Vodafone manda SMS a nome degli utenti

di Gilberto Mondi - L'ultimo servizio lanciato dall'operatore gli consente di spedire SMS a nome e per conto dei suoi abbonati. Per giorni non è stato neppure possibile disabilitare il servizio. Un bell'esempio di rispetto dei clienti

Vodafone manda SMS a nome degli utentiRoma - Ieri mi è arrivato un messaggio sul cellulare, un SMS, da mia sorella, che in rubrica è registrata come "S". Mi è arrivato pochi minuti dopo che avevo tentato di contattarla senza riuscirci: il suo telefonino non era raggiungibile, perché abita in campagna e non tutta la zona è perfettamente coperta dal segnale. L'SMS diceva:

Adesso puoi chiamarmi. Informazione gratuita del servizio Recall di Vodafone. Per info sul servizio chiama il numero gratuito 42592

Ci ho messo pochi attimi per capire che l'SMS firmato da mia sorella, perché spedito in apparenza proprio dal suo cellulare, in realtà è un SMS di Vodafone che, in questo caso - per avvertirmi che mia sorella era divenuta raggiungibile - ha spoofato il mittente dell'SMS, usando quello della propria abbonata per inviare un messaggio. Mi chiedo se, quando ha firmato il contratto con Vodafone, mia sorella sia stata consapevole del fatto che a suo nome potrebbero partire SMS di cui lei non è responsabile.
Chiamando il 190 mi è stato confermato che il 42592 è effettivamente un numero Vodafone e che il servizio esiste. Dunque, Vodafone ha effettivamente spedito un SMS a nome di mia sorella. Chiamato anche quel numero ho appreso che il servizio è stato attivato a tutti i clienti Vodafone.

Il punto è che né mia sorella né io avevamo la più pallida idea che questo servizio esistesse e fosse attivo, né come funzionasse. Per capirlo ho dovuto passare del tempo ad ascoltare la stentorea voce femminile cui Vodafone affida le relazioni automatiche con i clienti. E ho scoperto, perché l'hanno dichiarato gli operatori del Customer Care, che il servizio è attivo ormai da diversi giorni ma si può disattivare solo da ieri. Da giorni, dunque, il mio cellulare spara SMS a nome mio che informano chissà chi di come utilizzo il cellulare.

Se il mio boss mi cercasse alle 14 e alle 17 ricevesse un SMS che indica la mia "raggiungibilità" potrebbe pensare che mi sono fatto un pisolino post-prandiale di tre ore invece di lavorare come avrei dovuto. Se avessi qualche spasimante che mi vuole parlare a tutti i costi, certo riuscirebbe a capire quando il mio cellulare è acceso e disponibile...

C'è da stupirsi, evidentemente, che Vodafone abbia inteso mettere in piedi un servizio che certo sarà utile a tanti, ma così invasivo della privacy, senza neppure consultare i suoi clienti, senza metterli in grado di disabilitare da subito il servizio, senza informarli adeguatamente della sua esistenza. Ma perché un servizio del genere non viene promosso dai carrier in modo tale che chi lo vuole lo attiva?

Mi chiedo quale sarà il prossimo passo. La localizzazione dei cellulari, fattibilissima sul piano tecnologico, consentirà un domani a Vodafone di dire al mio capo con un SMS a nome mio che ora mi trovo qui o lì e che quando vuole mi può chiamare? Perché no? Qualcuno avvertirà mia sorella?

Gilberto Mondi
173 Commenti alla Notizia Vodafone manda SMS a nome degli utenti
Ordina
  • Ieri mi ha contattato da parte della Vodafone una società per propormi l'ultimo modello del Motorola.
    Ho richiesto di sapere da chi avevano avuto il consenso a contattarmi sul cellulare; mi è stato risposto che i numeri erano stati passati direttamente dalla Vodafone!
    Io però non ho mai dato il consenso!

    Alberto
    non+autenticato
  • Ecco un altra ighiozia. Oggigiorno pare che cadano dal cielo come se niente fosse. Mi sento bombardato da testi scomodi e odiosi come questo. Ma vi pare che vodafone o tim si mettono a mandare messaggi non prettamente "tecnici" a nome di altri con tutti i controlli che ci sono oggi ? Se lo pensate siete proprio indietro e scusate se è poco sprecare banda per scrivere certe notizie assurde.
    non+autenticato
  • Credo che tu abbia capito ben poco di quello che si vuole dire ell'articolo...



