Alfonso Maruccia

Windows 10, il supporto non è garantito

Le rinnovate politiche di Microsoft in merito al supporto del nuovo OS fanno discutere, soprattutto perché le condizioni sono mutate e le garanzie dei sistemi precedenti non sono più presenti. E intanto Redmond pensa ai siti Web travestiti da app e ad escogitare nomi diversi per il Fall Creators Update

Roma - Windows 10 ha sancito il passaggio a una strategia commerciale e tecnologica che Microsoft chiama "OS come servizio", e che prevede di fornire all'utente la versione più recente del sistema operativo con tanto di patch di sicurezza aggiornate. O almeno lo prevede in teoria, visto che nella pratica di tutti i giorni cominciano a emergere le prime, gravi falle di una politica molto meno flessibile - e conveniente - rispetto al passato recente.

Microsoft vuole, anzi pretende che gli utenti installino la build più recente di Windows 10 e non si fa scrupoli a spammare lo schermo dell'utente con messaggi e avvertimenti a tema, ma almeno nel caso dei possessori di sistemi basati su CPU SoC Atom un simile aggiornamento obbligato risulta al momento precluso da una incompatibilità che Redmond non sembra abbia fretta di risolvere.

I PC che adottano i chip Atom "Clover Trail", vale a dire Atom Z2760, Atom Z2520, Atom Z2560 e Atom Z2580 non sono infatti supportati da Windows 10 Creators Update; in attesa che Microsoft aggiorni i driver, agli utenti che avessero già installato la Build sperimentando difetti nella visualizzazione della grafica viene richiesto di ripristinare la precedente versione dell'OS per mezzo dell'apposita funzionalità di Windows 10.
I PC basati su Atom Clover Trail sono stati commercializzati tra il 2012 e il 2015, e sono generalmente caratterizzati da bassi costi e performance proporzionate. Windows 8.1, l'OS originariamente installato sui suddetti sistemi, adottava una politica di supporto di "5+5" con 5 anni di funzionalità garantite e altri 5 anni di patch di sicurezza.

Ora che è arrivato Windows 10, invece, Microsoft garantisce il supporto di ogni Build del sistema solo per 18 mesi, e nel caso dei chip Clover Trail l'ultima versione installabile è l'Anniversary Update (1607) uscita nel dicembre del 2015. Se il Creators Update continuerà ad essere incompatibile, quindi, i PC Atom a basso costo cesseranno di essere supportati nel 2018 - molto prima di quanto previsto per Windows 8.1 se Microsoft non avesse forzato gli utenti a passare al suo "OS come servizio".

L'incompatibilità tra CPU Clover Trail e Windows 10 Creators Update va avanti da mesi, e a quanto pare Microsoft ha ben altre priorità rispetto al supporto dei dispositivi a basso costo: la corporation di Redmond preferisce oramai investire le proprie energie nello sviluppo di app pensate per "reimmaginare" la fruizione di siti Web in formato UWP (nel caso in oggetto LinkedIn), oppure nel marketing regionale che in UK sostituirà la dicitura "Fall Creators Update" con "Autumn Creators Update" in occasione del lancio della prossima Build di Windows 10.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaWindows 10, Creators Update in arrivoMicrosoft comunica la data di distribuzione del nuovo aggiornamento per il suo sistema operativo, anticipando il gran numero di novità contenute nel pacchetto e destinate un po' a tutti. Non solo ai creativi
  • AttualitàWindows 10, Microsoft forza ancora l'upgradeRedmond annuncia l'arrivo di nuovi "consigli" sull'installazione dell'ultima release mainstream del suo OS-come-servizio, un modo per preparare gli aggiornamenti futuri e proteggere l'ecosistema informatico dai rischi di sicurezza
209 Commenti alla Notizia Windows 10, il supporto non è garantito
Ordina
  • Ma che vadano a cagare
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mario
    > Ma che vadano a cagare
    devono andare solo a cagare? Per me oltre a cagare devono andare in malora windows 10 desktop faccia la stessa fine di windows mobile
  • Secondo me win10 è il sistema migliore del mondo e chi dive il conrtrsrio è tutta invifis (e quindi non conodci la grammstca)!
    non+autenticato
  • Fa un pò ridere questa notizia, in particolare quando alcuni Winfan si vantavano dell'estrema compatibilità dell'ultimo windows anche con vecchi PC, tra l'altro mettendo in risalto problemi di compatibilità di un processore con Linux, ah il Karma ^_^

