Claudio Tamburrino

Facebook, geolocalizzazioni condivise con Messenger

Live Location è la nuova funzione introdotta nel servizio di messaggistica del social in blu che permetterà di condividere in tempo reale la propria posizione geografica

Roma - Facebook ha presentato una nuova funzionalità di Messenger che permetterà la condivisione momentanea della propria posizione con i contatti del social in blu.


Il servizio di messaggistica, inizialmente nato all'interno del social network, ha assunto negli ultimi anni una sua indipendenza, sotto forma di app disgiunta dal social: Facebook ha infatti deciso di puntare su una serie di funzionalità ulteriori alla semplice chat con gli amici della piattaforma originale, per renderlo uno strumento indipendente e all'altezza delle app dei concorrenti (anche se interni al gruppo, come nel caso di WhatsApp).

La nuova funzione aggiunta sembra ricalcarne una presentata da Google appena qualche giorno fa. Quella di Facebook si chiama Live Location ed è uno strumento che permette la condivisione in tempo reale della propria posizione (basta un semplice tap sulla nuova icona inserita nell'app) per consentire ai propri contatti di seguirci finché non verrà disabilitata (sempre con un tap sull'icona ad hoc).
Prevede in ogni caso un massimo di un'ora di geolocalizzazione attiva, limitazione introdotta per impedire che la funzionalità rimanga sempre attiva, con conseguente rischio di compromissione della privacy per gli utenti più "distratti": tale tempo sarà riportato all'interno dell'app con un piccolo countdown che apparirà nell'angolo in basso a destra.

Tale funzione, peraltro, sostituisce la condivisione automatica della propria localizzazione adottata dal social fino al 2015, quando è stata sostituita con uno strumento che permette di inviare una singola indicazione statica su una mappa (come nel caso di WhatsApp).

La nuova funzionalità permetterà di condividere informazioni in movimento, anche il tragitto che si sta compiendo, con una sola persona o con un gruppo, come spiega Facebook l'idea è "quella di coordinare un gruppo di amici, comunicando quanto si è vicini quando si ha un appuntamento o anche condividendo con il proprio coinquilino quando stai per tornare a casa".

Live Location offrirà anche al contatto con cui si sta condividendo la propria posizione una stima del tempo necessario per raggiungerla.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
2 Commenti alla Notizia Facebook, geolocalizzazioni condivise con Messenger
Ordina