Claudio Tamburrino

Privacy, su Facebook è tutto pubblico

Una sentenza di separazione di una coppia con figlia pubblicata sul social network dalla donna porta il Garante Privacy a chiarire il concetto di sfera privata online

Roma - Un post pubblicato su Facebook, anche se su un account chiuso e accessibile solo alla cerchia di amici autorizzati, non è mai veramente riservato ma è potenzialmente accessibile da tutti gli utenti del social network.

A riferirlo è il Garante della Privacy nel motivare il provvedimento n. 6163649 con cui è intervenuto su un caso che vede una donna pubblicare sul proprio profilo Facebook due sentenze emesse dal Tribunale di Tivoli relative alla cessazione degli effetti civili del matrimonio, e "nelle quali venivano anche trattati aspetti riguardanti l'intimità della vita familiare" e, in particolare, episodi e dettagli particolarmente delicati (anche inerenti alla sfera sessuale) relativi alla figlia della coppia e ai suoi disagi personali.

Secondo il Garante, che è intervenuto su segnalazione dell'uomo che ha invocato il diritto di privacy della figlia, infatti, "non può essere provata la natura chiusa del profilo e la sua accessibilità ad un numero ristretto di amici": innanzitutto perché il titolare può modificare semplicemente e in qualsiasi momento lo stesso da "chiuso" ad "aperto", impostando di conseguenza i permessi di accesso ai contenuti ivi pubblicati; inoltre perché qualunque proprio contatto può condividere i post del profilo sulla propria pagina, rendendoli, di conseguenza, visibili ad altri utenti che possono a loro volta ricondividerli, in una concatenazione che potenzialmente può far accedere tutti gli utenti del social network a un qualsiasi contenuto.
Per questo il Garante ha prescritto alla donna la rimozione dal proprio profilo Facebook delle due sentenze che costituiscono di fatto una violazione della privacy della bambina in base al divieto di pubblicazione "con qualsiasi mezzo" di notizie idonee a consentire l'identificazione di un minore coinvolto a qualsiasi titolo in procedimenti giudiziari (art. 50 del Codice sulla privacy) e con il divieto - cui soggiace "chiunque"- di diffusione dei dati idonei a rendere comunque identificabili, anche in via indiretta, i minori coinvolti e le parti di procedimenti in materia di famiglia (art. 52, c. 5 del Codice sulla privacy).

Secondo il Garante, peraltro, la pubblicazione sul social network costituisce un'aggravante, data l'estrema diffusività della divulgazione su Internet rispetto a qualsiasi altro mezzo e il fatto che "eventuali regole di privacy possono non essere applicate correttamente dall'utente o aggirate da navigatori esperti".

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
19 Commenti alla Notizia Privacy, su Facebook è tutto pubblico
Ordina
  • Questa faccenda della privacy e del garante della privacy è surreale, quando non palesemente ridicola.
    La privacy è defunta un paio di decenni fa, quando è iniziata la mania della "condivisione", con i ragazzini come prime vittime, grazie agli instupiditi e assenti genitori.
    Il '68 ha prodotto generazioni di babbei, fra i quali ci sono anch'io, purtroppo.
    Ma almeno lo so, diversamente dalle masse di babbei inconsapevoli.
    non+autenticato
  • - Scritto da: privaci
    > Questa faccenda della privacy e del garante della
    > privacy è surreale, quando non palesemente
    > ridicola.
    > La privacy è defunta un paio di decenni fa,
    > quando è iniziata la mania della "condivisione",
    > con i ragazzini come prime vittime, grazie agli
    > instupiditi e assenti
    > genitori.
    > Il '68 ha prodotto generazioni di babbei, fra i
    > quali ci sono anch'io,
    > purtroppo.
    > Ma almeno lo so, diversamente dalle masse di
    > babbei
    > inconsapevoli.

    Perché i vent'enni degli anni 80, oggi genitori, che sono a loro volta dei ragazzini mai cresciuti non c'è li metti? Sono proprio la crem della crem.
    non+autenticato
  • Li ho inclusi nei "derivati" del '68.
    non+autenticato
  • "la crem della crem", certo.

    Non ti smentisci mai, ogni tuo messaggio ribadisce quanto tu sia un povero coglione analfabeta.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > "la crem della crem", certo.
    >
    > Non ti smentisci mai, ogni tuo messaggio
    > ribadisce quanto tu sia un povero coglione
    > analfabeta.
    ride bene chi ride ultimo
    non+autenticato
  • L'articolo riporta una frase menzognera: dice che il problema e' che anche un profilo chiuso potrebbe prima o poi essere impostato ad aperto.

