Gaia Bottà

Google traduce in un tap

L'app Translate per i dispositivi Android rende superflui i copiaincolla. Basta selezionare il testo per tradurlo

Roma - Tradurre tutto quanto compaia sullo schermo del proprio dispositivo Android, senza dover rimbalzare fra le applicazioni, senza laboriosi copiaincolla: si tratta della funzione Tap to Translate, che Google ha integrato nella propria app per Android dedicata ad agevolare la comprensione e la comunicazione fra utenti che parlano lingue diverse.


L'utente che si imbatta in un testo composto in una lingua sconosciuta non deve fare altro che selezionarlo, come se lo stesse copiando: l'icona di Google Translate verrà in suo aiuto, e gli offrirà la traduzione, la possibilità di ascoltare il testo in lingua, e l'opportunità di comporre un testo ulteriore, che verrà prontamente tradotto nella lingua dell'interlocutore.

La funzione, già integrata nell'app installata su dispositivi Android 6.0, è ora stata resa disponibile per le precedenti release dell'OS di Google, a partire da Jellybean (Android 4.2), e opererà per tutte le 103 lingue comprese dal traduttore di Google.
Le novità dell'app Google Translate non si limitano alla versione per Android. Mountain View ha reso disponibile anche per iOS la funzione di traduzione offline, e per entrambi i sistemi operativi i language pack sono stati resi meno ingombranti, a raggiungere i 25 MB.

Gaia Bottà
Notizie collegate
2 Commenti alla Notizia Google traduce in un tap
Ordina