Gaia Bottà

Microsoft e l'errore di Bitcoin

Redmond comunica che il recente annuncio della sospensione del supporto alla criptovaluta sul proprio store è frutto di un semplice errore

Roma - Della pagina di supporto in cui Microsoft comunicava non accettare più Bitcoin per gli acquisti sullo Store di Windows 10 non resta ora che la sola copia cache: Microsoft ha reso noto che l'annuncio è scaturito da un errore.

Bitcoin

Redmond ha dunque confermato l'apprezzamento per la criptovaluta riaccogliendola ufficialmente fra le soluzioni di pagamento da associare al proprio account per Windows Store, anzi, sottolinea di non averla mai accantonata.

A cosa si deve dunque la sortita sulla pagina di supporto? È frutto di "un errore", ha spiegato Microsoft: "Continuiamo a supportare Bitcoin per caricare denaro sul vostro account Microsoft che può essere usato per acquistare contenuti sugli store per Windows e Xbox - rassicura Redmond - Ci scusiamo per l'informazione non accurata che è stata inavvertitamente postata su un sito Microsoft, che nel frattempo si è provveduto a correggere".
Non è dato sapere se il cambio di fronte di Microsoft sia dovuto realmente a un errore o se rappresenti la rettifica ad una decisione avventata dettata dalle critiche degli utenti: in ogni caso, ha spiegato un responsabile del servizio clienti di Redmond, il supporto al caricamento di BTC non è mai stato sospeso.

Gaia Bottà
Notizie collegate
  • BusinessWindows 10, porte sbarrate a BitcoinMicrosoft ha comunicato di non voler più accettare la criptomoneta per gli acquisti sullo Store di Windows 10. Una decisione in cerca di una motivazione, mentre le polemiche infuriano
  • AttualitàBitcoin, la fiducia e la bollaLa famigerata criptomoneta ha concluso il suo annus horribilis con una perdita di valore senza precedenti. Ma non tutto va male e non manca chi ancora è disposto a dare fiducia alla tecnologia. Anche i ladri di BTC fanno festa
  • BusinessBitcoin, dalle polemiche alla spaccaturaDalle ceneri della morte (presunta) di Bitcoin nascono nuovi progetti pensati per assicurare un futuro alla criptomoneta, e la community (e il business) si dividono. Un problema che potrebbe essere anche di natura legale
3 Commenti alla Notizia Microsoft e l'errore di Bitcoin
Ordina
  • "Redmond comunica che il recente annuncio della sospensione del supporto alla criptovaluta sul proprio store è frutto di un semplice errore"
    ...e gli asini volano...
    non+autenticato
  • > ...e gli asini volano...

    Beh che sia un errore è vero: è stato un errore sottovalutare gli utenti e soprattutto Darwin, che è intervenuto con una certa solerzia questa volta.

    Aspettiamo la prossima Padellata e intanto prendiamo nota. Sarà bello rileggere le tales of Padella quando lo avranno cacciato a pedate. Soprattutto mettendole in parallelo con l'andamento finanziario della M$.
    non+autenticato
  • - Scritto da: xx tt
    > > ...e gli asini volano...
    >
    > Beh che sia un errore è vero: è stato un errore
    > sottovalutare gli utenti e soprattutto Darwin,
    > che è intervenuto con una certa solerzia questa
    > volta.
    >
    > Aspettiamo la prossima Padellata e intanto
    > prendiamo nota. Sarà bello rileggere le tales of
    > Padella quando lo avranno cacciato a pedate.
    > Soprattutto mettendole in parallelo con
    > l'andamento finanziario della
    > M$.

    M$ ci prova, spudoratamente. Quando c'è la reazione del pubblico (ormai i casi sono moltissimi) fa retromarcia: "Beh, è stata una banale svista, correggiamo subito".