Alfonso Maruccia

Windows 10, nuova mega-beta per Insider

Microsoft ha ufficialmente rilasciato una nuova build dell'OS-come-servizio sul canale Insider, una release preliminare di quello che andrà a costituire il prossimo aggiornamento di Windows 10. Numerose le novità

Windows 10, nuova mega-beta per InsiderRoma - I partecipanti al programma Insider possono ora procedere all'installazione di una nuova build provvisoria di Windows 10, una release pensata per mostrare una parte delle novità che dovrebbero diventare parte integrante dell'OS con l'arrivo del prossimo mega-aggiornamento fissato per il periodo autunnale.

La Preview Build 16226 di Windows 10 per Insider anticipa dunque quello che al momento è conosciuto come Fall Creators Update, e include un buon numero di attenzioni per il browser Edge con una gestione migliorata delle schede e delle migrazioni di dati, nuove opzioni per i favoriti/preferiti/bookmark, supporto migliorato per gli ebook in formato EPUB.


La release Fall Creators Update porterà poi in dote il supporto agli ultimi aggiornamenti allo standard Unicode, con nuove Emoji dedicate a "snack, azioni, dinosauri e persino personaggi fantastici come geni, fate e zombi" e un design aggiornato alle Emoji già disponibili in precedenza.

Anche il client di cloud storage OneDrive offrirà opzioni fin qui inedite, vale a dire la già annunciata File on Demand e la possibilità di interrompere il download di un file disponibile solo online. Migliorata risulta poi la tastiera touch e il supporto alla stilo digitale (che ora può eseguire lo scroll nelle applicazioni Win32 incluso Esplora File).

La funzionalità di surround virtuale Windows Sonic, già introdotta con il Creators Update primaverile, è ora più facile da abilitare nell'aria di notifica in seguito al collegamento di un paio di cuffie. Sul fronte gaming, l'app Xbox include un nuovo strumento per facilitare il multiplayer, mentre Gestione Attività (o "Task Manager" per gli amici) si è guadagnata una nuova scheda per tenere sotto controllo le performance e l'uso della memoria dedicata della GPU.


Per gli utenti "pro" sono poi in arrivo nuove abilità per l'ipervisore Hyper-V, che sarà in grado di trasferire o importare più facilmente una macchina virtuale reimpostata da un PC all'altro, e miglioramenti alla piattaforma Mixed Reality (AR/VR) espressamente dedicati agli sviluppatori.


Ma le novità della Build 16226 non si fermano qui e includono miglioramenti e aggiunte all'app universale (UWP) per le Impostazioni, alla shell di sistema (app UWP ed Esplora File), all'app My People e persino alla Calcolatrice. Un'importante miglioria sul fronte sicurezza sarà infine caratterizzata dalla rimozione di SMBv1, protocollo di condivisione di rete che tanti guai ha causato alla piattaforma Microsoft e che da questo autunno non sarà più parte integrante dell'installazione di default dell'OS.

Alfonso Maruccia

fonte immagini: 1, 2, 3, 4
Notizie collegate
56 Commenti alla Notizia Windows 10, nuova mega-beta per Insider
Ordina
  • "Un'importante miglioria sarebbe la rimozione di smb1" ma LOL... ma disabilitalo by default (come avresti gia' dovuto fare da pacc8) ma non cavarlo, no?

    Cavare features che si usano e' una miglioria.
    Mettere merda che nessuno vuole (telemetria, drm, ecc) e' una miglioria.
    Abilitare di default vagonate di services che meta' della gente non usa e' una miglioria.
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba

    > Abilitare di default vagonate di services che
    > meta' della gente non usa e' una
    > miglioria.

    Diciamo che ognuno userebbe un 20% di quei servizi quindi il restante 80% è inutile (Pareto docet). Il problema è che il 20% che usi tu è diverso dal 20% che uso io.

    Windows semplicemente funziona in diversi scenari senza particolari problemi.
  • "semplicemente funziona in diversi scenari senza particolari problemi".

    Ma LoL!

