Gaia Bottà

Skype, account passepartout

A partire dalla prossima settimana, l'account registrato per il servizio VoIP consentirà di accedere anche agli altri servizi Microsoft

Roma - OneDrive, Xbox, Office, Outlook.com: tutti i domini di Microsoft saranno a breve accessibili con un account Skype, ha annunciato Redmond, così da offrire una esperienza più semplice a tutti gli utenti dell'uno e dell'altro servizio.

La comunicazione del team di Skype di Microsoft si accompagna ad alcuni cambiamenti che verranno visualizzati a partire dalla prossima settimana nella schermata di login del servizio di comunicazione VoIP, nel processo per la sostituzione della password e per il recupero dell'account: questi aggiustamenti sono il segno del passaggio del sistema di gestione dei dati in capo a Microsoft, senza alcun cambiamento degno di nota nelle procedure per gli utenti Skype, che potranno continuare ad accedere al proprio account con i dati di sempre.

A cambiare sono invece le potenzialità degli account Skype, che diventano ora chiave di accesso per la gamma di servizi Microsoft, da OneDrive a Office, da Outlook.com a Xbox. In questo modo agli utenti sarà necessario ricordare una sola combinazione di email e password, e Microsoft consoliderà l'integrazione dei propri servizi, incoraggiando altresì l'adesione di nuovi utenti.
Redmond raccomanda di aggiornare il proprio account Microsoft, obbligatorio dal 2013 per i nuovi utenti della piattaforma VoIP dopo la dismissione di Live Messenger, con le proprie credenziali Skype, così da poter accedere a tutti i servizi con una sola coppia di username e password. Ma è possibile mantenere separati i propri account, ciascuno destinato ad un servizio: in questo caso sarà sufficiente aggiungere un indirizzo email di riferimento al proprio account Skype, così da "semplificare l'accesso in caso venga dimenticata la password".

Gaia Bottà
Notizie collegate
  • TecnologiaMicrosoft sfiderà Slack con Skype TeamsSi dovrebbe chiamare Skype Teams il nuovo prodotto pensato per facilitare le comunicazioni professionali. Nasce come integrazione di Skype e dovrebbe dare filo da torcere a Slack
  • TecnologiaSkype, Microsoft lo mette nel cloudRedmond anticipa le prossime novità: la piattaforma VoIP abbandonerà il P2P per trasformarsi in un servizio centralizzato gestito tramite cloud. Addio anche agli OS più datati
  • TecnologiaSkype, un futuro senza pluginMicrosoft consente agli utenti del browser Edge di chiamarsi reciprocamente senza installare plugin. Anche le chiamate verso i client Skype aggiornati non richiedono installazioni aggiuntive
2 Commenti alla Notizia Skype, account passepartout
Ordina