    Comunque questo dovrebbe anche far riflettere sulle cosiddette periferiche "esotiche" ,dove per un paio di anni va tutto bene, dopo se fallisce o non crea nuovi driver per il nuovo OS tanti saluti. Il problema comunque potrebbe anche essere dalla parte opposta, ovvero lato OS, perché come ultima spiaggia non fare in modo che possa funzionare anche con driver vecchi ? Oppure è troppo comoda la via dell'obsolescenza ?
    non+autenticato
  • > Comunque questo dovrebbe anche far riflettere
    > sulle cosiddette periferiche "esotiche" ,dove per
    > un paio di anni va tutto bene, dopo se fallisce o
    > non crea nuovi driver per il nuovo OS tanti
    > saluti. Il problema comunque potrebbe anche
    > essere dalla parte opposta, ovvero lato OS,
    > perché come ultima spiaggia non fare in modo che
    > possa funzionare anche con driver vecchi ? Oppure
    > è troppo comoda la via dell'obsolescenza
    > ?

    Scusa, vado OT, ma non è la stessa cosa per i cellulari con Android? Perché un telefono dopo 2 anni deve essere gettato via o tenertelo senza patch?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Luca
    > > Comunque questo dovrebbe anche far riflettere
    > > sulle cosiddette periferiche "esotiche"
    > ,dove
    > per
    > > un paio di anni va tutto bene, dopo se
    > fallisce
    > o
    > > non crea nuovi driver per il nuovo OS tanti
    > > saluti. Il problema comunque potrebbe anche
    > > essere dalla parte opposta, ovvero lato OS,
    > > perché come ultima spiaggia non fare in modo
    > che
    > > possa funzionare anche con driver vecchi ?
    > Oppure
    > > è troppo comoda la via dell'obsolescenza
    > > ?
    >
    > Scusa, vado OT, ma non è la stessa cosa per i
    > cellulari con Android? Perché un telefono dopo 2
    > anni deve essere gettato via o tenertelo senza
    > patch?

    Esiste anche la possibilita' di cambiarci sistema operativo, e metterne uno libero e sempre aggiornato.
  • > Esiste anche la possibilita' di cambiarci sistema
    > operativo, e metterne uno libero e sempre
    > aggiornato.

    Già fatto, esperienza negativa, lento e si impiantava, ed era pure un modello di "punta" della Samsung anche se ormai con qualche anno sulle spalle. Non oso immaginare se provassi a fare la stessa cosa con uno meno diffuso.
    Fatto anche con vecchio tablet da 7", stesso risultato, tablet inutilizzabile.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Luca

    > Già fatto, esperienza negativa, lento e si
    > impiantava, ed era pure un modello di "punta"
    > della Samsung anche se ormai con qualche anno
    > sulle spalle. Non oso immaginare se provassi a
    > fare la stessa cosa con uno meno diffuso.

    Modello ?

    > Fatto anche con vecchio tablet da 7", stesso
    > risultato, tablet
    > inutilizzabile.

    Come sopra...

    Come mai invece io ho uno smartphone che ha quasi 6 anni con Android 7.1.2 e mi va bene come il primo giorno ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ftype
    > - Scritto da: Luca
    >
    > > Già fatto, esperienza negativa, lento e si
    > > impiantava, ed era pure un modello di "punta"
    > > della Samsung anche se ormai con qualche anno
    > > sulle spalle. Non oso immaginare se provassi
    > a
    > > fare la stessa cosa con uno meno diffuso.
    >
    > Modello ?

    Un S2

    >
    > > Fatto anche con vecchio tablet da 7", stesso
    > > risultato, tablet
    > > inutilizzabile.
    >
    > Come sopra...
    >

    Non ricordo con precisione, un I900 e qualcosa? Forse un P600, ho proprio rimosso Non ricordo, ho cancellato i file poche settimane fa guarda

    > Come mai invece io ho uno smartphone che ha quasi
    > 6 anni con Android 7.1.2 e mi va bene come il
    > primo giorno
    > ?

    Non lo so, il mio S2 ci ho messo Cyanogenmod, se non ricordo male aveva una versione stabile ed una più aggiornata ed instabile, funzionavano male entrambe. In particolare si bloccavano i google service, non escludo che senza quelli il telefono potesse funzionare meglio, ma sono praticamente essenziali.
    Stessa cosa per tablet, il tablet era proprio lento all'avvio, senza neppure installare il pacchetto di google.
    Tempo perso guarda.
    Il mio S2 è durato 4 anni, aggiornamenti da parte di Google solo 1 se non ricordo male, quello ala versione 4.4 se non ricordo male.

    Da quella volta ho deciso di comprare smartphone da massimo 200 euro e cambiarli ogni 2/3 anni.

