Pierluigi Sandonnini

Tre novitÓ per Instagram Stories

Con l'aggiornamento della app, nelle proprie storie sarÓ possibile taggare altri utenti, inserire link che rimandano a contenuti esterni e scattare sequenze di immagini direttamente dall'applicazione

Roma - Instagram Stories è la sezione del social network dove le foto e i video postati dagli utenti hanno una vita temporanea, spariscono definitivamente cioè dopo 24 ore, e da oggi si arricchisce di tre novità. Lo ha annunciato la stessa Instagram nel suo blog. Attiva dallo scorso agosto per i sistemi iOS e Android, Instagram Stories conta già oltre 100 milioni di utenti al giorno.

Ecco le nuove funzioni disponibili effettuando l'aggiornamento della app. La prima sono le menzioni: sarà possibile taggare altri utenti nelle proprie "storie", digitando semplicemente @nomeutente. Chi viene taggato riceve una notifica attraverso Instagram Direct. Cliccando sul nome menzionato nella storia, inoltre, sarà possibile visualizzare una preview del suo profilo senza dover abbandonare la lettura. Inutile dire che, come la storia, anche la menzione scompare dopo 24 ore.

La seconda è la funzione Boomerang. Permette di realizzare un videoclip unendo una sequenza veloce di scatti. Basterà passare dalla modalità "normale" a quella "Boomerang" e iniziare a tenere premuto il pulsante centrale, non sarà più necessario scattare un Boomerang con la app dedicata e poi caricarlo dal rullino: d'ora in poi si potrà registrare direttamente dalla fotocamera di Stories.
Descrizione immagine

Terza novità, i link nelle Stories. Questa funzione per il momento è in fase di test, ma fra non molto sarà possibile inserire all'interno delle proprie storie dei link esterni, che rimandano a video, articoli, siti e contenuti al di fuori di Instagram.

I nuovi aggiornamenti per Instagram Stories sono disponibili come parte della versione 9.7 di Instagram per iOS su Apple App Store , per Android su Google Play e per Windows 10 nel Windows Store .

Instagram Stories permette di pubblicare foto in modi nuovi e diversi, arricchendole con strumenti di testo e disegno. Si può anche scegliere di mettere in evidenza solo una parte della storia, pubblicandola sul profilo. Per quanto riguarda le impostazioni sulla privacy, per la storia sono le stesse del proprio account. Se si imposta come privato, la storia è visibile solo ai follower. Tuttavia, volendo si può anche nascondere una storia a uno nostro follower a cui non si desidera mostrarla.

>Pierluigi Sandonnini

fonte immagine
TAG: Instagram