    Niente di piu' falso.

    Qualunque cosa venga postata su fessbuk, sia pubblica, sia privata, sia per sbaglio, sia per un attimo e poi cancellata, SARA' ACCESSIBILE A CANI&PORCI PER L'ETERNITA'!

    Il profilo aperto o chiuso e' solo un illusorio impedimento per far credere ai gonzi che se la bevono.

    E adesso andate pure ad aggiornare il profilo!
  • - Scritto da: panda rossa
    > L'articolo riporta una frase menzognera: dice che
    > il problema e' che anche un profilo chiuso
    > potrebbe prima o poi essere impostato ad
    > aperto.
    >
    > Niente di piu' falso.
    >
    > Qualunque cosa venga postata su fessbuk, sia
    > pubblica, sia privata, sia per sbaglio, sia per
    > un attimo e poi cancellata, SARA' ACCESSIBILE A
    > CANI&PORCI PER
    > L'ETERNITA'!
    >
    > Il profilo aperto o chiuso e' solo un illusorio
    > impedimento per far credere ai gonzi che se la
    > bevono.
    >
    > E adesso andate pure ad aggiornare il profilo!
    fonte? a me risulta che se lo disattivo resta poi sempre "riattivabile"; se lo cancelli hai tempo 15 gg per ripensarci dopodichè addio. Nel secondo caso, se sei furbo, avrai debitamente cancellato le cose private o scomode o personali ecc. prima di procedere. Se sei furbo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Diego
    > - Scritto da: panda rossa
    > > L'articolo riporta una frase menzognera:
    > dice
    > che
    > > il problema e' che anche un profilo chiuso
    > > potrebbe prima o poi essere impostato ad
    > > aperto.
    > >
    > > Niente di piu' falso.
    > >
    > > Qualunque cosa venga postata su fessbuk, sia
    > > pubblica, sia privata, sia per sbaglio, sia
    > per
    > > un attimo e poi cancellata, SARA'
    > ACCESSIBILE
    > A
    > > CANI&PORCI PER
    > > L'ETERNITA'!
    > >
    > > Il profilo aperto o chiuso e' solo un
    > illusorio
    > > impedimento per far credere ai gonzi che se
    > la
    > > bevono.
    > >
    > > E adesso andate pure ad aggiornare il
    > profilo!
    > fonte? a me risulta che se lo disattivo resta poi
    > sempre "riattivabile"; se lo cancelli hai tempo
    > 15 gg per ripensarci dopodichè addio. Nel secondo
    > caso, se sei furbo, avrai debitamente cancellato
    > le cose private o scomode o personali ecc. prima
    > di procedere. Se sei
    > furbo.

    Tu da quello che hai scritto furbo lo sei di sicuro, forse anche più furbo di quei tanti che credono che con snapchat dopo aver postato la loro foto hard si cancelli per sempre come per magia.

    Ricordatevelo quando tra vent'anni qualcuno a qualche colloquio di lavoro(esempio per la donna) vi chieda un 'aspirotto' uguale, uguale,a quelli cui andavate tanto fiera.