    - Scritto da: Anonimo
    > Ecco un altra ighiozia. Oggigiorno pare che
    > cadano dal cielo come se niente fosse. Mi
    > sento bombardato da testi scomodi e odiosi
    > come questo. Ma vi pare che vodafone o tim
    > si mettono a mandare messaggi non
    > prettamente "tecnici" a nome di altri con
    > tutti i controlli che ci sono oggi ? Se lo
    > pensate siete proprio indietro e scusate se
    > è poco sprecare banda per scrivere
    > certe notizie assurde.
    non+autenticato
  • Sono pienamente daccordo con lui! Che il servizio sos mi ricarichi possa risultare "problematico" per le persone anziane, questo ok, ma però su, per il resto davvero state solo sprecando spazio web!!
    Vodafone, come tutte le altre società telefoniche, mette a disposizione di default servizi per i suoi clienti, dopo che questi siano "richiesti proprio da essi" mediante sondaggi interni, su tutte le chiamate ricevute nei call center. Io ci lavoro a Vodafone come operatore c. service, e non per questo sono di parte. Anzi...voi stessi sapete come quando si lavora per un azienda poi la si "odi" in qualche modo per il tempo "rubato" alla nostra vita privata! ma comunque quando è giusto è giusto!!
    Parlando ancora di "sos mi ricarichi", il servizio è pienamente nella norma, certo dovrebbe essere meglio regolato, ma a questo Vodafone stà già provvedendo! Il servizio si può bloccare e i numeri segnalati spesso vengono bloccati e alcune persone denunciate! Però su, se io dovessi ricevere una chiamata che mi dovesse chiedere un consenso qualsiasi su qualcosa che non conosco, io piuttosto metto giù e richiamo quel numero o il servizio clienti della mia compagnia telefonica! Noo???

    vabbè, a tutti buona giornata!
    non+autenticato
  • come già qualcuno ha evidenziato, questo servizio è già attivo per i clienti tim da diversi mesi (dall'estate scorsa) e mi sorprende vedere tutto questo accanimento contro vodafone.....del resto...basta una semplice e veloce chiamata al customare care x disabilitare il tutto...
    non+autenticato
  • Ma stiamo dando i numeri?

    Qua non si parla del C6 che ti indica che una persona ha tentato di chiamarti che non è altro che un messaggio della tim che lo invia a TE.

    Qua si parla di un servizio che ti è stato attivato senza alcuna autorizzazione dall'utente e che non solo l'attivazione è avvenuta a sua insaputa, ma a sua insaputa tale servizio invia sms a destra e a manca ogni qualvolta qualcuno tenta di chiamarlo quando è irraggiungibile inviandoli un sms quando è raggiungibile! Teoricamente se tu tieni spento il tuo cellulare per 20 giorni, e in questi 20 giorni ci sono stati 300 tentativi di chiamate al tuo cell, appena lo accendi il tuo cellulare dara segnale alla vodafone di inviare 300 sms a nome tuo a tutti coloro che hanno voluto contattato!

    Hai capito cosa voglio dire?

    Questa è una arroganza della vodafone con dichiarata invadenza a spese degli utenti!

    Io telefono e disdico un servizio che sono stato io a volere e togliere.....non ho il dovere di disabilitare servizi che non ho voluto.....non sono nel dovere di dover PERDERE TEMPO seppur "veloce" per chiamarli e disdire!

    altro che privacy.....noi parliamo tanto del grande fratello......ma qua misa che siamo tutti a partecipare ma non dura 100 giorni....ne tanto meno vinci qualcosa dopo....anzi il contrario!!

    mah...che schifo!!! povero mondo!

    saluti
  • Sbagli assolutamente, dal momento che parli senza conoscere nulla del servizio. Il servizio effettua al massimo 5 notifiche. Ovvero se ti hanno chiamato più di 5 persone l'sms lo riceveranno solo le prime 5 che ti hanno chiamato, e non 300 come dici tu.
    non+autenticato
  • fenomeno... ma informati prima di parlare!
    non+autenticato
  • Dalla lettura dei messaggi nel forum si evincono due correnti di pensiero:
    1. A favore, servizio utilissimo e gratuito, perchè no?
    2. Lesivo della privacy e intrusivo nella propria vita privata.
    Credo siano due interpretazioni lecite in quanto rappresentano semplicemente due interessi contrapposti:
    1. Coloro che vogliono sapere quando il cellulare altrui viene acceso (la fidanzata gelosa che non riesce a chiamare il proprio ragazzo fedifrago!).
    2. Coloro che non vogliono essere "perseguitati" da telefonate *urgenti* (i fidanzati che vogliono uscire tranquilli con gli amici senza doversi sorbire la solita tiritera dove sei stato, cosa hai fatto, con chi eri, è sopratutto perchè hai acceso il telefono solo ora).
    Unica obiezione che voglio muovere è questa:
    Gli sms vengono spediti con il mio numero, e sarò io a subire le conseguenze di questo nuovo servizio: non dovrei essere quindi io stesso ad attivare (se voglio) il CHIAMAMI?
    Se la vodafone avesse adottato questa strategia sono sicuro che nessuno avrebbe alzato neanche un sibilo di protesta.
    nrc.
    non+autenticato

  • Questa storia degli sms mi sembra una banalità, in fondo si tratta di un messaggio che avverte una persona che ha fatto il vostro numero e vi sta cercando che da quel momento può riprovare a chiamare perchè il vostro cellulare è disponibile. Altrimenti perchè lo avete acceso?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | Successiva
(pagina 1/11 - 51 discussioni)