Claudio Tamburrino

Microsoft, in guerra con HoloLens

Non c'è niente di virtuale nella nuova battaglia legale intrapresa dall'azienda specializzata in dispositivi olografici HoloTouch, che cita in tribunale il colosso di Redmond per violazione dei suoi brevetti

Roma - HoloTouch ha denunciato Microsoft presso la Corte distrettuale di New York per violazione brevettuale di sue tecnologie relative alla realtà aumentata degli HoloLens di Redmond.

HoloLens

Al centro del contendere vi sono diversi titoli di privativa legati a innovazioni integrate nella tecnologia dell'interfaccia uomini-macchina olografica sviluppata dall'azienda HoloTouch con base in Connecticut: l'azienda nel suo comunicato cita diversi brevetti ottenuti tra l'altro in Australia, Canada e Giappone, ma gli unici che nel caso di specie possono essere contestati (in quanto tutti i brevetti sono titoli nazionali con valore esclusivamente nel territorio che li concede) sono i brevetti statunitensi 6,377,238 e 7,054,045.

Secondo l'accusa, pertanto, Microsoft avrebbe consapevolmente ignorato i suoi titoli e utilizzato le tecnologie protette all'interno dei suoi HoloLens: d'altra parte, si legge nella denuncia, HoloTouch avrebbe contattato direttamente Redmond nel 2006 proponendo la sua tecnologia, senza tuttavia ricevere alcun riscontro; inoltre nel 2013 Microsoft ha depositato un brevetto su tecnologie simili indicando quelli HoloTouch come "anteriorità rilevanti" e quindi dimostrando di essere perfettamente a conoscenza delle sue innovazioni nel settore.
Se Microsoft non è nuovo a battaglie legali con al centro diritti di proprietà intellettuale, per HoloTouch si tratta della prima denuncia depositato per violazione di proprietà intellettuale: come spiega il Presidente R. Dougls McPheters, tuttavia, potrebbe non trattarsi dell'ultima causa simile da essi avviata dal momento che sostiene che sono diverse le aziende che sembra stiano violando i loro brevetti nel settore.

Secondo HoloTouch diverse delle aziende che adesso usano senza permesso le sue tecnologie avrebbero inoltre firmato accordi di riservatezza nelle occasioni in cui hanno avuto accesso ai suoi prodotti.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
5 Commenti alla Notizia Microsoft, in guerra con HoloLens
Ordina