    E ricordatevi ANCHE di quei 'babbei' come me che vi dicevano queste stupide stronzate!Occhiolino mi raccomando ricordati di me, ce ne sarà motivo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Il Fuddaro
    > - Scritto da: Diego
    > > - Scritto da: panda rossa
    > > > L'articolo riporta una frase menzognera:
    > > dice
    > > che
    > > > il problema e' che anche un profilo chiuso
    > > > potrebbe prima o poi essere impostato ad
    > > > aperto.
    > > >
    > > > Niente di piu' falso.
    > > >
    > > > Qualunque cosa venga postata su fessbuk,
    > sia
    > > > pubblica, sia privata, sia per sbaglio, sia
    > > per
    > > > un attimo e poi cancellata, SARA'
    > > ACCESSIBILE
    > > A
    > > > CANI&PORCI PER
    > > > L'ETERNITA'!
    > > >
    > > > Il profilo aperto o chiuso e' solo un
    > > illusorio
    > > > impedimento per far credere ai gonzi che se
    > > la
    > > > bevono.
    > > >
    > > > E adesso andate pure ad aggiornare il
    > > profilo!
    > > fonte? a me risulta che se lo disattivo resta
    > poi
    > > sempre "riattivabile"; se lo cancelli hai tempo
    > > 15 gg per ripensarci dopodichè addio. Nel
    > secondo
    > > caso, se sei furbo, avrai debitamente cancellato
    > > le cose private o scomode o personali ecc. prima
    > > di procedere. Se sei
    > > furbo.
    >
    > Tu da quello che hai scritto furbo lo sei di
    > sicuro, forse anche più furbo di quei tanti che
    > credono che con snapchat dopo aver postato la
    > loro foto hard si cancelli per sempre come per
    > magia.
    >
    > Ricordatevelo quando tra vent'anni qualcuno a
    > qualche colloquio di lavoro(esempio per la donna)
    > vi chieda un 'aspirotto' uguale, uguale,a quelli
    > cui andavate tanto
    > fiera.
    >
    > E ricordatevi ANCHE di quei 'babbei' come me che
    > vi dicevano queste stupide stronzate!Occhiolino mi
    > raccomando ricordati di me, ce ne sarà
    > motivo.
    Ti sei dimenticato di mandargli la foto autocancellante, come farà a ringraziarti?Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippo
    > - Scritto da: Il Fuddaro
    > > - Scritto da: Diego
    > > > - Scritto da: panda rossa
    > > > > L'articolo riporta una frase
    > menzognera:
    > > > dice
    > > > che
    > > > > il problema e' che anche un
    > profilo
    > chiuso
    > > > > potrebbe prima o poi essere
    > impostato
    > ad
    > > > > aperto.
    > > > >
    > > > > Niente di piu' falso.
    > > > >
    > > > > Qualunque cosa venga postata su
    > fessbuk,
    > > sia
    > > > > pubblica, sia privata, sia per
    > sbaglio,
    > sia
    > > > per
    > > > > un attimo e poi cancellata, SARA'
    > > > ACCESSIBILE
    > > > A
    > > > > CANI&PORCI PER
    > > > > L'ETERNITA'!
    > > > >
    > > > > Il profilo aperto o chiuso e' solo
    > un
    > > > illusorio
    > > > > impedimento per far credere ai
    > gonzi che
    > se
    > > > la
    > > > > bevono.
    > > > >
    > > > > E adesso andate pure ad aggiornare
    > il
    > > > profilo!
    > > > fonte? a me risulta che se lo disattivo
    > resta
    > > poi
    > > > sempre "riattivabile"; se lo cancelli
    > hai
    > tempo
    > > > 15 gg per ripensarci dopodichè addio.
    > Nel
    > > secondo
    > > > caso, se sei furbo, avrai debitamente
    > cancellato
    > > > le cose private o scomode o personali
    > ecc.
    > prima
    > > > di procedere. Se sei
    > > > furbo.
    > >
    > > Tu da quello che hai scritto furbo lo sei di
    > > sicuro, forse anche più furbo di quei tanti
    > che
    > > credono che con snapchat dopo aver postato la
    > > loro foto hard si cancelli per sempre come
    > per
    > > magia.
    > >
    > > Ricordatevelo quando tra vent'anni qualcuno a
    > > qualche colloquio di lavoro(esempio per la
    > donna)
    > > vi chieda un 'aspirotto' uguale, uguale,a
    > quelli
    > > cui andavate tanto
    > > fiera.
    > >
    > > E ricordatevi ANCHE di quei 'babbei' come me
    > che
    > > vi dicevano queste stupide stronzate!Occhiolino mi
    > > raccomando ricordati di me, ce ne sarà
    > > motivo.
    > Ti sei dimenticato di mandargli la foto
    > autocancellante, come farà a ringraziarti?
    >Occhiolino

    Non ce ne bisogno dei ringraziamenti. Al momento giusto saranno presi a tempo indeterminato, nel pensare a quanto coglioni fossero da giovani,mentre nello stesso tempo, loro credevano di essere i più furbi...
    non+autenticato
  • chiusura di facebook, fucilazione di tutti quelli iscritti. otterremmo l'eliminiazione di centinaia di milioni di stronzi con conseguente alleggerimento della pressione demografica sul pianeta.
    azz perderemmo anche tutta la banda di pi... beh, due piccioni con una fava.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > chiusura di facebook, fucilazione di tutti quelli
    > iscritti. otterremmo l'eliminiazione di centinaia
    > di milioni di stronzi con conseguente
    > alleggerimento della pressione demografica sul
    > pianeta.
    > azz perderemmo anche tutta la banda di pi... beh,
    > due piccioni con una fava.