    Questa mattina ho acceso il PC di mia moglie per fare una chiamata telefonica con skype (integrato in w10), ma invece di avviarsi regolarmente mi si è presentata davanti una richiesta di ripristino. La causa del problema è stato un update automatico fatto la notte precedente prima dello spegnimento.

    Terminato il ripristino i software di terze parti non c' erano più (drivers, libreoffice, firefox, antivirus e basta).

    Riportare tutto allo stato originale mi è costato cira due ore in termini di tempo.

    Con il mio tablet android pezzotto [cit.] accendo e chiamo, sullo iPhone di mia figlia accendo e chiamo, sulla mia workstation cantinara accendo e chiamo, su windows accendo una candela al Dio Shiva (Con la lingua fuori) e prego San Avvio affinchè tutto vada liscio.
    non+autenticato
  • Di a tua moglie di non spegnere il pc durante un aggiornamento. Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > Di a tua moglie di non spegnere il pc durante un
    > aggiornamento.
    >Sorride

    Lo shutdown si è svolto regolarmente, nessuno ha forzato lo spegnimento.

    Tornando al discorso dell' imprevedibilità di windows e dei prodotti microsoft in generale, mi sono anche trovato con l' account hotmail temporaneamente inaccessibile perchè ad ogni tentativo di login mi obbligavano a fare il merging con l' account skype al fine, secondo loro, di avere un unico login per tutti i servizi:

    https://www.microsoft.com/it-it/account/

    Quando ho accettato, mio malgrado, la risposta è stata più o meno questa: "operazione al momento non disponibile. Riprova più tardi".

    Cioè... un account per sminkiarli tutti A bocca storta.
    non+autenticato
  • Da un paio d'anni ho lasciato Windows per Linux, che ha le sue magagne e limitazioni, ma almeno non dipende dalle scelte di uno psicopatico indiano sostenuto da un consiglio di amministazione di fessi e farbutti.

    Me ne sono andato per due motivi: il primo è che non riesco più ad effettuare aggiornamenti e non voglio reinstallare partendo da Windows 8, e il secondo è che periodicamente mi spariscono programmi importanti per me, come un programma di contabilità, google earth, un cad francese ed altri, reinstallati più volte e persi in occasione di aggiornamenti.

    Qualcosa di profondamente sbagliato sta accadendo e non voglio esserne coinvolto.
    Finché posso, perlomeno.
    non+autenticato
  • - Scritto da: winex
    > Da un paio d'anni ho lasciato Windows per Linux,
    >...
    > Me ne sono andato per due motivi: il primo è che
    > non riesco più ad effettuare aggiornamenti e non
    > voglio reinstallare partendo da Windows 8...

    E perché dovresti reinstallare partendo da win8? E non da (presumo) direttamente win10?
    non+autenticato
  • - Scritto da: winex
    > Da un paio d'anni ho lasciato Windows per Linux,
    > che ha le sue magagne e limitazioni, ma almeno
    > non dipende dalle scelte di uno psicopatico
    > indiano sostenuto da un consiglio di
    > amministazione di fessi e
    > farbutti.

    Lol, dipende da uno psicopatico finlandese con manie di onnipotenza e dal tempo libero che qualche programmatore decide di dedicare alla soluzione di bug decennali.

    > altri, reinstallati più volte e persi in
    > occasione di
    > aggiornamenti.

    Ah e linux è la soluzione... auguri. Sai che se il finlandese si sveglia con la voglia di cioccolato il tuo processore smette di funzionare?
    non+autenticato
  • sono passato a winx e sono contento
    linux mi ha rotto con tutti quei problemi di installazione

    100 file da configurare per cominciare a lavorare

    migliaia di ore spese per recuperare le informazioni in rete da un altro pc, cioè quello che mi ha prestato la mia ragazza che pensava che fossi un nerd fico....cheffiguradimmer..

    ore e ore a cercare le informazioni sui forum di altri linari sfigati
    e il risultato ? nessun programma che mi interessa anche se, a detta dei linari: "su linux trovi tutto quello che c'è per windows, è meglio ed è gratis"...mavaffan...
    non+autenticato
  • - Scritto da: exlinaro
    > sono passato a winx e sono contento
    > linux mi ha rotto con tutti quei problemi di
    > installazione
    >
    > 100 file da configurare per cominciare a lavorare

