Alfonso Maruccia

Ad-blocker, la corsa agli armamenti

L'impiego di misure anti-adblocking è più esteso di quanto inizialmente previsto, dicono i ricercatori, e la "corsa agli armamenti" con gli sviluppatori di tool anti-advertising non può che peggiorare in futuro

Roma - Una nuova ricerca evidenzia la crescita delle misure anti-adblocker, una pratica la cui popolarità cresce in maniera direttamente proporzionale a quella dei tool pensati per bloccare la visualizzazione dei banner pubblicitari sui browser Web.

Se le stime precedenti parlavano di un sito web su cinque dotato di una qualche misura anti-adblocker, infatti, i numeri provenienti dalle nuove "analisi sul campo" identificano una pratica molto più estesa - e spesso dalle conseguenze non direttamente evidenti all'utente finale.

Prendendo in esame i 10.000 siti Web più popolari secondo la classifica Alexa, i ricercatori hanno identificato un 30,5% di portati impegnati a identificare e contrastare le misure anti-adblocker; per i primi 1.000 siti, invece, la percentuale sale fino al 38,2%.
Gli anti-antiblocker sono insomma "molto più pervasivi di quanto inizialmente riportato", dicono i ricercatori, e una possibile spiegazione sarebbe rappresentata dal fatto che le aziende di rete sono "preoccupate" per la situazione ma non hanno ancora deciso di passare alle contromisure concrete nei confronti degli utenti degli adblocker.

Il rapporto, è bene sottolinearlo, analizza la situazione degli anti-adblocker dalla prospettiva di chi questo genere di misure le vuole contrastare: tra le misure indicate dagli esperti c'è la riscrittura dinamica degli script JavaScript per camuffare la presenza di un blocco, o l'identificazione degli elementi "esca" usati dagli anti-adblocker così da agire in maniera trasparente rispetto all'advertising reale.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
67 Commenti alla Notizia Ad-blocker, la corsa agli armamenti
Ordina
  • Basta disabilitare javascript per quel sito ed il gioco è fatto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giuseppe C.
    > Basta disabilitare javascript per quel sito ed il gioco è fatto.

    Sì, magari. O ti priva di alcune funzionalità del sito o ti compare un bel messaggio di attivare i javascript e poi di disattivare gli AD-blocker.
    Con uBlock potresti già selezionare tra script inline, di terze parti o di proprietà del sito; o bloccare selettivamente dal registro richieste.
    Resta il fatto che, AD-blockers a parte, alla fine devo ringraziare 2-3 script che bypassano questi messaggi di avviso e dispiace appunto un po' di non avere le basi per metterci mano personalmente.
    non+autenticato
  • Con u-block origin finora non ho avuto problemi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giuseppe C.
    > Con u-block origin finora non ho avuto problemi.

    Lo uso anche io, talvolta non basta.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Utente sconsolato
    > - Scritto da: Giuseppe C.
    > > Con u-block origin finora non ho avuto problemi.
    >
    > Lo uso anche io, talvolta non basta.

    Di che sito stiamo parlando?
  • - Scritto da: panda rossa
    > Di che sito stiamo parlando?

    Di un qualsiasi sito che ti rileva AD-blocker e non inserito eventualmente in una lista di Anti-Anti-ADblocker.
    Se non altro il topic è stato utile in quanto mi sono accorto ora di questo cambio:
    (https://xuhaiyang1234.gitlab.io/AAK-Cont/)
    non+autenticato
  • Copia link sito che non ti vuol far vedere la pagina, apri impostazioni chrome, avanzate, privacy e sicurezza, impostazione contenuti, javascript, riga blocca, aggiungi, incolla link, aggiungi. Ricarica pagina e vedi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giuseppe C.
    > Copia link sito che non ti vuol far vedere la
    > pagina, apri impostazioni chrome, avanzate,
    > privacy e sicurezza, impostazione contenuti,
    > javascript, riga blocca, aggiungi, incolla link,
    > aggiungi. Ricarica pagina e
    > vedi.

