Gaia Bottà

Google I/O, la diretta streaming

Da Mountain View, l'evento dedicato agli sviluppatori e al futuro delle tecnologie della Grande G. Da Android N alla realtà virtuale, tre giorni di appuntamenti live

Roma - Manca ormai poco all'avvio dell'annuale conferenza che Google dedica agli sviluppatori: l'edizione 2016 di Google I/O si preannuncia come sempre trampolino di lancio per tecnologie, prodotti e servizi che verranno rilasciati nel corso dell'anno.


È tradizione che Google, durante i tre giorni di conferenza, disveli dettagli importanti sulla prossima main release di Android: quest'anno Google si è portata avanti con la presentazione, offrendo agli sviluppatori due preview di Android N. Nel corso della conferenza, nel contesto del keynote e delle sessioni di approfondimento, i dirigenti e gli sviluppatori di Mountain View entreranno nei dettagli: sarà forse soddisfatta la curiosità dei golosi che scommettono sul significato della N, e si apprenderà qualche informazione riguardo alla roadmap per software e hardware.


L'andamento del mercato e i sommovimenti interni a Google lasciano presagire che la Grande G dedicherà molta attenzione all'evoluzione dello scenario della realtà virtuale e della realtà aumentata: indiscrezioni si rincorrono da tempo mormorano di un dispositivo stand alone, e tornano a riferire dell'esistenza Android VR, soluzione che potrebbe integrare le tecnologie per la realtà virtuale nel contesto del sistema operativo.
Altro ambito che catalizzerà l'interesse di sviluppatori e entusiasti sarà probabilmente Project Tango, che la recente acquisizione di Movidius alimenterà di novità.
E ancora Android Wear, Android Auto, assistenti digitali sempre più trasversali e integrati con smart home e domotica anticipati dal chiacchiericcio su Chirp: la diretta streaming dell'evento sarà online dalle 19:00 italiane. La programmazione completa è disponibile sul sito dedicato all'evento.

Gaia Bottà