Claudio Tamburrino

Apple, 390 milioni di dollari in Finisar Corp

Cupertino punta 390 milioni sul fornitore dei componenti per la tecnologia per il riconoscimento facciale

Roma - Apple ha annuncito che investirà 390 milioni di dollari in Finisar Corp, azienda fornitrice dei componenti del Vertical Cavity Surface Emitting Laser, ovvero il laser a cavità verticale a emissione superficiale utilizzato dal sistema di riconoscimento facciale di iPhone X, Face ID.

Nonostante le discussioni che ne hanno accompagnato la presentazione, soprattutto in merito all'effettiva protezione che garantisce agli utenti con la mela, Face ID rappresenta una delle principali nuove funzionalità introdotte da Apple con iPhone X dal punto di vista dell'appeal per gli utenti e l'interesse degli osservatori ed anche per questo Cupertino gli ha dedicato una pagina informativa ad hoc

Oltre ai dubbi in merito alla funzionalità, affidabilità e garanzia di sicurezza, tuttavia, Face ID ha rappresentato per Apple una questione da risolvere dal punto di vista logistico delle linee di montaggio incaricate di produrre fisicamente gli iPHone X: i partner asiatici hanno per esempio avuto non pochi problemi nell'assemblaggio dei componenti su cui si basa la tecnologia il cui complicato design aveva già costretto Cupertino a ritardare il debutto dello smartphone di un paio di mesi (da settembre a novembre).
Proprio per evitare futuri ulteriori problemi di produzione - anche in vista di una possibile integrazione della tecnologia nei nuovi iPad previsti per il 2018 - Cupertino ha ora deciso di investire, tramite il suo fondo miliardario Advanced Manufacturing Fund, quasi 400 milioni nel fornitore: tale somma sarà impiegata per costruire una fabbrica in Texas nonché per permetter a Finisar di incrementare i suoi investimenti nel settore sviluppo e commercio. Il tutto con anche l'effetto di migliorare l'efficenza della produzione dei sistemi VCSEL

Le azioni di FInisar sono cresciute a seguito della notizia del 32 per cento, mentre un concorrente diretto nella produzione della tecnologia VCSEL come Lumentum Holdings ha perso 15 punti percentuali.

"Siamo entusiasti di collaborare con Finisar per spingere in avanti i confini della tecnologia VCSEL e le applicazioni che essa supporta", ha detto il chief operating officer di Apple Jeff Willimas.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàApple e la tragedia shakespeariana di Face IDCome prevedibile, la nuova funzionalità di sicurezza dell'iPhone X fa già discutere parecchio prima ancora della commercializzazione vera e propria del gadget. Apple aggiorna la policy sulla privacy, mentre i sensori Romeo e Giulietta fanno penare i partner asiatici
  • AttualitàApple, Face ID ha già fatto crack?I ricercatori accusano: il riconoscimento facciale del nuovo melafonino extralusso è insicuro. I dubbi sul proof-of-concept non mancano, e i suoi autori dicono ora di voler rispondere alle domande in una conferenza internazionale
  • AttualitàUSA, scontro sul riconoscimento faccialeIl senatore Al Franken chiama a testimoniare i vertici di Facebook e quelli dell'FBI. L'adozione massiva di tecnologie per il riconoscimento automatico dei volti avrebbe bisogno di regole chiare e rispettose dei diritti civili
26 Commenti alla Notizia Apple, 390 milioni di dollari in Finisar Corp
Ordina
  • Tipico utente android mentre valuta la tecnologia di riconoscimento facciale di iPhone

    Clicca per vedere le dimensioni originali


    Prevedo che l'uva resterà acerba ancora per qualche anno
  • - Scritto da: bertuccia
    > Tipico utente android mentre valuta la tecnologia
    > di riconoscimento facciale di
    > iPhone
    >
    > Clicca per vedere le dimensioni originali
    >
    >
    > Prevedo che l'uva resterà acerba ancora per
    > qualche
    > anno
    Rotola dal ridereRotola dal ridere

    Certo sono tutti contenti di avere sul proprio cellulare qualche losca tecnologia studiata per spiare meglio gli utenti.
    non+autenticato
  • Al commento manca un "in più".

