AMD: Duron massacrerà Celeron

Cambio di nome per Spitfire, l'Athlon economico che secondo i piani di AMD dovrebbe erodere fette di mercato ai Celeron di Intel. Confermata anche la data di uscita

Sunnyvale (USA) - Sebbene per un italiano il nome Duron, più che ad un chip, potrebbe forse affibbiarsi meglio ad una pasticca della virilità, questa è la parola che troveremo scritta sugli imminenti Athlon economici, per intenderci quelli che fino ad oggi abbiamo chiamato con il nome in codice di Spitfire. Il nome Duron è stato scelto da AMD perché proviene dal latino "durare", per simboleggiare la sua affidabilità nel tempo. Duron avrà come target i PC di fascia bassa, quelli generalmente fatti cadere sotto i 1000 dollari, sebbene da noi, col superdollaro, 1000 talleri americani cominciano ad essere soldini. Niente di nuovo sul piano tecnico: Duron avrà un core direttamente mutuato dagli attuali Athlon, integrerà una cache L2 a piena velocità e funzionerà con un FSB a 200 MHz. Realizzato con un processo a 0.18 micron, Duron offrirà velocità di clock tra i 550 e i 700 MHz. [AMD[http://www.amd.com]] ha confermato in giugno la data di rilascio in volumi del nuovo chip.
TAG: mercato