Gaia Bottà

Chrome, estensione di salvataggio

Google mette a disposizione una nuova soluzione per il salvataggio dei Preferiti: Save to Google conserva i link online e permette di organizzarli in una pagina associata al proprio account

Roma - Google ha rilasciato una soluzione capace di competere con la nutrita schiera di estensioni dedicate al salvataggio e all'organizzazione di pagine web, conservate per un successivo recupero e una successiva consultazione.

Save to Google

L'estensione è denominata "Save to Google" ed equipaggia il browser desktop di un'icona a forma di stella, oltre a quella dedicata ai Preferiti mostrata nella barra degli indirizzi: basta un clic per aggiungere la pagina che si sta visualizzando nell'elenco della pagine salvate, raggiungibile presso la pagina dedicata e associato al proprio account Google.

Save to Google

Ogni salvataggio può essere etichettato con dei tag a scelta dell'utente, così da agevolare l'organizzazione dei link conservati, magari dividendoli per categorie legate ai contenuti o associate all'intenzione per cui sono stati salvati.
Save to Google non si differenzia molto dalla semplice funzione dei Preferiti del browser, sincronizzabile fra diversi dispositivi, se non fosse che consente di conservare online gli URL che si è scelto di salvare: i salvataggi non appaiono altro che link che puntano alle pagine, che verranno ricaricate al momento della selezione. Per coloro che desiderassero conservare e archiviare i contenuti di una pagina web, anche sotto forma di codice html o di screenshot, Google ha da tempo messo a disposizione l'estensione per Chrome "Salva in Google Drive".

Gaia Bottà
Notizie collegate
  • TecnologiaVivaldi, browser alternativo e maturoPrima "main release" per Vivaldi, browser che intende fornire un'alternativa a quanti si sentono abbandonati dalla tendenza alla semplificazione di Chrome, Firefox e compagnia. Molte le novità, il resto richiede ancora tempo
  • TecnologiaFirefox 41 ed Edge, browser per comunicareMozilla ha rilasciato la nuova versione stabile del proprio browser, che si potenzia con l'instant messaging, mentre Microsoft lavora ancora col codice provvisorio per la prossima release di Edge per offrire comunicazioni audio-video senza plug-in
  • TecnologiaOpera Mini, compressione a sceltaOpera Software ha annunciato l'arrivo di una versione aggiornata dell'omonimo browser per gadget mobile, un software che ora permette di decidere che fino a che punto comprimere i dati per la navigazione su reti cellulari
1 Commenti alla Notizia Chrome, estensione di salvataggio
Ordina