Pierluigi Sandonnini

Xbox Wireless, ecosistema per partner

Microsoft apre la propria tecnologia ad aziende terze: Lenovo IdeaCentre Y710 Cube è il primo PC che si connette alla console senza cavi né adattatori

Roma - Microsoft ha annunciato la disponibilità sul mercato del primo pc che integra il sistema di connettività Xbox Wireless, il Lenovo IdeaCentre Y710 Cube. Il personal
computer supporta tutti gli accessori Xbox One Wireless, compreso il controller, senza l'ausilio di adattatori aggiuntivi o cavi. Microsoft si è, quindi, finalmente decisa ad aprire la propria tecnologia ad aziende terze. Si tratta del primo dispositivo di una azienda partner munito del supporto Xbox Wireless, al quale sono destinati ad aggiungersene molti altri: aziende come Astro, HyperX, Lenovo, Mad Catz, PDP, Plantronics, Razer, SteelSeries e Turtle Beach stanno già collaborando con Microsoft.

Pc Lenovo IdeaCentre Y710

I vantaggi che derivano dall'utilizzo di un PC Windows 10 con Xbox Wireless integrato, cioè appositamente concepito per il gioco e per l'intrattenimento, rispetto ad altri metodi di connessione, sono la bassa latenza e l'alta qualità di gioco per un massimo di otto dispositivi wireless alla volta; integrazione Xbox One e Windows 10; supporto per suono stereo senza fili tramite le cuffie; eliminazione della necessità di adattatori multipli o cavi per ogni dispositivo.

I pc Windows 10 con il supporto Xbox Wireless offrono numerose modalità premium per giocare insieme o da soli. Nel pc IdeaCentre Y710 Microsoft ha utilizzato l'adattatore Xbox Wireless integrandolo materialmente all'interno dello chassis, cosa mai avvenuta prima ufficialmente. Nei programmi futuri c'è l'integrazione diretta di Xbox Wireless nelle motherboard dei pc. Per coloro che non vogliono cambiare il proprio pc, ma desiderano trarre vantaggio da Xbox Wireless, è disponibile ora l'adattatore per Windows, che si collega semplicemente alla porta Usb. Ovviamente, Xbox One e Xbox One S supportano già Xbox Wireless.
La prospettiva è quella della creazione di un ecosistema che abbracci una serie di accessori Xbox Wireless anche per PC, come cuffie, joystick e altre periferiche. Ne è un esempio il nuovo controller Rock Band Wireless Fender Jaguar Guitar di PDP, contenuto nel kit Rock Band Rivals, che si connette alla Xbox One senza la necessità di cavi o altri accessori.

Xbox Wireless


Pierluigi Sandonnini

fonte immagini: 1, 2
Notizie collegate
6 Commenti alla Notizia Xbox Wireless, ecosistema per partner
Ordina
  • "con il supporto Xbox Wireless"

    Se hai un PC di un Xbox wireless oppure no non te ne fai assolutamente nulla. Deluso
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > "con il supporto Xbox Wireless"
    >
    > Se hai un PC di un Xbox wireless oppure no non te
    > ne fai assolutamente nulla.
    >Deluso
    Il loro protocollo proprietario serviva ad acquistare i loro costosi accessori! Guarda l'adattatore wireless del pad della one, che artificiosamente funzionava solo con win 10, idem per quel che stanno facendo ora con questa iniziativa.
    il pad della one fortunatamente funziona anche via usb, sembra bisogno di comprare una versione apposita. Almeno la revisione fatta per la one s, permette di usare il bluetooth.
  • Comunque la scelta di Microsoft di fare girare su win10 i giochi xbox, la vedo solo come una manovra triste per fare migrare i giocatori da xbox a win10 ... praticamente della console non le interessa nulla nè ora nè in futuro.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Comunque la scelta di Microsoft di fare girare su
    > win10 i giochi xbox, la vedo solo come una
    > manovra triste per fare migrare i giocatori da
    > xbox a win10 ... praticamente della console non
    > le interessa nulla nè ora nè in
    > futuro.

    Ho qualche dubbio considerando quanto stanno investendo per Scorpio, non sprecherebbero fiato e soldi per questa versione premium della One altrimenti! Microsoft negli ultimi anno, ne ha fatte di cagate, però.

    Quello che dici, non esclude il mercato delle console a microsoft.
  • Per come stanno impostando il discorso con Win10 che farà girare tutti giochi microsoft , alla fine Scorpio sarà semplicemente il computer di fascia medio/alta a marchio Microsoft. Poi stanno sbandierando la GPU Vega per natale 2017, quando AMD ha previsto vega nella prima metà 2017, quindi c'è qualcosa che traballa. Non mi stupirei se fossero delle versioni prerelease di una scheda grafica Vega.
    Molto probabilmente anche AMD ha bisogno di beta tester paganti !!A bocca aperta
    non+autenticato
  • Errata Poi stanno sbandierando la GPU Vega per natale 2016
    non+autenticato