    Oltre a queste str*n<ate un discorso serio si può fare. Se i genitori finissero in tribunale per discutere l'affidamento questa storia dovrebbe contare nella valutazione della causa, in fondo la madre qui è venuta meno ad una sua responsabilità ed ha pure insistito visto che il padre è dovuto andare in tribunale per convincerla a rimuovere tutto. (Oltretutto probabilmente è troppo tardi, qualcuno potrebbe aver copiato il contenuto, oltre ad essere ne back-up di facebook).
    non+autenticato
  • - Scritto da: fhgth
    > - Scritto da: ...
    > > chiusura di facebook, fucilazione di tutti
    > quelli
    > > iscritti. otterremmo l'eliminiazione di
    > centinaia
    > > di milioni di stronzi con conseguente
    > > alleggerimento della pressione demografica sul
    > > pianeta.
    > > azz perderemmo anche tutta la banda di pi...
    > beh,
    > > due piccioni con una fava.
    >
    > Oltre a queste str*n<ate un discorso serio si può
    > fare. Se i genitori finissero in tribunale per
    > discutere l'affidamento questa storia dovrebbe
    > contare nella valutazione della causa, in fondo
    > la madre qui è venuta meno ad una sua
    > responsabilità ed ha pure insistito visto che il
    > padre è dovuto andare in tribunale per
    > convincerla a rimuovere tutto. (Oltretutto
    > probabilmente è troppo tardi, qualcuno potrebbe
    > aver copiato il contenuto, oltre ad essere ne
    > back-up di
    > facebook).


    eccolo qui, uno dei centinaia di milioni.
    non+autenticato
  • >
    >
    > eccolo qui, uno dei centinaia di milioni.

    https://it.wikipedia.org/wiki/Argumentum_ad_homine...
    non+autenticato
  • - Scritto da: hynukynb
    > >
    > >
    > > eccolo qui, uno dei centinaia di milioni.
    >
    > https://it.wikipedia.org/wiki/Argumentum_ad_homine

    ma che cazzo fai, un commento sensato?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > chiusura di facebook, fucilazione di tutti quelli
    > iscritti. otterremmo l'eliminiazione di centinaia
    > di milioni di stronzi con conseguente
    > alleggerimento della pressione demografica sul
    > pianeta.
    > azz perderemmo anche tutta la banda di pi... beh,
    > due piccioni con una
    > fava.

    Dopo più di settant'anni a prendere SEMPRE le difese anche del più fesso essere umano, sono arrivato al punto di essere d'accordo con te!

    Le Elitè pensano bene, visto quello che è diventato l'animale a due gambe.
    La cosa migliore da fare per loro, è epurare queste migliaia e migliaia di esseri inutili. Come dargli torto?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Il Fuddaro
    > - Scritto da: ...
    > > chiusura di facebook, fucilazione di tutti
    > quelli
    > > iscritti. otterremmo l'eliminiazione di
    > centinaia
    > > di milioni di stronzi con conseguente
    > > alleggerimento della pressione demografica sul
    > > pianeta.
    > > azz perderemmo anche tutta la banda di pi...
    > beh,
    > > due piccioni con una
    > > fava.
    >
    > Dopo più di settant'anni a prendere SEMPRE le
    > difese anche del più fesso essere umano, sono
    > arrivato al punto di essere d'accordo con
    > te!
    >
    > Le Elitè pensano bene, visto quello che è
    > diventato l'animale a due
    > gambe.
    > La cosa migliore da fare per loro, è epurare
    > queste migliaia e migliaia di esseri inutili.
    > Come dargli
    > torto?

    effettivamente comincio a rivalutare le escursioni forzate verso il sud della polonia...
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: Il Fuddaro
    > > - Scritto da: ...
    > > > chiusura di facebook, fucilazione di tutti
    > > quelli
    > > > iscritti. otterremmo l'eliminiazione di
    > > centinaia
    > > > di milioni di stronzi con conseguente
    > > > alleggerimento della pressione demografica sul
    > > > pianeta.
    > > > azz perderemmo anche tutta la banda di pi...
    > > beh,
    > > > due piccioni con una
    > > > fava.
    > >
    > > Dopo più di settant'anni a prendere SEMPRE le
    > > difese anche del più fesso essere umano, sono
    > > arrivato al punto di essere d'accordo con
    > > te!
    > >
    > > Le Elitè pensano bene, visto quello che è
    > > diventato l'animale a due
    > > gambe.
    > > La cosa migliore da fare per loro, è epurare
    > > queste migliaia e migliaia di esseri inutili.
    > > Come dargli
    > > torto?
    >
    > effettivamente comincio a rivalutare le
    > escursioni forzate verso il sud della
    > polonia...
    Infatti e da un pò che vado dicendo che solo ora...... capisco i motivi del baffettino inbianchino d'austria.

    E questo vale da entrambo i lati della storia tu od altri vogliate guardarlo.
    non+autenticato
  • MA tu scrivi cagate qui perché su Facebook è troppo?