Luca Annunziata

Consumer Report non consiglia i nuovi MacBook

La celebre organizzazione tira in ballo l'autonomia. Troppo variabile, dice, per poter raccomandare il nuovo laptop di Cupertino. Ma è un problema hardware o software?

Milano - Quando Consumer Report dice la sua, solitamente tutti ascoltano con molta attenzione: la celebre rivista statunitense è nota per un approccio indipendente nella valutazione dei prodotti che recensisce, e un bollino "raccomandato da Connsumer Report" può fare la differenza tra un successo e un fallimento. Per la prima volta, dopo anni, l'ultima iterazione dei laptop Apple ha fallito il raggiungimento di questo obiettivo: un gran bello smacco per Tim Cook e compagni, e tutto a causa di un singolo dettaglio nel funzionamento del MacBook. Consumer Report se la prende con la batteria, vera croce e delizia di queste ultime settimane per i notebook di Cupertino.

Quello che racconta in un blog post Jerry Beilinson, uno degli editorialisti di Consumer Report, è che i test effettuati sull'ultima versione dei MacBook hanno fornito risultati molto altalenanti per quanto attiene l'autonomia. I redattori della rivista sono andati in un negozio e hanno messo le mani sull'ultima versione dei prodotti da 13 pollici, con e senza Touch Bar, e del 15 pollici: si tratta di prodotti identici in tutto e per tutto a quelli che acquista l'utente finale, dunque non ci sono di mezzo possibili manipolazioni dell'hardware o del software per meglio figurare nei benchmark. Il risultato dei test per valutare le performance della batteria è stato talmente altalenante da far sollevare più di un sopracciglio nei lab di Consumer Report.

Tutti e tre i modelli hanno mostrato una variabilità estrema: il 13 con Touch Bar ha raggiunto 16 ore di autonomia nel primo test, poco più di tre ore e mezza nel terzo; il 13 standard ha fatto qualcosa di simile variando da 19,5 a 4,5 ore di durata lontano da una presa; il 15 infine è passato da 18,5 a 8 ore nei vari test condotti. Considerato che il target medio, fissato da Apple nel suo marketing, è attorno alle 10 ore, Consumer Report solleva parecchi dubbi sulla coerenza di questi risultati: una variazione di pochi punti percentuali tra un test e l'altro è perfettamente spiegabile in termini statistici e fisici, ma queste enormi differenze non lo sono affatto.
Le discussioni sull'autonomia degli ultimi MacBook è un tema ricorrente da alcune settimane: nell'aggiornamento più recente di macOS, la versione 10.12.2, Apple ha deciso di rimuovere completamente l'indicazione fornita dal software rispetto alle ore di autonomia residua quando si è staccati dalla rete elettrica. Una misura estrema per non condizionare il giudizio degli utenti rispetto all'autonomia basandosi su un numero che è una semplice stima, ma che non ha fatto altro che far crescere le polemiche al riguardo: va detto che qualcuno afferma che proprio la versione 10.12.2 avrebbe risolto tutti i problemi di autonomia fin qui lamentati, e dunque forse converrebbe farsi qualche domanda sulle valutazioni di Consumer Report.

La variabilità nell'autonomia dei nuovi MacBook potrebbe essere legata a un fattore hardware: in quel caso vorrebbe dire i tre modelli condividono un componente che influenza in modo significativo il funzionamento, e che evidentemente non era presente nei modelli precedenti. Se, invece, fosse tutto un problema software? Basterebbe un semplice aggiornamento, come quello appena arrivato, per cambiare completamente il quadro: difficile che a Consumer Report non ci abbiano pensato, ma è probabile che di questa faccenda sentiremo ancora parlare. Di certo, la concorrenza si lustra le mani.

Luca Annunziata
Notizie collegate
175 Commenti alla Notizia Consumer Report non consiglia i nuovi MacBook
Ordina
  • Sarebbe più corretto nuovo idolo delle code ...A bocca aperta
    non+autenticato
  • Scusami, non l'ho capita...
    non+autenticato
  • L'idolo delle code davanti gli apple store.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > L'idolo delle code davanti gli apple store.

