Pierluigi Sandonnini

Zuckerberg pensa a un incarico politico?

Il venture capitalist Marc Andreessen avrebbe supportato il fondatore nelle operazioni di mercato orientate alla causa. Emerge da una class action intentata dagli azionisti di minoranza di Facebook

Roma - Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, a trentadue anni al sesto posto nella classifica mondiale degli uomini più ricchi del mondo, starebbe per entrare in politica? Non c'è ancora nulla di ufficiale, ma quanto è emerso dalle carte processuali di una class action in corso presso un tribunale del Delaware, che ha visto contrapposto Marc Andreessen al gruppo di azionisti di minoranza, lo lascerebbe supporre. L'azione è stata depositata alla fine di aprile, dopo che Zuckerberg aveva proposto e ottenuto una riorganizzazione della società per diminuire il potere di voto degli azionisti, assicurandosi, a detta dei ricorrenti, "il controllo eterno" dell'azienda. Ora i documenti sono stati resi pubblici e la vicenda è stata ricostruita. In pratica, Zuckerberg si è voluto assicurare il controllo di Facebook anche nel caso in cui, per accettare un incarico politico, fosse costretto a cedere le sue quote per evitare il conflitto di interessi. In attesa del verdetto, il tribunale ha sospeso la modifica al pacchetto azionario della società. Zuckerberg e Andreessen, creatore del browser Netscape, che ha poi venduto per 4,2 miliardi di dollari, e finanziatore di Facebook, Twitter, Airbnb, Skype, eBay e Instagram, non hanno commentato la decisione.

Descrizione immagine

Il Guardian ha tracciato gli scambi di messaggi tra Zuckerberg e due componenti del consiglio di amministrazione: "La questione più grande", gli scriveva a marzo Andreessen, è "come definire questo servizio al governo senza terrorizzare gli azionisti (sul fatto) che tu ti stia defilando". Marc Andreessen è accusato di aver fatto il doppio gioco. Avrebbe dovuto rappresentare l'interesse degli azionisti di minoranza, visto che dall'agosto 2015 è uno dei tre membri della commissione indipendente che rappresenta le minoranze sulle decisioni che riguardano la riorganizzazione del pacchetto azionario, invece avrebbe fornito a Zuckerberg consigli per far passare la proposta in Consiglio.
In uno di questi messaggi, Andreessen scrive a Zuckerberg: "Il gatto è nel cesto e il cesto è nel fiume", un messaggio allegorico che voleva significare che il consiglio di amministrazione di Facebook aveva approvato il piano che permette a Zuckerberg di mantenere il controllo dell'azienda anche dopo aver assunto un incarico politico o di governo. "Quindi il gatto è morto?", rispondeva Zuckerberg. Andreessen precisava: "Missione compiuta", facendo seguire la frase da uno smile.

L'intenzione di Zuckerberg di allontanarsi dalla sua creatura (pur mantenendone il controllo) per dedicarsi a un incarico di natura politica potrebbe avere effetti pesanti e imprevedibili per Facebook, se dovesse concretizzarsi in una scelta. Zuckerberg da sempre tiene strette le redini del social network e si assume responsabilità in prima persona per ciò che vi accade: non resta che stare a vedere quali saranno le mosse di "Zuck" nelle prossime settimane.
Pierluigi Sandonnini

fonte immagine
Notizie collegate
  • BusinessFacebook si misura in miliardiI risultati trimestrali del social network valgono 1,65 miliardi di utenti attivi al mese e 1,5 miliardi di profitti. Zuckerberg, per il futuro, confida nella propria lungimiranza
16 Commenti alla Notizia Zuckerberg pensa a un incarico politico?
Ordina
  • La mia domanda è: ma zuckerberg pensa?
    Secondo me no.
    Pensano parecchio gli investitori nascosti dietro di lui, che hanno bisogno di un altro uomo di paglia per manipolare meglio le risorse statali (fra cui ci sono i cittadini) a loro vantaggio.
    non+autenticato
  • Scarsi. Berlusconi con la sua TV spazzatura Trump il palazzinaro con i mutui subprime ora zuccaberg con il suo giornalaccio di gossip online Facebook .una volta esauriti il loro compito (quasi sempre negativo) nel privato si buttino nel pubblico. Dov'è possibile fare ancora più danni. Bill Gates per me è un signore e un esempio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Donalfonso
    > Scarsi. Berlusconi con la sua TV spazzatura Trump
    > il palazzinaro con i mutui subprime ora zuccaberg
    > con il suo giornalaccio di gossip online Facebook
    > .una volta esauriti il loro compito (quasi sempre
    > negativo) nel privato si buttino nel pubblico.
    > Dov'è possibile fare ancora più danni. Bill Gates
    > per me è un signore e un
    > esempio.