    Non ho Chrome. Comunque per curiosità ho provato con la portable e vedo:
    'To be able to view this link, please enable JavaScript in your Internet browser'.
    Adesso sto aggiornando manualmente uBlockO con Nanodefender; per la cronaca già iniziano a girare dato che l'add-on relativo non gira sull'ESR. Si stava così bene con lo script su Greasemonkey.
    non+autenticato
  • Quello che ho segnalato va bene per il 99 x 100 dei casi senza bisogno di scervellarsi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giuseppe C.
    > Quello che ho segnalato va bene per il 99 x 100
    > dei casi senza bisogno di scervellarsi.
    Mi sa che devi abbassare la %.
    Ad essere sincero, col senno di poi, non ho nepure capito perchè ho fatto sta prova con Chrome pure lunga ad impostare il blocco script per il sito quando come scritto già potevo usare selettivamente UBlockO o NoScript.
    Se ti inseriscono l'avviso di abilitare i Javascript (e probabilmente significa che hanno già pronto lo script AD-blockers) o lo abiliti o non accedi proprio al sito a meno di non sapere come bypassare.
    Se i ricercatori ci fanno pure un articolo sarà mica un po' più complicato che un semplice blocco scritp?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Utente sconsolato
    > - Scritto da: Giuseppe C.
    > > Quello che ho segnalato va bene per il 99 x
    > 100
    > > dei casi senza bisogno di scervellarsi.
    > Mi sa che devi abbassare la %.
    > Ad essere sincero, col senno di poi, non ho
    > nepure capito perchè ho fatto sta prova con
    > Chrome pure lunga ad impostare il blocco script
    > per il sito quando come scritto già potevo usare
    > selettivamente UBlockO o
    > NoScript.
    > Se ti inseriscono l'avviso di abilitare i
    > Javascript (e probabilmente significa che hanno
    > già pronto lo script AD-blockers) o lo abiliti o
    > non accedi proprio al sito a meno di non sapere
    > come
    > bypassare.
    > Se i ricercatori ci fanno pure un articolo sarà
    > mica un po' più complicato che un semplice blocco
    > scritp?


    Lo script che controlla se hai o non hai un adblock non e' che una funzione che alla fine di tutte le sue paranoie torna vero o falso.

    Una volta individuata, la si forza a tornare sempre vero (o sempre falso), e poi si manda uno screenshot al webmaster dicendogli che lo abbiamo inculato.
  • Vogliono che disattivi i miei adblocker? No grazie!!! Semplicemente esco dal sito! Affari loro...se la sono cercata! Possono anche fallire e andare tutti a mendicare in strada per quanto mi riguarda...non devo passare ore a chiudere le pubblicita' che vengono aperte in finestre, finestrelle, tab e video con audio sparati a tutto volume che partono automaticamente e il rischio di beccarmi un virus con le pubblicita' infettate (per non parlare di quando sono in mobilita' con i nostri "famosi" giga limitati). Mi blocchi l'accesso se non chiudo Adblock? Allora ti saluto...cosi' perdi ancora piu' soldi e visibilita'. Se la sono cercata!!! Per i siti che hanno pubblicita' non invasive invece li metto in whitelist. Ma per quelli che esagerano NESSUNA PIETA'!!!!!!!!!!!!!!!!! E' guerra totale con loro!
    non+autenticato
  • Il modello di business della pubblicità è un modello interessante, ma io non voglio farmi lavare il cervello per accedere ai dati che desidero visualizzare.
    Per questo motivo quando trovo un sito che non accetta il mio adblocker, me ne vado.
    Ricordiamoci che la sola esposizione continua alla pubblicità crea nella mente una sensibilizzazione profonda (e delle difese superficiali) che modifica la mente stessa, facendola diventare meno consapevole e più manipolabile a chi sa come fare...
    non+autenticato
  • - Scritto da: biddulph
    > Il modello di business della pubblicità è un
    > modello interessante, ma io non voglio farmi
    > lavare il cervello per accedere ai dati che
    > desidero
    > visualizzare.
    > Per questo motivo quando trovo un sito che non
    > accetta il mio adblocker, me ne
    > vado.

