Skype si aggiorna per Linux e Chrome OS

Il team di Skype annuncia novità per il client Linux della piattaforma di comunicazione VoIP e per la versione Web dedicata a Chrome su Linux e Chrome OS

Roma - Questo è un mese veramente intenso per il team di Skype: dopo aver annunciato le novità su Skype for Meetings, Microsoft annuncia grosse novità per Linux, Chrome e ChromeOS. In queste ore, attraverso un post sul blog ufficiale, è stato annunciato il rilascio di Skype For Linux Alpha.


Questo nuovo client, in sostanza una web app, rispetto a quello precedente ormai obsoleto e aggiornato al 2014 fa uso della nuova interfaccia Skype UI, ma soprattutto della più aggiornata infrastruttura per le comunicazioni, che si appoggia sulle API WebRTC.
WebRTC, il cui sviluppo è stato portato avanti da Google, aggiunge ai browser funzionalità come chiamate, videochiamate e file sharing. Questa tecnologia è stata implementata in quasi tutti browser più famosi, e viene usata, ad esempio, in Firefox per l'estenzione Hello.

Il programma, essendo in alpha, è ancora piuttosto acerbo e al momento permette solamente di fare chiamate verso tutti gli altri client, ad eccezione della versioni precedenti per Linux.
Inoltre, per replicare le funzioni garantite dall'implementazione della tecnologia ORTC su Edge, che rende superflua l'installazione di plugin per l'uso di Skype For Web, il team di Skype ha annunciato che, sempre sulla base di WebRTC, è stata messa disposizione la soluzione di comunicazione mediata dal browser anche per Chrome su Linux e ChromeOS.

Agli utenti è stato chiesto di testare queste novità e di inviare dei feedback al team per aiutarli a migliorare i servizi e correggere eventuali errori.

Pasquale De Rose

fonte immagine
Notizie collegate
25 Commenti alla Notizia Skype si aggiorna per Linux e Chrome OS
Ordina
  • https://github.com/stanfieldr/ghetto-skype

    Fa le stesse cose di questo Skype e pure alcune in più.
    Shiba
    4013
  • Fantastico Ghetto Skype! È il mio client di riferimento, nelle occasioni in cui non ho bisogno della webcam. Sorride
    Adesso sto provando Skype for Linux, in modo da mandare qualche feedback.
    non+autenticato
  • Una web app deve essere indipendente dall'os ... se lo e' allora e' non e' preferibile un binario a se stante ? Chi li capisce e' bravo , in ogni caso skype del 2014 funziona(va) molto meglio di quello attuale .
    non+autenticato
  • Come le web app per IE di qualche anno fa. Sono standard ma funzionano solo con IE e quindi con Windows.
    iRoby
    8797
  • - Scritto da: lorenzo
    > Una web app deve essere indipendente dall'os ...
    E lo è, l'unica cosa che è legata all'OS è il container Electron che la fa girare.
    E non c'è nulla di strano, dato che Electron altro non fa che sostituire il browser.

    > Chi li capisce e' bravo , in ogni
    > caso skype del 2014 funziona(va) molto meglio di
    > quello attuale
    Non direi, considerando che faceva poche cose e male, oltre ad essere infinitamente più instabile.
    In ogni caso, è una Alpha e Microsoft ha chiesto feedback, quindi di lavoro da fare ce n'è ancora tanto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: peppino
    > - Scritto da: lorenzo
    > > Una web app deve essere indipendente dall'os
    > ...
    > E lo è, l'unica cosa che è legata all'OS è il
    > container Electron che la fa
    > girare.
    > E non c'è nulla di strano, dato che Electron
    > altro non fa che sostituire il
    > browser.
    pensa avere 10 "webapp" cosi'... hai installato 10 istanze di chromium-tarocco (aka Electron) ... una genialata direi
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > pensa avere 10 "webapp" cosi'... hai installato
    > 10 istanze di chromium-tarocco (aka Electron) ...
    > una genialata
    > direi
    1) E chi ti dice che devi avere un'istanza Electron installata per ogni webapp?
    Ghetto Skype per esempio fornisce solo la webapp, permettendoti di sfruttare una sola installazione di Electron.

    2) Considerando che il metodo a bundle è l'unico metodo sano per deployare applicazioni a tutti i livelli, direi che è un non-problema.