    Fiducioso, sono arrivato fin qua poi è entrato in funzione il mincquata-detector e la lettura s'è interrotta
    non+autenticato
  • > Fiducioso, sono arrivato fin qua poi è entrato in
    > funzione il mincquata-detector e la lettura s'è
    > interrotta

    Perché non l'hai configurato bene: era il 101mo file.
    non+autenticato
  • Solita merda Microsoft, ormai non fanno più notizia le loro non-novità.
    non+autenticato
  • Una vergogna senza precedenti! A bocca storta

    Veramente pessimo! Anonimo
    non+autenticato
  • Ok! Appenna reinstallato Win7, in data odierna solo 4 update da nascondere:
    KB2952664 (importante e consigliato)
    KB3021917
    KB3068708
    KB3080149
    1 giorno di tribolazioni per avere un event viewer pulito; certo che Microsoft dispone della più grande comunità per risolvere gli errori (...).
    Al 2020!
    non+autenticato
  • da nascondere nel senso di non installare?
    come mai?
    non+autenticato
  • Telemetria e upgrade Win10; tra le varie liste di aggiornamenti sconsigliati disponibili sul web mi sembra di aver trovato solo questi durante l'ultima installazione. In aggiunta Spybot AntiBeacon e host file: https://github.com/WindowsLies/BlockWindows/blob/m...

    Poi sinceramente sono un utente base, in questa sede altri ti possono rispondere meglio.
    non+autenticato
  • trovati questi:
    - KB971033 – Activation Technologies (Rileva copia Windows 7 Pirata; Rilasciato In Data 10/01/2012)
    - KB2882822 – Telemetria Aggiunge interfaccia ITraceRelogger introdotto in Windows 8. Rileva prestazioni ed invia dati a Microsoft Server (Rilasciato In Data 29/08/2013)
    - KB2952664 – (Rilasciato In Data 02/02/2016) Attenzione! Questo aggiornamento cambia di volta in volta il significato. Microsoft, cambia la data di rilascio, informazioni, ma è un aggiornamento telemetrico ed Update da Windows 7, 8, 8.1 a Windows 10.
    - KB2990214 - Consente l'aggiornamento da Windows 7/8 a Windows 10 (Rilasciato In Data 06/04/2015)
    - KB3021917 – Telemetria (Rilasciato In Data 09/02/2015)
    - KB3022345 – Rilasciato il 2 Giugno 2016 Sostituisce KB3080149 – Telemetria diagnostica (Rilasciato In Data 17/08/2015)
    - KB3035583 – Prenotazione "Ottieni Windows 10" (Rilasciato In Data 24/09/2015)
    - KB3068708 – Telemetria (Rilasciato In Data 02/06/2015 "Cambia Continuamente Data Rilascio")
    - KB3075249 – Telemetria (Rilasciato In Data 17/08/2015)
    - KB3080149 – Telemetria (Rilasciato In Data 17/08/2015)
    - KB3112343 - Compatibilità E Consente l'aggiornamento da Windows 7/8 a Windows 10 (Rilasciato In Data 01/12/2015 - 08/12/2015)
    - KB3118401 – Consente l’aggiornamento da Windows 7/8 a Windows 10 (Rilasciato In Data 16/02/2016)
    - KB3121255 – Consente l’aggiornamento da Windows 7/8 a Windows 10 (Rilasciato In Data 16/02/2016)
    - KB3123862 – Consente l’aggiornamento da Windows 7/8 a Windows 10 (Rilasciato In Data 03/02/2016 "Cambia Continuamente Data Rilascio")
    - KB3138378 – Aggiornamento per Windows Journal (Patch priva di documentazione, meglio evitarla - Rilasciato In Data 10/05/2016)
    - KB3150513 – Telemetria e diagnostica compatibilità Windows 10 (Rilasciato In Data 04/05/2016) (questo aggiornamento viene offerto solo se hai installato uno di questi KB2977759, KB2952664, KB2976978)
    - KB3153731 – Ora legale Azerbaijan, Chile, Haiti ed Morocco (Rilasciato In Data 10/05/2016)
    - KB3173040 – Notifica Per Windows 7 /8 Di Fine Offerta Aggiornamento A Windows 10 (Rilasciato In Data 30/06/2016 "Cambia Continuamente Data Rilascio")
    - KB3197869 – Questo Pacchetto Contiene Molte Telemetrie Imboscate - Anteprima dell'aggiornamento cumulativo qualitativo mensile di novembre 2016 (Rilasciato In Data 15/11/2016)
    non+autenticato
  • - Scritto da: antonio ser
    > trovati questi
    > [cut, mille mila]

