La UE corre su brevetti e diritto d'autore

Ma la direzione intrapresa continua a sollevare perplessità. Si accorciano i tempi per l'approvazione della contestata direttiva sui diritti di proprietà intellettuale. A metà marzo sarà già quasi tutto deciso

Bruxelles - Premono sull'acceleratore i proponenti della contestata direttiva europea sui diritti di proprietà intellettuale, una direttiva che preoccupa tanti e che, per il momento, nonostante alcuni aggiustamenti, continua a sollevare perplessità.

Le procedure adottate nei giorni scorsi potrebbero portare, secondo quanto riportato da EDRI-GRAM, all'approvazione della direttiva nel corso delle prossime due settimane. L'idea è quella di concludere l'iter complessivo prima dell'allargamento dell'Unione Europea.

Sebbene gli emendamenti previsti dalla relatrice del provvedimento, la francese Janelly Fourtou, saranno presentati direttamente all'assemblea plenaria, una posizione comune nel Consiglio d'Europa va emergendo.
In particolare viene esteso lo scopo della direttiva che, se passasse com'è ora concepita, è destinata a riguardare "qualsiasi violazione dei diritti di proprietà intellettuale così come intesi dalle leggi nazionali o comunitarie degli stati membri". Una definizione che, da un lato non entra nel dettaglio di cosa si intenda per diritti di proprietà intellettuale e, dall'altro, apre le porte alla possibilità di perseguire allo stesso modo organizzazioni criminali e utenti del peer-to-peer.

Questo accade anche perché è stato cancellato un limite essenziale che era contenuto nella proposta originale di direttiva, laddove si prevedeva che le violazioni venissero perseguite soltanto se effettuate a "scopi commerciali" o se capaci di "danneggiare significativamente" il detentore del diritto.

L'allarme lanciato nei giorni scorsi su questa proposta da IP Justice, che ha disegnato uno scenario decisamente allarmante per le libertà in Europa, viene ripreso in queste ore dalla "Foundation for a Free Information Infrastructure", parte di EDRI, che ha proposto una serie di emendamenti. Oltre a questo, insieme alle diverse organizzazioni che si stanno mobilitando contro la direttiva, si prevede una manifestazione a Strasburgo, sede del Parlamento Europeo, per spingere i parlamentari ad informarsi debitamente sulle conseguenze dell'approvazione di una normativa di questo tipo.
43 Commenti alla Notizia La UE corre su brevetti e diritto d'autore
Ordina
  • impediscono di conservare e trasmettere
    la nostra cultura. Faccio l'esempio del cd. Questo supporto dura solo vent'anni. Per tramandare il contenuto di un cd
    audio ai nostri figli e nipoti, è necessario aggiornare periodicamente il supporto, ma le tecnologie anticopia
    non lo permettono. Come se non bastasse, rompere le protezioni anticopia è reato.
    Conclusione: per preservare e tramandare la nostra cultura, siamo costretti a trasgredire la legge.

    Per maggiori informazioni:
    www.attivissimo.net => leggere la presentazione del convegno Futurnet
    non+autenticato
  • presto si sentirà dire ai tg che la lotta alla pirateria online ha un nuovo strumento....

    la gente comune non sa nemmeno cosa sia il p2p, figuriamoci se nascerà il sospetto che sta cosa è nata per stroncare milioni di ragazzini che scaricano mp3.. la si farà passare come provvedimento atto a contrastare le grosse organizzazioni criminali e pace fatta...

    ah, mi raccomando: non date più un cent alla vivendi!!

    non+autenticato
  • Sai, io credo che questa sia la prima mossa....la prima mosse che solo chi legge una rivista specializzata come questa può sentire. Per gli altri è ancora il buio.
    Appunto, la prima mossa che poi consentirà alle major di dare un ultimatum e, alla scadenza, di poter avere uno strumento legale per affondare i primi sventurati che capiteranno a tiro.
    non+autenticato

  • > la gente comune non sa nemmeno cosa sia il
    > p2p, figuriamoci se nascerà il
    > sospetto che sta cosa è nata per
    > stroncare milioni di ragazzini che scaricano
    > mp3.. la si farà passare come
    > provvedimento atto a contrastare le grosse
    > organizzazioni criminali e pace fatta...

    già, e il brutto è che la maggior parte della gente ci crederà Triste

    > ah, mi raccomando: non date più un
    > cent alla vivendi!!
    mai dato, per fortuna che mi piace solo la musica elettronica così sono mesi che ascolto solo roba di pubblico dominio di scene.org
    non+autenticato
  • Non compriamo più un czo che non stia a 5 euro, ascoltiamoci la RADIO piuttosto, vediamoci la TV gratuita e anzichè andare al cine facciamoci una bella birra al Pub !
    Voglio vedere che se ne fanno dei "diritti" se non hanno valore commerciale !
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Non compriamo più un czo che non stia
    > a 5 euro, ascoltiamoci la RADIO piuttosto,
    > vediamoci la TV gratuita e anzichè
    > andare al cine facciamoci una bella birra al
    > Pub !
    > Voglio vedere che se ne fanno dei "diritti"
    > se non hanno valore commerciale !
    io ho sempre fatto così, ma il guaio è che a fare così siamo in pochi, alla marea di ragazzini fighetti questi discorsi non ci interessano.
    vedremo poi cosa capiterà se un giorno cominceranno i rastrellamenti Triste
    ma sarà troppo tardi
    non+autenticato
  • ipotizziamo che passi sta roba....