    "qualche losca tecnologia in più"
    non+autenticato
  • - Scritto da: 5a5dee44c66
    >
    > Certo sono tutti contenti di avere sul proprio
    > cellulare qualche losca tecnologia studiata per
    > spiare meglio gli utenti.

    ecco la volpe numero 1.

    stato uva: ACERBISSSSIMA

    avanti la prossima Rotola dal ridere
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: 5a5dee44c66
    > >
    > > Certo sono tutti contenti di avere sul
    > proprio
    > > cellulare qualche losca tecnologia studiata
    > per
    > > spiare meglio gli utenti.
    >
    > ecco la volpe numero 1.
    >
    > stato uva: ACERBISSSSIMA
    >
    > avanti la prossima Rotola dal ridere

    ma come siete messi...il mondo intero vi prende per il culo pensate che sia invidia
    non+autenticato
  • - Scritto da: N&C
    > - Scritto da: bertuccia
    > > - Scritto da: 5a5dee44c66
    > > >
    > > > Certo sono tutti contenti di avere sul
    > > proprio
    > > > cellulare qualche losca tecnologia studiata
    > > per
    > > > spiare meglio gli utenti.
    > >
    > > ecco la volpe numero 1.
    > >
    > > stato uva: ACERBISSSSIMA
    > >
    > > avanti la prossima Rotola dal ridere
    >
    ma come siete messi...il mondo intero vi prende per il culo e pensate che sia invidia
    non+autenticato
  • - Scritto da: jaguarissim o
    >
    > https://en.wikipedia.org/wiki/Android_Ice_Cream_Sa

    Clicca per vedere le dimensioni originali


    Ma perchè devi renderti ridicolo ad ogni costo? Perchè?

    Passerà un bel po' prima che una tecnologia paragonabile per sicurezza ed efficienza a Face ID arrivi su un telefono android
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 15 dicembre 2017 12.16
    -----------------------------------------------------------
  • > Passerà un bel po' prima che una tecnologia
    > paragonabile per sicurezza ed efficienza a Face
    > ID arrivi su un telefono android

    Sicurezza ed efficienza? Solo se rimangono diffusi su larga scala.
    Per esempio se utente A già identificato dal suo smartphone viene inquadrato dallo smartphone di utente B a monte si può stabilire che i due si conoscono. Più spesso vengonoinquadrati più l'algoritmo può valutare il loro livello di amicizia, potrebbe anche identificare le coppie.
    Però alla fine il livello di efficienza dipende dagli accordi sottobanco e dallo scambio di dati con altre corporations, se è ben fatto e incrociato con altre informazioni si può ricostruire l'intera rete di relazioni sociali, in questo campo Apple è forte, quindi qui si che puoi vantare la superiorità, sta alla pari con Google.
    non+autenticato
  • - Scritto da: 5a5dee44c66
    > > Passerà un bel po' prima che una tecnologia
    > > paragonabile per sicurezza ed efficienza a
    > Face
    > > ID arrivi su un telefono android
    >
    > Sicurezza ed efficienza? Solo se rimangono
    > diffusi su larga
    > scala.
    > Per esempio se utente A già identificato dal suo
    > smartphone viene inquadrato dallo smartphone di
    > utente B a monte si può stabilire che i due si
    > conoscono. Più spesso vengonoinquadrati più
    > l'algoritmo può valutare il loro livello di
    > amicizia, potrebbe anche identificare le coppie.
    >
    > Però alla fine il livello di efficienza dipende
    > dagli accordi sottobanco e dallo scambio di dati
    > con altre corporations, se è ben fatto e
    > incrociato con altre informazioni si può
    > ricostruire l'intera rete di relazioni sociali,
    > in questo campo Apple è forte, quindi qui si che
    > puoi vantare la superiorità, sta alla pari con
    > Google.

    Io senza tanti sensori e incrocio dei dati, ti ho già inquadrato come un idiota.
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > Passerà un bel po' prima che una tecnologia
    > paragonabile per sicurezza ed efficienza a Face
    > ID arrivi su un telefono android

    Se il telefono finisce in mano ad una delle Agenzie a 3 lettere viene comunque sbloccato. FaceID è comunque meno pratico del TouchID, sempre se tu non reputi essenziali delle feature come quelle delle emoji che assumono la tua espressione...
    non+autenticato