    3) Electron non è chromium-tarocco, ma è un framework che usa Chromium e Node.js come backend.
    non+autenticato
  • parliamoci chiaro ... la definizione di web app e' che gira nel browser , quindi non e' una web app , perche' deve girare in un browser standard non portarsi dietro il suo, se anche usasse delle web api non sarebbe una web app , quindi diciamo che e' un client diverso dal precedente e visto che usa webrtc e' un nonsenso . Quanto al fatto che le vecchie versioni di skype funzionassero peggio nella mia esperienza non e' affatto cosi' finche' non si sono inventati l'integrazione con msn funzionava tutto a meraviglia e con poco dispendio di risorse , ora quando avvii skype si blocca tutto il pc finche' non e' pronto , come d'altronde faceva il messenger ( sara' mica una cosa voluta ? ) , quello instabile era messenger che si bloccava con errori numerici a caso ogni 3x2.
    non+autenticato
  • - Scritto da: lorenzo
    > parliamoci chiaro ... la definizione di web app
    > e' che gira nel browser , quindi non e' una web
    > app , perche' deve girare in un browser standard
    > non portarsi dietro il suo
    E difatti gira in un browser standard.
    Se lo vuoi usare in un browser vai su web.skype.com.
    Il client Electron serve per creare client per webapp.

    > quindi diciamo
    > che e' un client diverso dal precedente e visto
    > che usa webrtc e' un nonsenso.
    Sulla base di cosa fai questa affermazione?

    > Quanto al fatto
    > che le vecchie versioni di skype funzionassero
    > peggio nella mia esperienza non e' affatto cosi'
    Appunto. La tua.
    non+autenticato
  • - Scritto da: lorenzo
    > parliamoci chiaro ... la definizione di web app
    > e' che gira nel browser , quindi non e' una web
    > app , perche' deve girare in un browser standard
    > non portarsi dietro il suo
    E difatti gira in un browser standard.
    Se lo vuoi usare in un browser vai su web.skype.com.
    Il client Electron serve per creare client per webapp.

    > quindi diciamo
    > che e' un client diverso dal precedente e visto
    > che usa webrtc e' un nonsenso.
    Sulla base di cosa fai questa affermazione?

    > Quanto al fatto
    > che le vecchie versioni di skype funzionassero
    > peggio nella mia esperienza non e' affatto cosi'
    Appunto. La tua.


    Fixed.
    non+autenticato
  • O gira su electron che fornisce un frontend per chromium embedded framework ma non si limita a quello quindi e' qualcosa di diverso da un browser standard , o gira su un browser standard ; Quanto alla mia esperienza con skype non si limita alla mia personale .

    Per il non senso se sviluppo un qualcosa che usa webrtc in teoria faccio in modo che giri sui maggiori browser di riferimento e non che debba portarmi altra roba dietro .
    non+autenticato
  • - Scritto da: lorenzo
    > O gira su electron che fornisce un frontend per
    > chromium embedded framework ma non si limita a
    > quello quindi e' qualcosa di diverso da un
    > browser standard , o gira su un browser standard
    Evidentemente non ti è chiaro cos'è Skype for Linux Alpha.
    Skype for Linux altro non è che Skype for Web renderizzato da Electron. Punto.
    In sostanza Skype for Linux e Skype for Web sono all'atto pratico la stessa identica cosa.
    Se vuoi vedere cos'è Skype for Linux vai sul GitHub di Ghetto Skype, così ti fai un'idea. Il link l'ha messo Shiba.

    > Quanto alla mia esperienza con skype non si
    > limita alla mia personale
    Ci sono un sacco di utenti là fuori pronti a smentirti sul fatto che Skype for Linux fosse decente.
    Ma alla fine ogni esperienza è sempre a se stante.

    > Per il non senso se sviluppo un qualcosa che usa
    > webrtc in teoria faccio in modo che giri sui
    > maggiori browser di riferimento e non che debba
    > portarmi altra roba dietro
    Infatti non devi portarti niente dietro. Per questo Microsoft sta spostando Skype su WebRTC.
    L'unico problema è che Skype for Web non è ancora compatibile con Firefox, in quanto la versione WebRTC fa uso di ORTC che non è ancora stato implementato da tutti i browser.
    Ma Microsoft sta lavorando per implementare il supporto alle PeerConnection API, che sebbene siano inferiori ad ORTC per ciò che serve a Skype, permetterebbero comunque di rendere usabile le videochiamate anche sui browser alternativi.
    non+autenticato
  • Mi era sembrato di capire che ortc e webrtc fossero due cose diverse addirittura in concorrenzaSorride , quanto al fatto di ghetto skype l'ho visto , e sembra che dietro ci voglia il framework di electron quindi se skype for linux alpha e' la stessa cosa non e' vero che non ti devi portare dietro niente , non ti basta il browser ti serve il suo browser e non solo quello.
    Poi se lo vuoi chiamare webapp per forza ... fallo pure .

    Skype for web l'ho usato un paio di sere fa su firefox ( sotto windows pero' ) funziona perfettamente per la chat non so per chiamate e videochiamate perche' non ne ho fatte.
    non+autenticato