    Per la cronaca: quasi stessa esperienza con Linux, quando prendo un vecchio PC che arranca con windows e ci metto su una distro Linux, di solito una Xubuntu, non è che il PC risorge per miracolo. Si, magari arrivo alla scheramta di login un po' più velocemente, ma quando apro i software frulla esattamente come windows. Qua davanti ho un EB1007 Asus, con linux, arranca che è un piacere con la GUI (mi serve il browser web grafico), nessun servizio o software aggiuntivo.
    Se mi dici che non ho bisogno di antivirus ok, ma diciamo che certi miti ormai stanno saltando uno ad uno, senza nulla levare a linux che lo preferisco a windows in ogni caso
    non+autenticato
  • > Per la cronaca: quasi stessa esperienza con
    > Linux, quando prendo un vecchio PC che arranca
    > con windows e ci metto su una distro Linux, di
    > solito una Xubuntu, non è che il PC risorge per
    > miracolo. Si, magari arrivo alla scheramta di
    > login un po' più velocemente, ma quando apro i
    > software frulla esattamente come windows. Qua
    > davanti ho un EB1007 Asus, con linux, arranca che
    > è un piacere con la GUI (mi serve il browser web
    > grafico), nessun servizio o software
    > aggiuntivo.
    > Se mi dici che non ho bisogno di antivirus ok, ma
    > diciamo che certi miti ormai stanno saltando uno
    > ad uno, senza nulla levare a linux che lo
    > preferisco a windows in ogni
    > caso

    Tra gli altri ho anche ualche pc vecchiotto. Su uno ci avevo installato Xubuntu ed andava così così.
    Ci ho installato questo Linux Lite e va decisamente mooolto meglio.
    Se vuoi provaci.

    https://www.linuxliteos.com/ubuntu-based-distro-fe...
    non+autenticato
  • >
    > https://www.linuxliteos.com/ubuntu-based-distro-fe

    Ci proverò, grazie. Non è che pretendo nel miracolo, ad esempio la scheda grafica rimane sempre pur quella così pure la velocità dell'HD, ma credevo avesserò un po' di slancio in più.
    Uso Ubuntu nelle sue varie versioni perché ad oggi mi danno un po' di garanzia negli aggiornamenti, non conosco la distro lite che mi hai suggerito come si comporta in tal senso. Su qualche server invece inizio ad usare debian (prima ubuntu server LTS)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Luca
    > - Scritto da: Ftype
    > > - Scritto da: Luca
    > >
    > > > Già fatto, esperienza negativa, lento e
    > si
    > > > impiantava, ed era pure un modello di
    > "punta"
    > > > della Samsung anche se ormai con
    > qualche
    > anno
    > > > sulle spalle. Non oso immaginare se
    > provassi
    > > a
    > > > fare la stessa cosa con uno meno
    > diffuso.
    > >
    > > Modello ?
    >
    > Un S2
    >
    > >
    > > > Fatto anche con vecchio tablet da 7",
    > stesso
    > > > risultato, tablet
    > > > inutilizzabile.
    > >
    > > Come sopra...
    > >
    >
    > Non ricordo con precisione, un I900 e qualcosa?
    > Forse un P600, ho proprio rimosso Non ricordo, ho
    > cancellato i file poche settimane fa
    > guarda
    >
    > > Come mai invece io ho uno smartphone che ha
    > quasi
    > > 6 anni con Android 7.1.2 e mi va bene come il
    > > primo giorno
    > > ?
    >
    > Non lo so, il mio S2 ci ho messo Cyanogenmod, se
    > non ricordo male aveva una versione stabile ed
    > una più aggiornata ed instabile, funzionavano
    > male entrambe. In particolare si bloccavano i
    > google service, non escludo che senza quelli il
    > telefono potesse funzionare meglio, ma sono
    > praticamente
    > essenziali.
    > Stessa cosa per tablet, il tablet era proprio
    > lento all'avvio, senza neppure installare il
    > pacchetto di
    > google.
    > Tempo perso guarda.
    > Il mio S2 è durato 4 anni, aggiornamenti da parte
    > di Google solo 1 se non ricordo male, quello ala
    > versione 4.4 se non ricordo
    > male.
    >
    > Da quella volta ho deciso di comprare smartphone
    > da massimo 200 euro e cambiarli ogni 2/3
    > anni.
    >
    > Per la cronaca: quasi stessa esperienza con
    > Linux, quando prendo un vecchio PC che arranca
    > con windows e ci metto su una distro Linux, di
    > solito una Xubuntu, non è che il PC risorge per
    > miracolo. Si, magari arrivo alla scheramta di
    > login un po' più velocemente, ma quando apro i
    > software frulla esattamente come windows. Qua
    > davanti ho un EB1007 Asus, con linux, arranca che
    > è un piacere con la GUI (mi serve il browser web
    > grafico), nessun servizio o software
    > aggiuntivo.
    > Se mi dici che non ho bisogno di antivirus ok, ma
    > diciamo che certi miti ormai stanno saltando uno
    > ad uno, senza nulla levare a linux che lo
    > preferisco a windows in ogni
    > caso

    Io non difendo gli android anzi morte agli smartphones, ma tu sei un paradosso, installi una rom alternativa e poi ti lamenti che non vanno iGoogle services?