    Nessun sito non accetta il tuo adblocker.
    Basta solo farglielo digerire nel modo giusto.
    E poi farglielo sapere, perche' l'unico sistema per far smettere questa gente di sprecare risorse inutilmente e' quello di sbattergli in faccia l'inutilita' dei loro tentativi, che magari gli costano pure qualcosa.

    > Ricordiamoci che la sola esposizione continua
    > alla pubblicità crea nella mente una
    > sensibilizzazione profonda (e delle difese
    > superficiali) che modifica la mente stessa,
    > facendola diventare meno consapevole e più
    > manipolabile a chi sa come
    > fare...

    Non so di che parli: sono anni che non vedo questa cosa chiamata "pubblicita'"
  • - Scritto da: panda rossa
    > Non so di che parli: sono anni che non vedo
    > questa cosa chiamata
    > "pubblicita'"

    E pensi che la tua sia abilità, ma in realtà si chiama cataratta....
    non+autenticato
  • E per non vedere mai la pubblicità elimini i siti per i quali NON PUOI FARCI NULLA. E' questa la tua unica abilità , limitarti difendendoti dietro ai "quei siti sono inutili".
    non+autenticato
  • No caro Panda: se io vado su un sito non devo "lottare" con lui. Se qualcuno pubblica un sito lo fa per offrire qualcosa, se il qualcosa è una "lotta" semplicemente non sono interessato a visitarlo.

    In ingegneria, come nella vita, difficilmente c'è il giusto e lo sbagliato, bensì la fuzzy-logic, un tot di giusto, anche tendente allo 0 o al 100% ed un tot di sbagliato. Lo stesso vale per la pubblicità: fanne poca e sarà tollerata, fanne tanta e sarai finito. Est modus in rebus.
    non+autenticato
  • - Scritto da: xte
    > No caro Panda: se io vado su un sito non devo
    > "lottare" con lui.

    Non e' mica una lotta.
    E' un semplice ristabilire le gerarchie.

    > Se qualcuno pubblica un sito
    > lo fa per offrire qualcosa, se il qualcosa è una
    > "lotta" semplicemente non sono interessato a
    > visitarlo.

    Prova a cambiare punto di vista: se qualcuno visita un sito lo fa per ottenere informazione e tranquilla esperienza d'uso.
    Se c'e' di mezzo un ostacolo, semplicemente lo si elimina.
    Lo fai una volta, ed e' eliminato per sempre.

    > In ingegneria, come nella vita, difficilmente c'è
    > il giusto e lo sbagliato, bensì la fuzzy-logic,
    > un tot di giusto, anche tendente allo 0 o al 100%
    > ed un tot di sbagliato. Lo stesso vale per la
    > pubblicità: fanne poca e sarà tollerata, fanne
    > tanta e sarai finito. Est modus in
    > rebus.

    Amen.
    A me mica cambia la vita se un sito chiude.
    Per un sito che chiude mille ne aprono.
  • - Scritto da: panda rossa
    > A me mica cambia la vita se un sito chiude.
    > Per un sito che chiude mille ne aprono.

    Anche il parassitoide morto un ospite ne trova un altro, perlomeno fino a quando non si estinguono del tutto. Dopo aver scoperto predatori e parassiti, i biologi devono essersi chiesti quale rapporto trofico ne unisse le peggiori caratteristiche: il parassitoidismo appunto.

