Techly cambia l'audio in salotto

Gestire con facilità ogni tipo di setup del proprio home theater. Per godere di massima flessibilità, o per conservare il vecchio amplificatore che ha ancora tanto da farci ascoltare

Ci sono situazioni nelle quali un solo cavo HDMI non basta: il nuovo standard che si è imposto in salotto e in generale nell'intrattenimento domestico ha cambiato per sempre il modo con il quale si collegano TV, lettori di dischi ottici, amplificatori A/V e ogni altro dispositivo che è destinato a riprodurre musica e video per il nostro divertimento. Ci sono però delle situazioni nelle quali la semplicità di collegare direttamente il cavo HDMI dalla sorgente al display non è la soluzione migliore: ci sono casi dove c'è bisogno di qualcosa di più, Techly ha pronta una alternativa.


Il nuovo estrattore audio HDMI SPDIF+RCA R/L è un piccolo dispositivo che si inserisce nel flusso audio/video che va dalla sorgente alla TV o a qualsiasi altro dispositivo come un proiettore o un monitor esterno, e separa i flussi relativi alle immagini e quello del sonoro. Una soluzione semplice per offrire massima flessibilità: in questo modo si possono gestire in modo separato il segnale video e quello audio, e sfruttare diverse soluzioni per migliorare l'ascolto a seconda del setup casalingo o delle esigenze del momento.


Ci possono essere circostanze in cui, infatti, il televisore a cui ci andiamo a collegare non abbia altoparlanti particolarmente potenti: nel caso di alcuni monitor, addirittura, gli speaker sono del tutto assenti. In altri casi, invece, si possiede già un valido amplificatore privo di ingresso HDMI collegato magari a un kit surround 5.1, che ha qualche anno sulle spalle ma continua a fare egregiamente il suo dovere. Oppure, più banalmente, si vuole decidere di volta in volta quale uscita adottare per ottimizzare l'ascolto: cuffie, altoparlanti stereo e così via.
Sono questi i casi nei quali il kit Techly risulta particolarmente utile. C'è anche un cursore sul piccolo box, di colore nero, che permette di selezionare volta per volta se lasciare passare il segnale inalterato (PASS), se sfruttare l'uscita RCA stereo (2CH), o se infine approfittare dell'uscita SPIDF ottica per collegarsi a un kit sorround (5.1CH). Si può quindi realizzare non meno di tre diversi setup tra cui optare di volta in volta: magari per sfruttare al massimo il volume quando c'è un film d'azione in onda, oppure per non disturbare nessuno e ascoltare con un paio di cuffie quanto c'è sullo schermo.


Nella confezione, troverete il piccolo e discreto box nero Techly, il vero e proprio estrattore audio IDATA HDMI-EA, assieme a un alimentatore da 5V e un foglio con le istruzioni per l'uso. La configurazione è davvero semplice, basta collegare un cavo HDMI dalla sorgente all'ingresso del box, e un'altro dal box alla TV o qualsiasi altro dispositivo video posseduto (monitor, proiettore ecc). La flessibilità d'impiego è garantita anche dalle specifiche tecniche: i cavi che uniscono i dispositivi possono raggiungere i 35 metri di lunghezza, quindi si può tranquillamente allestire un home theatre casalingo senza difficoltà, e inoltre il segnale video supportato raggiunge la risoluzione FULL-HD 1080p a 60fps fino a 36bit di spazio colore. I consumi sono ridotti al minimo.

L'estrattore audio HDMI SPDIF+RCA R/L è disponibile per l'acquisto sul sito Manhattanshop.it: qui troverete anche altre soluzioni per ottimizzare la configurazione del vostro sistema di intrattenimento in salotto, acquistabili con pochi clic e consegnate diversamente a casa vostra.