Pasquale De Rose

Capodanno record per App Store

Apple pubblicizza i risultati del 2016 e un buon esordio per il 2017. Miliardi per gli sviluppatori, milioni in beneficenza

Roma - Apple ha sempre registrato ottimi risultati con il suo App Store e nonostante questo l'azienda è riuscita ad ottenere un nuovo record proprio con l'inizio del nuovo anno. Il 1 gennaio la casa di Cupertino ha registrato nell'arco di 24 ore un fatturato pari a 240 milioni di dollari. Questo risultato è stato accompagnato da altri dati molto promettenti: l'azienda ha aumentato la vendita di contenuti nel 2016 del ben 40 per cento facendo guadagnare agli sviluppatori 20 miliardi di dollari.




Parte del merito, però, va attribuito a Nintendo che grazie alle proprie app ha contribuito a questo risultato. Pokémon Go, quello che Apple definisce un "fenomeno culturale", risulta essere l'applicazione più scaricata di sempre dello store e Super Mario Run, nonostante le critiche sui DRM, sul prezzo e le accuse di sessismo, ha venduto milioni di copie e si è piazzata al primo posto della classifica di vendita del 1 gennaio.



I paesi che hanno usato di più lo store sono USA, Giappone, il Regno Unito e inaspettatamente la Cina che ha avuto una crescita sensibile negli acquisti pari al 90 per cento rispetto al 2015; i servizi a pagamento che hanno ricevuto i maggiori introiti sono Netflix, HBO Now, Line, Tinder e l'app della MLB (il baseball, passione tutta a stelle e strisce) che hanno guadagnato nel complesso 2,7 miliardi di dollari. Inoltre Apple promette grosse novità per lo store di iMessage che conta al momento più di 21.000 titoli al suo interno.

A fare numero però non sono solo le app e i guadagni ma anche le buone azioni fatte dall'azienda. Grazie anche all'impegno degli sviluppatori delle applicazioni Apple è riuscita a raccogliere 17 milioni destinati ad associazioni benevole come WWF e (RED).

Pasquale De Rose
Notizie collegate
2 Commenti alla Notizia Capodanno record per App Store
Ordina