    Preferisco il discorso 'fuzzy-logic' relativo alla pubblicità, il problema è che per difenderti dall'invasione massiccia alla fine inizia a risultare laborioso inserire eccezioni anche per i siti dove non è invasiva.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Utente sconsolato
    > - Scritto da: panda rossa
    > > A me mica cambia la vita se un sito chiude.
    > > Per un sito che chiude mille ne aprono.
    >
    > Anche il parassitoide morto un ospite ne trova un
    > altro, perlomeno fino a quando non si estinguono
    > del tutto. Dopo aver scoperto predatori e
    > parassiti, i biologi devono essersi chiesti quale
    > rapporto trofico ne unisse le peggiori
    > caratteristiche: il parassitoidismo
    > appunto.
    >
    > Preferisco il discorso 'fuzzy-logic' relativo
    > alla pubblicità, il problema è che per difenderti
    > dall'invasione massiccia alla fine inizia a
    > risultare laborioso inserire eccezioni anche per
    > i siti dove non è
    > invasiva.

    Un buon browser open source, con una buona estensione per modificare i fogli di stile, e vai di display:none

    Lo fai una volta.
    Lo fai man mano che appare qualcosa di fastidioso e nel giro di mezza giornata tutti i siti di abituale consultazione diventano immacolati.
  • - Scritto da: panda rossa

    > Un buon browser open source, con una buona
    > estensione per modificare i fogli di stile, e vai
    > di
    > display:none

    Sì, e basta anche un po' di zucchero che la pillola va giù...
    Guarda che la difficoltà non è sapere quali strumenti usare o riuscire a fare qualche operazione d base (es. strumento hiding o filtri con uBlock, modifiche semplici con Stylish, ecc). Ad un certo punto manca la visione d'insieme per effettuare le necessarie modifiche alla pagina o sviluppare uno script. Sai com'è, ognuno ha le proprie competenze.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Utente sconsolato
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Un buon browser open source, con una buona
    > > estensione per modificare i fogli di stile,
    > e
    > vai
    > > di
    > > display:none
    >
    > Sì, e basta anche un po' di zucchero che la
    > pillola va
    > giù...
    > Guarda che la difficoltà non è sapere quali
    > strumenti usare o riuscire a fare qualche
    > operazione d base (es. strumento hiding o filtri
    > con uBlock, modifiche semplici con Stylish, ecc).
    > Ad un certo punto manca la visione d'insieme per
    > effettuare le necessarie modifiche alla pagina o
    > sviluppare uno script. Sai com'è, ognuno ha le
    > proprie
    > competenze.

    Ma non serve mica visione di insieme.
    Serve visione particolare.

    Vuoi eliminare quell'elemento li'?
    Elimini quell'elemento li'.
    Che ti frega della visione di insieme?
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Utente sconsolato
    > Vuoi eliminare quell'elemento li'?
    > Elimini quell'elemento li'.
    > Che ti frega della visione di insieme?
    Pandaccio stramaledetto autoreferenziale, capisco che vivi nel mondo degli informatici e smanettoni, ma non tutti son cresciuti a pane a linguaggi di programmazione ed al momento non ho tempo di fare l'autodidatta anche se non dovrebbe poi essere tanto complicato, ne mi serve in particolare.
    Navigo pulito, se c'è da nascondere o bloccare qualcosa di semplice ci riesco (e raramente mi capita, al massimo cambio sito), ma se devo ad esempio fare uno script per bypassare avvisi o link intermedi AD e ispezionare la pagina per capire dove intervenire al momento non ho appunto le basi.
    non+autenticato
  • Sana lettura per chi ci capisce; comprende anche una parte dedicata a come tutto questo può essere d'aiuto per gli Ad-blocker stessi (VI. Towards Improving AD-blockers).
    Dispiace solo non sapere dove mettere le mani tra analisi elemento pagina, registro richieste uBlock, Stylish o sviluppare uno script. E son fortunati che la maggior parte degli utenti sono nella stessa situazione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Utente sconsolato
    > Sana lettura per chi ci capisce; comprende anche
    > una parte dedicata a come tutto questo può essere
    > d'aiuto per gli Ad-blocker stessi (VI. Towards
    > Improving
    > AD-blockers).
    > Dispiace solo non sapere dove mettere le mani tra
    > analisi elemento pagina, registro richieste
    > uBlock, Stylish o sviluppare uno script. E son
    > fortunati che la maggior parte degli utenti sono
    > nella stessa
    > situazione.

