più alto di uno scenario è in grado di riconoscere l'ambiente circostante, di identificare l'obiettivo (arrampicarsi fino in cima) e le condizioni di illuminazione e di provare a raggiungerlo sbagliando e imparando a districarsi lungo il percorso.
AIX è solo l'ultimo esempio di uno "sfruttamento" esteso del brand Minecraft dopo l'acquisizione miliardaria da parte di Microsoft, con Redmond impegnata a infilare i blocchi della sandbox creata da Mojang ovunque e persino nella realtà aumentata di HoloLens; la vocazione alla libertà di gioco, sperimentazione e persino calcolo simulato di Minecraft è d'altronde ben nota già da molto prima che Microsoft acquisisse il brand.

Il progetto di intelligenza artificiale a base di Minecraft è già in via di sperimentazione da parte di varie università in giro per il mondo, spiega Microsoft, mentre in estate dovrebbe arrivare una versione per il pubblico fornita sotto licenza open source.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • Digital LifeMinecraft e la ALU virtualeIl videogioco indie più chiacchierato del momento usato per la creazione di una unità di calcolo logico-aritmetico virtuale a 16-bit. Funzionante. E non è finita, promette l'autore
  • AttualitàMinecraft è di RedmondConfermate le indiscrezioni dei giorni scorsi relative all'acquisto dello sviluppatore Mojang: Microsoft ha sborsato 2,5 miliardi di dollari
  • TecnologiaGo: umanità 1 - macchine 3Prosegue la sfida tra l'intelligenza artificiale di Google ed il campione mondiale di Go. Ma manca solo una partita e i giochi sono ormai chiusi