    I vecchi guardano da fuori i cantieri, gli open-sorci dall'altro lato della strada di fronte agli Apple store.
    In entrambi i casi, ormai fuori dalla catena produttiva, bella o brutta che sia. Decisamente inutili.
    non+autenticato
  • Sei bravo.
    Complimenti.
    non+autenticato
  • E' il solito commentatore prezzolato che deve mandare in caciara tutte le discussioni in cui si possano evidenziare seri problemi su Apple e/o windows.
    Non sia mai che un utonto si svegli.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Quelo
    > E' il solito commentatore prezzolato che deve
    > mandare in caciara ...

    E tu te ne guardi bene dal scriverlo col tuo "usuale" nick, sia mai che salta fuori che predichi bene e razzoli male. Ficoso
  • - Scritto da: Quelo
    > E' il solito commentatore prezzolato che deve
    > mandare in caciara tutte le discussioni in cui si
    > possano evidenziare seri problemi su Apple e/o
    > windows.
    > Non sia mai che un utonto si svegli.

    Quando le evidenziazioni saranno altrettanto serie allora starò zitto.
    non+autenticato
  • Bravo.
    Altrimenti potresti sembrare intelligente.
    non+autenticato
  • ormai è come invitare le persone a giocare una partita allo sport equestre buzkashi, dove la carcassa della capra sono le feature del prodotto Apple.A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > ormai è come invitare le persone a giocare una
    > partita allo sport equestre buzkashi, dove la
    > carcassa della capra sono le feature del prodotto
    > Apple.
    >A bocca aperta

    "persone" è un eufemismo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > http://thenextweb.com/apple/2016/12/21/apple-mac-d

    Come al solito si guardano le cose in modo superficiale e/o non si cerca una motivazione più seria al di fuori delle logiche consumistiche.
    I Mac continueranno comunque perché il loro lavoro lo fanno egregiamente, e poco importa se l'autonomia sarà di 6-8 ore invece di 10.
    Il fatto che la batteria su questi portatili non si possa estrarre quando si lavora vicino a prese di corrente, cosa consigliabile per tutti gli altri tipi di portatile data la più rapida usura delle batterie estraibili non particolarmente di qualità (= prezzo più basso), dovuta al contunuo stress carica-scarica, riuscendo comunque a funzionare almeno per 5-10 anni, dovrebbe far pensare.
    Probabilmente, come fa supporre anche la fine dell'articolo, le abbandonate intenzioni di scalata dell'evoluzione di alcuni modelli, non significa che per molti tra qualche anno si dovrà passare definitivamente ad altra piattaforma, ma che le evoluzioni saranno meno appariscenti, più modeste.
    Tanto, ancora una volta, si lavora benissimo lo stesso, anche con sw e hw più vecchi, cosa inattuabile con altri sistemi operativi: si dovrebbe fare l'impossibile per pareggiare il modus operandi dell'ambiente Mac il quale, solo Windows, ma in modo più limitato, è in grado di fare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: 10713

    > Come al solito si guardano le cose in modo
    > superficiale e/o non si cerca una motivazione più
    > seria al di fuori delle logiche
    > consumistiche.

    Come al solito c'è il rifiuto della realtà da parte dell'applefan...

    > I Mac continueranno comunque perché il loro
    > lavoro lo fanno egregiamente

    Come qualsiasi notebook o PC da 300 Euro...

    > e poco importa se
    > l'autonomia sarà di 6-8 ore invece di
    > 10.

    Ah spendi 2000 Euro e poco importa se ti fa 6 ore o 10 ? WOW che bella giustificazione....

    Ma vale annche per altre marche o solo per Apple ?A bocca aperta

    > Il fatto che la batteria su questi portatili non
    > si possa estrarre quando si lavora vicino a prese
    > di corrente

    O_O

    > cosa consigliabile per tutti gli
    > altri tipi di portatile data la più rapida usura
    > delle batterie estraibili non particolarmente di
    > qualità (= prezzo più basso)
    > dovuta al contunuo
    > stress carica-scarica, riuscendo comunque a
    > funzionare almeno per 5-10 anni, dovrebbe far
    > pensare.