    A noi ha fatto molto piu' danno Bill Gates di tutti quegli altri che hai citato messi assieme.
  • Io ho detto che il loro compito è negativo. Ma questo non vuol dire che tutti quelli che sono cresciuti con bimbumbam hanno conosciuto la propia ragazza tramite Facebook e sono andato in banca per fare un mutuo trentennale per comprare casa e sposarsi. Sia una cosa negativa. Anzi ;p
    non+autenticato
  • Insomma hai elencato la vita dell'italiano medio...

    Il ragioniere coglione che dopo una giornata a fare conti in azienda per una paga da fame torna a casa posa la sua borsetta ed una moglie mediocre che spende in idiozie al centro commerciale gli fa trovare i bastoncini Findus. Mangiano e dopo si mettono mano-manina su un divano del Mondo Convenienza a guardare il Grande Fratello o X-Factor.

    Mi vengono i brividi a descrivere come il capitalismo con le pezze al culo all'italiana ha ridotto molti esseri umani.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 13 dicembre 2016 00.03
    -----------------------------------------------------------
    iRoby
    7816
  • - Scritto da: Donalfonso
    > Io ho detto che il loro compito è negativo. Ma
    > questo non vuol dire che tutti quelli che sono
    > cresciuti con bimbumbam hanno conosciuto la
    > propia ragazza tramite Facebook e sono andato in
    > banca per fare un mutuo trentennale per comprare
    > casa e sposarsi. Sia una cosa negativa. Anzi
    > ;p

    Forse dovresti essere un pochetto più 'onesto' come può essere cosa buona e giusta fare un trent'ennio di mutuo per poi predere la casa prima di arrivare al quindicesimo anno?Triste

    E quello che è accaduto all' ottanta per cento dei mutuanti a 30anni!
    non+autenticato
  • Noi inteso come il mondo degli informatici sicuro.
    Anche se ce ne sarà un esercito pronto a dirti che a loro gli ha dato da mangiare coi vari gestionali Visual Basic, e poi C#.

    Ringraziano anche le ditte produttrici di antivirus.

    Non oso pensare quale grande aiuto sta dando coi vaccini nel terzo mondo...
    Dato che si scrive da più parti che sta aiutando nella sperimentazione dei vaccini, cioè sta usando i bambini di quei paesi come cavie.
    iRoby
    7816
  • - Scritto da: Donalfonso
    > Scarsi. Berlusconi con la sua TV spazzatura Trump
    > il palazzinaro con i mutui subprime ora zuccaberg
    > con il suo giornalaccio di gossip online Facebook
    > .una volta esauriti il loro compito (quasi sempre
    > negativo) nel privato si buttino nel pubblico.
    > Dov'è possibile fare ancora più danni. Bill Gates
    > per me è un signore e un
    > esempio.

    Veramente anche il compito nel pubblico ha una durata limitata. Quando metti qualcuno al comndo con il compito di servire una ristretta elite inevitabilmente le cose vanno male per tutti gl altri anche se gonfi l'economia di debiti.
    Quando le cose vanno male non importa quanto è buono il sistema di lavaggio del cervello. Prima o poi gli elettori iniziano ad odiare quelli al comando. E' per questo che serve tenre sempre pronto il "leader" di riserva da piazzare al comando al momento buono per dare l'impressione di un cambiamento.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Donalfonso
    > Scarsi. Berlusconi con la sua TV spazzatura Trump
    > il palazzinaro con i mutui subprime ora zuccaberg
    > con il suo giornalaccio di gossip online Facebook
    > .una volta esauriti il loro compito (quasi sempre
    > negativo) nel privato si buttino nel pubblico.
    > Dov'è possibile fare ancora più danni. Bill Gates
    > per me è un signore e un
    > esempio.


