Il canone è un nostro nemico?

Chi ha paura di Telecom Italia? Noicom annuncia le sue offerte per il rimborso del canone. Rimborsare il canone è un efficacissimo strumento di marketing

Roma - Andate sul sito di NoiCom: sono state pubblicate le tabelle per recuperare parte del canone versato a Telecom Italia.

Chi ha un contratto con NoiCom, disponibile sulle reti del Nord-Ovest (Piemonte, Val d'Aosta, Liguria), potrà fruire di quest'offerta: è l'ideale per chi non sopporta più di dover pagare il canone a Telecom. Il rimborso che garantisce NoiCom è parziale e dipende dal traffico dell'utente. Un esempio? Si possono recuperare sino a 80.000 lire, con un contratto da privato, se si effettua un traffico superiore al milione di lire. Anche gli scatti per la connessione ad internet sono conteggiati, qualora si utilizzi un Pop di NoiCom.

Il canone è sempre più sgradito. Nell'attesa della completa liberalizzazione dell'ultimo miglio, altre aziende stanno pubblicizzando le loro offerte: Wind e Infostrada, tra i primi, promettono ai loro utenti l'abbattimento del canone.
Prima di stracciare il contratto con Telecom Italia, si leggano però le limitazioni previste nei servizi di Wind e di Infostrada riportate da Punto Informatico. Solo in alcune città, infatti, è già possibile attivare l'unbundling del local loop, ossia la possibilità di affidare la propria rete locale a qualsiasi operatore, anche non Telecom; va considerato, inoltre, che sia Wind sia Infostrada di fatto impediscono almeno in questa fase ai propri clienti la sottoscrizione di contratti di servizio con altre società.

Il canone sarà presto solo uno spiacevole ricordo o finiremo per rimpiangerlo?
2 Commenti alla Notizia Il canone è un nostro nemico?
Ordina