Thomas Zaffino

Il nuovo Blackberry sembra proprio un Android

Il DTEK50 è uno smartphone Android di fascia media, anche nel prezzo. Esteticamente identico all'Idol 4 di Alcatel. La differenza la fa il software a bordo

Roma- La canadese Blackberry ha annunciato il rilascio del secondo smartphone Android, denominato DTEK50. Il dispositivo condivide con l'Alcatel Idol 4, terminale di fascia media, le medesime specifiche hardware e l'identico design. Nel presentarlo, BlackBerry sostiene che si tratti dello "smartphone più sicuro al mondo". Disponibile dal prossimo 8 agosto, il terminale può essere acquistato in pre-ordine, sul sito ufficiale, al prezzo di 299,99 dollari. Il terminale è sbloccato e compatibile con le reti dei carrier statunitensi AT&T e T-Mobile.

BlackBerry DTEK50

Per quanto concerne le predette specifiche tecniche, lo smartphone è dotato di schermo touchscreen da 5,2 pollici con risoluzione FullHD. Integra un processore Qualcomm Snapdragon 617, 3GB di RAM e 16GB di storage flash espandibile fino a 2TB tramite slot MicroSD. Il comparto fotografico comprende una fotocamera principale da 13 megapixel ed una frontale da 8. La batteria da 2.610mAh offre un'autonomia dichiarata variabile tra 8 e 17 ore, in base al tipo d'utilizzo. Il dispositivo si basa sulla versione 6.0 Marshmallow di Android e offre in bundle lo stesso software e l'hub presenti sul BlackBerry Priv.

Le caratteristiche di sicurezza sono evidenziate già dal nome del dispositivo. DTEK è infatti il software di BlackBerry che protegge gli utenti Android da malware e da altri problemi di sicurezza che affliggono gli smartphone Android. L'applicazione permette agli utenti di ottenere una rapida panoramica sulla sicurezza del proprio dispositivo e di agire per risolvere i potenziali problemi. BlackBerry sostiene di aver modificato Android, rendendolo più sicuro, con la tecnologia proprietaria originariamente sviluppata per la piattaforma BB10. La società è inoltre impegnata per rilasciare rapidamente patch di sicurezza.

BlackBerry DTEK50

BlackBerry aveva recentemente annunciato l'abbandono dello sviluppo di BB10 per puntare tutto su Android. La società ha in programma il rilascio di almeno tre dispositivi basati sull'OS di Google. Il DTEK50 è il primo questi. L'azienda ha ribadito di non voler rinunciare allo sviluppo di terminali Classic, dotati di tastiera, anche se ci sono stati segnali contrastanti al riguardo. È quindi possibile che almeno uno dei tre dispositivi nei sia provvisto.

Thomas Zaffino

Fonte immagine
Notizie collegate
2 Commenti alla Notizia Il nuovo Blackberry sembra proprio un Android
Ordina