    Per favore non diciamo cassate galattiche...

    Una batteria estraibile è soggetta a più usura ? Ma quando mai ?
    Inoltre l'usura (che con il tempo comportava riduzione della capacità) avveniva con i vecchi portatili che caricavano di continuo la batteria quando li si usava collegati alla rete,nei notebook recenti se la batteria è al 100% non viene più caricata,usano la stessa logica degli smartphone.

    E comunque dipende dalla tecnologia della batteria se confrontate con quelle di 10 o più anni fa.

    > Tanto, ancora una volta, si lavora benissimo lo
    > stesso, anche con sw e hw più vecchi, cosa
    > inattuabile con altri sistemi operativi: si
    > dovrebbe fare l'impossibile per pareggiare il
    > modus operandi dell'ambiente Mac il quale, solo
    > Windows, ma in modo più limitato, è in grado di
    > fare.

    Altre cavolate a gogo fatte per giustificare la totale incompetenza di apple,se le stesse cose le avrebbe dette qualcun altro per un altro prodotto o marca apriti cielo,ma è apple quindi ci si inventa le peggiori cassate per giustificare prodotti che fanno ridere anche i poolli,pazzesco... proprio distorsione della realtà a manetta eh..
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: 10713
    >
    > > Come al solito si guardano le cose in modo
    > > superficiale e/o non si cerca una
    > motivazione
    > più
    > > seria al di fuori delle logiche
    > > consumistiche.
    >
    > Come al solito c'è il rifiuto della realtà da
    > parte
    > dell'applefan...

    Staremo a vedere.

    > > I Mac continueranno comunque perché il loro
    > > lavoro lo fanno egregiamente
    >
    > Come qualsiasi notebook o PC da 300 Euro...

    Certo certo. Rotola dal ridere
    (e con le risposte alle minchiate delle pantegane ho dato già abbastanza tempo)
    non+autenticato
  • - Scritto da: 10713

    > Staremo a vedere.

    Non ce n'è bisogno,l'applefan vede cose che vuole vedere

    > Certo certo. Rotola dal ridere

    Conosci un notebook che non faccia il suo "egregio lavoro" ?A bocca aperta

    > (e con le risposte alle minchiate delle pantegane
    > ho dato già abbastanza
    > tempo)

    Il problema è che le minchiate vengono proprio dette dagli applefan che dall'oggi al domani s'improvvisano esperti del settore con i loro film mentali, e vi vantate pure eh.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: 10713
    >
    > > Staremo a vedere.
    >
    > Non ce n'è bisogno,l'applefan vede cose che vuole
    > vedere
    >
    > > Certo certo. Rotola dal ridere
    >
    > Conosci un notebook che non faccia il suo
    > "egregio lavoro" ?
    >A bocca aperta
    >
    > > (e con le risposte alle minchiate delle
    > pantegane
    > > ho dato già abbastanza
    > > tempo)
    >
    > Il problema è che le minchiate vengono proprio
    > dette dagli applefan che dall'oggi al domani
    > s'improvvisano esperti del settore con i loro
    > film mentali, e vi vantate pure
    > eh.

    Sei un disco rotto che gira a vuoto e dice sempre le stesse frasi "del tubo". Non avete altro.
    non+autenticato
  • Prodotti Mac vintage negli Stati Uniti e in Turchia e obsoleti nel resto del mondo

    hahahaha! se sono negli stati uniti si dicono vintage, nel resto del mondo si dicono obsoleti. Paghi un pò di più, ma in compenso .... ti perculano ...A bocca aperta

    da supporto Apple ...

    https://support.apple.com/it-it/HT201624
    non+autenticato
  • - Scritto da: 10713

    > Sei un disco rotto che gira a vuoto e dice sempre
    > le stesse frasi "del tubo". Non avete
    > altro.