    Con "Dispiace solo non saper dove mettere le mani" stai ovviamente riferendoti a te stesso, suppongo.

    Perche' altri sanno benissimo dove metterle le mani e le pagine web non sono mai state cosi' snelle e linde...
  • - Scritto da: panda rossa
    > Con "Dispiace solo non saper dove mettere le
    > mani" stai ovviamente riferendoti a te stesso,
    > suppongo.

    Certo, mi riferivo a me.

    >Perche' altri sanno benissimo dove metterle le mani e le pagine web non >sono mai state cosi' snelle e linde...

    Lo so, difatti anche le mie pagine sono belle pulite (e solitamente senza avvisi di AD-blockers).

    Se invece di tirartela come al solito ragionassi un attimo, intendevo dire che, in mezzo alla moltidudine di siti e guerra continua di aggiornamenti tra AD-blockers e Anti-ADblockers, il fatto di non avere così tanti utenti in grado intervenire ed aggiornare la comunità è una fortuna per suddetti siti.

    Pensa un po', bestiaccia di un Panda, se tu avessi contribuito in tal senso al pari di ogni messaggio scritto su PI (37863). Gli anti-adblocking si sarebbero già arresi....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Utente sconsolato
    > - Scritto da: panda rossa
    > > Con "Dispiace solo non saper dove mettere le
    > > mani" stai ovviamente riferendoti a te stesso,
    > > suppongo.
    >
    > Certo, mi riferivo a me.
    >
    > >Perche' altri sanno benissimo dove metterle le
    > mani e le pagine web non >sono mai state cosi'
    > snelle e
    > linde...
    >
    > Lo so, difatti anche le mie pagine sono belle
    > pulite (e solitamente senza avvisi di
    > AD-blockers).
    >
    > Se invece di tirartela come al solito ragionassi
    > un attimo, intendevo dire che, in mezzo alla
    > moltidudine di siti e guerra continua di
    > aggiornamenti tra AD-blockers e Anti-ADblockers,
    > il fatto di non avere così tanti utenti in grado
    > intervenire ed aggiornare la comunità è una
    > fortuna per suddetti
    > siti.

    In realta' chi interviene e aggiorna c'e' e si da' da fare parecchio.

    > Pensa un po', bestiaccia di un Panda, se tu
    > avessi contribuito in tal senso al pari di ogni
    > messaggio scritto su PI (37863). Gli
    > anti-adblocking si sarebbero già
    > arresi....

    Tu non sai chi sono io ne' che cosa faccio fuori da PI.
    Quindi non puoi dire che io non ho contribuito.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Utente sconsolato
    > > Pensa un po', bestiaccia di un Panda, se tu
    > > avessi contribuito in tal senso al pari di
    > ogni
    > > messaggio scritto su PI (37863). Gli
    > > anti-adblocking si sarebbero già
    > > arresi....
    >
    > Tu non sai chi sono io ne' che cosa faccio fuori
    > da
    > PI.
    > Quindi non puoi dire che io non ho contribuito.

    Tu sei stato colto ripetutamente a millantare. Invece di vergognarti o imparare un po' di umiltà, come farebbe una persona normale, continui ancora di più e te la tiri perfino. Al massimo fai il paziente in una clinica psichiatrica.
    non+autenticato
  • > Tu sei stato colto ripetutamente a millantare.
    >

    Ricordiamoci tra l'altro che lui afferma di poter stare qua su PI tutto il giorno perché i suoi server linux funzionano e non ha niente da fare, però appena può fa intendere che è attivo nella comunità e si prodiga in chissà quali progetti. Tenendo conto che a casa la sua passione è scaricare ed archiviare per i posteri a futura memoria, mi domando dovi trovi il tempo per questi preziosi contributi (che su questo forum non ha mai dato neppure in forma anonima)
    non+autenticato
  • - Scritto da: pillola rossa

    >
    > Tu sei stato colto ripetutamente a millantare.