    due scenari:
    -le gente inizia a vendere, tanto la pena è la stessa
    -la gente smette

    nella seconda ipotesi si avrà un crollo verticale nel settore informatico e tutti quelli correlati (ma proprio a 90 gradi) ... e il balzello siae lo leveranno?
    non+autenticato
  • oltre a essere europarlamentare e proponente del suddetto emendamento, costei è la moglie del presidente della vivendi universal... vi dice nulla sto nome? fatevi due conti e poi vedete se questa non è mafia legalizzata
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > oltre a essere europarlamentare e proponente
    > del suddetto emendamento, costei è la
    > moglie del presidente della vivendi
    > universal... vi dice nulla sto nome? fatevi
    > due conti e poi vedete se questa non
    > è mafia legalizzata

    non è così solo per l'europarlamento...

    la mafia c'è dappertutto (vedi amministrazione SIAE)

    alla fine si sa...

    soldi fanno soldi, m***a fa m***a...

    a forza di accumulare m***a vedrai ke non sapremo + dove metterla e allora inizieremo a regalar loro pure quellaA bocca aperta
    non+autenticato

  • > non è così solo per
    > l'europarlamento...
    >
    > la mafia c'è dappertutto (vedi
    > amministrazione SIAE)
    >
    > alla fine si sa...
    >
    > soldi fanno soldi, m***a fa m***a...
    >
    > a forza di accumulare m***a vedrai ke non
    > sapremo + dove metterla e allora inizieremo
    > a regalar loro pure quellaA bocca aperta

    si ma criminalizzare milioni di persone mi sembra decisamente troppo... dovrà girare con un piccolo esercito personale costei per stare al sicuro...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > oltre a essere europarlamentare e proponente
    > del suddetto emendamento, costei è la
    > moglie del presidente della vivendi
    > universal... vi dice nulla sto nome? fatevi
    > due conti e poi vedete se questa non
    > è mafia legalizzata

    Tempo fa' lessi su P.I. (mi sembra !) di un progetto di "controschedatura" realizzato negli USA.
    Il progetto mirava a creare uno strumento per il l'archiviazione e la ricerca di "collegamenti" tra i vari "personaggi di potere".
    Se qualcuno lo ricorda,
    potrebbe cortesemente postare il link ?

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > oltre a essere europarlamentare e proponente
    > del suddetto emendamento, costei è la
    > moglie del presidente della vivendi
    > universal... vi dice nulla sto nome? fatevi
    > due conti e poi vedete se questa non
    > è mafia legalizzata

    più che mafia mi sembra un velato conflitto d'interessi...dove sono gli europarlamentari dell'ulivo?

  • > più che mafia mi sembra un velato
    > conflitto d'interessi...dove sono gli
    > europarlamentari dell'ulivo?

    pffft ma quelli si muovono solo per i conflitti del berlusca...:D
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > > più che mafia mi sembra un velato
    > > conflitto d'interessi...dove sono gli
    > > europarlamentari dell'ulivo?
    >
    > pffft ma quelli si muovono solo per i
    > conflitti del berlusca...:D

    già ma il berlusca lo manderemo a casa noi, questa legge invece chi la fermerà? Triste


  • > questa legge invece chi la
    > fermerà?Triste

    Noi.
    Magari scegliendo qualcun' altro invece dei soliti schieramenti alle prossime elezioni europee.
    I Radicali?

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    >
    > > questa legge invece chi la
    > > fermerà?Triste
    >
    > Noi.
    > Magari scegliendo qualcun' altro invece dei
    > soliti schieramenti alle prossime elezioni
    > europee.
    > I Radicali?
    >

    con me sfondi una porta aperta...alle elezioni del 2001 ho votato proprio per i radicali...

    p.s. viva il proporzionale!
  • > Noi.
    > Magari scegliendo qualcun' altro invece dei
    > soliti schieramenti alle prossime elezioni
    > europee.
    > I Radicali?
    1) i Radicali sono parecchio liberali e proprio espressione di questo tipo di mercato.
    2) sono e saranno per sempre un partito da 2% quindi non conteranno mai nulla avessero anche le migliori idee del mondo
    non+autenticato
  • Se si potesse votare per il "non partito", ovvero se ci fosse una casellina dove poter dire che io, cittadino italiano o europeo, non riesco a sentirmi rappresentato da nessun gruppo politico(no dico, c'è ancora qualcuno che riesce ad ascoltarli? Ma li vedete mai i teatrini di Vespa...veramente stomachevoli per la pochezza dei contenuti),credo che molti saprebbero dove mettere la propria crocetta e sono anche convinto che quel "non partito" prenderebbe più del 50%...così come in America vincono i non votanti, che sono poco oltre il 50%.
    Poi cosa accdrebbe? Forse solo alora avrebbe senso ricominciare a parlare di politica...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)