    Ha però un vero stinco di santo... lui e la dolce mogliettina Mela Melinda Innamorato

    Bisognerebbe ammazzarli solo per aver messo al mondo windows............

    Per tutto il resto c'è tempo, che col tempo la gente veda il vero volto del diavolo!!Indiavolato
    non+autenticato
  • Intellettualmente scarsi?!?
    Ma che dici!

    Questi personaggi sono di grande intelligenza strategica (le intelligenze sono molte), una specie di giocatori di scacchi sul piano sociale.
    Quello che li rende vincenti è il fatto di essere completamente privi di scrupoli e di vita privata, così esiste solo il lavoro.

    Se unisci intelligenza strategica + privo di scrupoli + grande lavoratore, ottieni i personaggi di cui parli, più tutti gli altri che nel mondo hanno potere in ogni campo.
    Quanto a Guglielmino De Cancellis, è un avvoltoio come tutti gli altri - non puoi non esserlo, per tirare su un'azienda come M$ - solo un po' più mascherato, ma neanche tanto.

    Se invece intendevi che non hanno grande intelligenza sociale, beh, allora ti do ragione, perché non ne hanno proprio.
    non+autenticato
  • Mi ciedo qual'é lo scopo di questa notizia:
    1) Distrarre l'attenzione dal fatto che ha giocato sporco per ridurre i poteri dei piccoli azionisti? Avrà imparato da Cuccia che diceva le azioni non si contano si pesano?

    2) Iniziare la ricerca del miglior candidato per il dopo Trump? Una bella bait news per raccogliere e analizzare le reazioni è la cosa migliore. Il sistema di potere fa le cose in maniera scientifica.
    non+autenticato
  • La politica, insieme alla carriera militare/forze dell'ordine, alla carriera religiosa e al management di alto livello, sono le destinazioni naturali di uno psicopatico, e zucherberg ha tutti i numeri per accedervi.
    E' giovane, ma crescerà.
    non+autenticato
  • sento puzza di rosicataA bocca storta
    non+autenticato
  • - Scritto da: gerpongo
    > La politica, insieme alla carriera militare/forze
    > dell'ordine, alla carriera religiosa e al
    > management di alto livello, sono le destinazioni
    > naturali di uno psicopatico, e zucherberg ha
    > tutti i numeri per
    > accedervi.
    > E' giovane, ma crescerà.


    Oramai il Zucchemberkello, è ammanicato culo e camicia da diverso tempo con i 'poteri forti', almeno con quello governativo.

    In facciabocco da diverso tempo si fanno tantissimi tipi di esperimenti sociali e delle masse, ed alcuni hanno portato con grandissima sorpresa risultati strabilianti!Sorpresa
    non+autenticato
  • > Oramai il Zucchemberkello, è ammanicato culo e
    > camicia da diverso tempo con i 'poteri forti',
    > almeno con quello
    > governativo.
    >

    Ma va!
    Ti sei mai chiesto come abbia fatto a mettere la sua azienda sul mercato per un valore superiore ai 120 miliardi di dollari? Oltretutto ora è arrivata ad una capitalizzazione di borsa superiore ai 200 miliardi di dollari. Tu ci credi che facebook valga così tanto?

    Togli "oramai" dal tuo commento, è sempre stato così.
    non+autenticato
  • - Scritto da: crtvdec
    > > Oramai il Zucchemberkello, è ammanicato culo
    > e
    > > camicia da diverso tempo con i 'poteri
    > forti',
    > > almeno con quello
    > > governativo.
    > >
    >
    > Ma va!
    > Ti sei mai chiesto come abbia fatto a mettere la
    > sua azienda sul mercato per un valore superiore
    > ai 120 miliardi di dollari? Oltretutto ora è
    > arrivata ad una capitalizzazione di borsa
    > superiore ai 200 miliardi di dollari. Tu ci credi
    > che facebook valga così
    > tanto?

    Ha ha ha, ci credi, e per chi mi a preso? Per Aphex o maxsix, non sono mica un macaco!

    >
    > Togli "oramai" dal tuo commento, è sempre stato
    > così.

    No non sempre, i primi otto mesi viveva di sfruttamendo degli amici di cameretta, poi sono arrivati i furbacchioni con la vista lunga, che hanno portato fiumi di dollaroni governativi.
    non+autenticato