    Perchè ad un disco di solito gli applichi un carico ? Rotola dal ridere

    Non abbiamo altro ? C'è una valanga di cose che si possono dire su apple e dei suoi giocattoli,tutte poco lusinghiereA bocca aperta

    Eh ma vuoi mettere "il Mac fa il suo egregio lavoro" ? Intendevi fermacarte ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • No, ci sono fermacarte che costano molto meno e sono anche oggetti di design ... il mac non è buono nemmeno come fermacarte!A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: 10713
    >
    > > Sei un disco rotto che gira a vuoto e dice
    > sempre
    > > le stesse frasi "del tubo". Non avete
    > > altro.
    >
    > Perchè ad un disco di solito gli applichi un
    > carico ?
    > Rotola dal ridere
    >
    > Non abbiamo altro ? C'è una valanga di cose che
    > si possono dire su apple e dei suoi
    > giocattoli,tutte poco lusinghiere
    >A bocca aperta
    >
    > Eh ma vuoi mettere "il Mac fa il suo egregio
    > lavoro" ? Intendevi fermacarte ?
    >A bocca aperta

    Già svendute le applicazioni Linux perché con la testa che vi ritrovate è più facile fare i bimbiminchia?
    non+autenticato
  • - Scritto da: 10713

    > Già svendute le applicazioni Linux perché con la
    > testa che vi ritrovate è più facile fare i
    > bimbiminchia?

    Già dimenticato che Mac OS è al 2.21% ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • "la scarsa autonomia è una feature, non un bug"
    non è il solito coglionamento dei prodotti apple, è un articolo di melablog Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    http://www.melablog.it/post/196216/macbook-pro-201...

    Spendi qualcosa in più, ma in compenso .... Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • P.S.
    la locuzione completa sarebbe:

    Spendi qualcosa in più, ma in compenso ti prendono anche per culo" Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > "la scarsa autonomia è una feature,
    > non un bug"

    >
    > non è il solito coglionamento dei prodotti apple,
    > è un articolo di melablog
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    Loro sì che se ne intendono. Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Non c'è un articolo serio che parli di editor, publishing o design.
    Capirai quanto se ne intendono di produzioni !
    non+autenticato
  • - Scritto da: 10713

    > Loro sì che se ne intendono. Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    > Non c'è un articolo serio che parli di editor,
    > publishing o
    > design.

    e musica non ce la metti ?A bocca aperta

    > Capirai quanto se ne intendono di produzioni !

    o di computer,me questo sono simpatici gli applefanA bocca aperta
    non+autenticato
  • Dal prossimo hanno chiuderanno gli Apple Store ed i prodotti Apple saranno distribuiti dalle

    Isole R.A.E.E.

    è natale ... mi sentro troppo buono ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Dal prossimo hanno chiuderanno gli Apple Store ed
    > i prodotti Apple saranno distribuiti
    > dalle
    >
    > Isole R.A.E.E.
    >
    > è natale ... mi sentro troppo buono ...

    Dalle cantine alle discariche. Fate un bel passo !!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Dal prossimo hanno chiuderanno gli Apple Store ed
    > i prodotti Apple saranno distribuiti
    > dalle
    >
    > Isole R.A.E.E.
    >
    > è natale ... mi sentro troppo buono ...

    Sentriti, sentriti... Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    Staremo a vedere.
    Se non succede, n-sima conferma che vi inventate le cose.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Dal prossimo hanno chiuderanno gli Apple Store ed
    > i prodotti Apple saranno distribuiti
    > dalle
    >
    > Isole R.A.E.E.
    >
    > è natale ... mi sentro troppo buono ...

    "Sentro"? Cos'è? Italiano opensorcio ?
    non+autenticato
  • Io sono favorevole all'open source anche se per quelli come me non esistono sistemi closed. A bocca aperta
    Ai miei occhi tutti i sistemi operativi sono uguali. Noi viviamo ad un livello di astrazione più alto. Angioletto

    Alleluia, alleluia! A bocca aperta
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)