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • Per l'appunto, ne trovi anche di più lunghe in base anche alla paranoia di chi le fa. In ogni caso, con un installazione in data odierna (senza pacchetti cumulativi), da nascondere sono solo 5 (dimenticato di inserire KB2882822).
    Dopodichè, visto che con Microsoft è sempre un'"avventura", su gHacks c'è il resoconto puntuale degli update mensili quando escono.
    Ovviamente se uno non vuole sbattersi può passare a Win10 che ha già di default telemetria, poco controllo sugli update, pubblicità e tanta altra spazzatura inutile. In questo caso ti puoi divertire a scegliere quale programma antispy utilizzare.
    non+autenticato
  • non che non apprezzi il lavoro di chi va a guardarsi gli aggiornamenti e stende un resoconto per ciascuno di essi, cosa che una volta faceva la stessa microsoft (sigh).

    Ma alla fine dei conti si tratta sempre di blob binari, non ci sono i mezzi per sapere esattamente cosa fanno, quindi devi fidarti di un'azienda che visti i trascorsi non merita alcuna fiducia.
    non+autenticato
  • E chi si fida! Però avere un report grazie alla comunità di utenti o questo o quel blog che ti avvisano in tempo se palesemente stai per installare una schifezza che non c'entra nulla con la sicurezza è già qualcosa. Io comunque al massimo prendo nota, gli studi che ho fatto riguardano un codice a 4 cifre e non binario.
    E fosse solo Microsoft, la piaga (e paradosso)sono i programmi antivirus e internet security varie; uno si legge le EULA e si incazza alla grande. Purtoppo non arriverà mai il giorno dove gli utenti si accorgeranno che i loro dati hanno un valore, troppo impegnati a rincorrere l'ultimo smartphone.
    non+autenticato
  • grazie davvero utileSorride
    non+autenticato
  • Visto che si parla di sistemi operativi vi faccio notare che avete ignorato l'uscita della nuova Debian. Cosa che avviene circa ogni due anni ed è piú interessante di una marketta su una beta:

    https://www.debian.org/News/2017/20170617
    non+autenticato
  • - Scritto da: 55faf9e153f
    > Visto che si parla di sistemi operativi vi faccio
    > notare che avete ignorato l'uscita della nuova
    > Debian. Cosa che avviene circa ogni due anni ed è
    > piú interessante di una marketta su una
    > beta:
    >
    > https://www.debian.org/News/2017/20170617

    No, perche' ignorato?
    Io l'ho installata.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: 55faf9e153f
    > > Visto che si parla di sistemi operativi vi
    > faccio
    > > notare che avete ignorato l'uscita della
    > nuova
    > > Debian. Cosa che avviene circa ogni due anni
    > ed
    > è
    > > piú interessante di una marketta su una
    > > beta:
    > >
    > > https://www.debian.org/News/2017/20170617
    >
    > No, perche' ignorato?
    > Io l'ho installata.


    hai installato anche il database Maria il primo al mondo che puoi rullare e fumare?

    e poi hanno da dire sulle distro linux eh

    roba gratis

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: 55faf9e153f
    > Visto che si parla di sistemi operativi vi faccio
    > notare che avete ignorato l'uscita della nuova
    > Debian. Cosa che avviene circa ogni due anni ed è
    > piú interessante di una marketta su una
    > beta:
    >
    > https://www.debian.org/News/2017/20170617

    Qualque cosa ci sia in debian è vecchio di due anni, prendi un articolo del 2015 su qualsiasi distro e hai la tua debian recensita.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)