    Chi installa rom alternative e proprio per stare alla LARGA da non sono il diavolo!
    non+autenticato
  • > Chi installa rom alternative e proprio per stare
    > alla LARGA da non sono il
    > diavolo!

    Non proprio dai, io ho installato la rom cucinata per avere un sistema più aggiornato lato sicurezza. Non apprezzo molto le politiche di Google, o meglio, non è che non le apprezzi ma ci sto attento il più possibile sapendo qual'è il loro business. Però un telefono senza lo store (a me servivano un paio di applicazioni) e senza il navigatore o la ricerca per me è quasi inutile, tanto vale avere un cellualre che non sia smartphone
    non+autenticato
  • - Scritto da: Luca
    > > Chi installa rom alternative e proprio per
    > stare
    > > alla LARGA da non
    > sono
    > il
    > > diavolo!
    >
    > Non proprio dai, io ho installato la rom cucinata
    > per avere un sistema più aggiornato lato
    > sicurezza. Non apprezzo molto le politiche di
    > Google, o meglio, non è che non le apprezzi ma ci
    > sto attento il più possibile sapendo qual'è il
    > loro business. Però un telefono senza lo store (a
    > me servivano un paio di applicazioni) e senza il
    > navigatore o la ricerca per me è quasi inutile,
    > tanto vale avere un cellualre che non sia
    > smartphone

    C'è anche questa alternativa se vuoi:
    https://wiki.lineageos.org/gapps.html
    http://opengapps.org/?api=7.1&variant=nano

    In pratica installi le gapps col minimo che davvero ti serve, per poi avere lo store e installare le app (uso Waze al posto di gmaps per la navigazione).

    Se invece vuoi tentare la via dei duri (ma pieni di cicatriciA bocca aperta)...
    https://blog.torproject.org/blog/mission-improbabl...
    non+autenticato
  • Chi usa W10 al posto di debian da piccolo deve essere caduto dal seggiolone oppure deve aver giocato al Polybius, se ha fatto entrambe le cose allora utilizza un mac
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mago
    > Chi usa W10 al posto di debian da piccolo deve
    > essere caduto dal seggiolone oppure deve aver
    > giocato al Polybius, se ha fatto entrambe le cose
    > allora utilizza un mac
    Si certo. Adesso che hai detto la tua cavolata pandesca giornaliera sei più felice? Bene, allora ritorna a spalare che non hai ancora finito
    non+autenticato
  • - Scritto da: Jacula
    > - Scritto da: Mago
    > > Chi usa W10 al posto di debian da piccolo
    > deve
    > > essere caduto dal seggiolone oppure deve aver
    > > giocato al Polybius, se ha fatto entrambe le
    > cose
    > > allora utilizza un mac
    > Si certo. Adesso che hai detto la tua cavolata
    > pandesca giornaliera sei più felice? Bene, allora
    > ritorna a spalare che non hai ancora
    > finito


    ho dimenticato la quarta categoria quelli che negano la realta' ad ogni costo, sono persone in continuo conflitto con se stessi e con gli altri, per Freud sono tutti sistemi di defesa dell'io.
    Io ti consiglio terapia di gruppo frequentando il LUG piu'vicino a te
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mago
    > - Scritto da: Jacula
    > > - Scritto da: Mago
    > > > Chi usa W10 al posto di debian da piccolo
    > > deve
    > > > essere caduto dal seggiolone oppure deve
    > aver
    > > > giocato al Polybius, se ha fatto entrambe
    > le
    > > cose
    > > > allora utilizza un mac
    > > Si certo. Adesso che hai detto la tua cavolata
    > > pandesca giornaliera sei più felice? Bene,
    > allora
    > > ritorna a spalare che non hai ancora
    > > finito
    >
    >
    > ho dimenticato la quarta categoria quelli che
    > negano la realta' ad ogni costo, sono persone in
    > continuo conflitto con se stessi e con gli altri,
    > per Freud sono tutti sistemi di defesa
    > dell'io.
    > Io ti consiglio terapia di gruppo frequentando il
    > LUG piu'vicino a
    > te

    Vorrei ricordarti che è il menomato che clona nick.
    non+autenticato
  • Finalmente d'accordo!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)