    Se cosi' fosse, spiegami perche' c'e' un coglione impotente che perde il suo tempo su questo forum ad attaccare me senza portare alcun contributo?

    Il motivo e' che io sto sul cazzo agli ignoranti, alto che millantare.

    > Invece di vergognarti o imparare un po' di
    > umiltà, come farebbe una persona normale,
    > continui ancora di più e te la tiri perfino.

    Ripeto il concetto: se sei ignorante, la colpa e' solo ed unicamente tua.

    > Al
    > massimo fai il paziente in una clinica
    > psichiatrica.

    Figurati se mi permetto di togliere il posto a quelli come te che ne hanno davvero bisogno.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: pillola rossa
    >
    > >
    > > Tu sei stato colto ripetutamente a
    > millantare.
    >
    > Se cosi' fosse, spiegami perche' c'e' un coglione
    > impotente che perde il suo tempo su questo forum
    > ad attaccare me senza portare alcun
    > contributo?
    >
    > Il motivo e' che io sto sul cazzo agli ignoranti,
    > alto che
    > millantare.
    >
    > > Invece di vergognarti o imparare un po' di
    > > umiltà, come farebbe una persona normale,
    > > continui ancora di più e te la tiri perfino.
    >
    > Ripeto il concetto: se sei ignorante, la colpa e'
    > solo ed unicamente
    > tua.
    >
    > > Al
    > > massimo fai il paziente in una clinica
    > > psichiatrica.
    >
    > Figurati se mi permetto di togliere il posto a
    > quelli come te che ne hanno davvero
    > bisogno.

    La gente ti percula perché prima le spari e poi ad ogni risposta successiva le spari sempre peggio, quindi è divertente. Uno che ha ragione su qualcosa semplicemente riporta dei documenti tecnici o dei link affidabili, ma tu su quel genere di articoli non posti mai, ti limiti a dare addosso a micorsoft ed apple di solito, ma non scendi mai nei tecnicismi, ci sarà un motivo evidentemente.
    E mentre stai a qua a rosikare ed a farti prendere in giro da molti, io mi sto occupando di verificare le modifiche al kernel linux per il bug sui processori Intel, si parla di un calo di prestazioni dal 5 al 30% con la sola patch, sarei curioso se Intel, come apple, ti darà istruzioni e kit a basso costo per cambiare la CPU o se ti terrai un bel PC castrato. Ma so già la risposta, ed anche chi è passata la famosa trave nell'oculo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: losoio
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: pillola rossa
    > >
    > > >
    > > > Tu sei stato colto ripetutamente a
    > > millantare.
    > >
    > > Se cosi' fosse, spiegami perche' c'e' un
    > coglione
    > > impotente che perde il suo tempo su questo
    > forum
    > > ad attaccare me senza portare alcun
    > > contributo?
    > >
    > > Il motivo e' che io sto sul cazzo agli
    > ignoranti,
    > > alto che
    > > millantare.
    > >
    > > > Invece di vergognarti o imparare un po'
    > di
    > > > umiltà, come farebbe una persona
    > normale,
    > > > continui ancora di più e te la tiri
    > perfino.
    > >
    > > Ripeto il concetto: se sei ignorante, la
    > colpa
    > e'
    > > solo ed unicamente
    > > tua.
    > >
    > > > Al
    > > > massimo fai il paziente in una clinica
    > > > psichiatrica.
    > >
    > > Figurati se mi permetto di togliere il posto
    > a
    > > quelli come te che ne hanno davvero
    > > bisogno.
    >
    > La gente ti percula perché prima le spari e poi
    > ad ogni risposta successiva le spari sempre
    > peggio, quindi è divertente. Uno che ha ragione
    > su qualcosa semplicemente riporta dei documenti
    > tecnici o dei link affidabili, ma tu su quel
    > genere di articoli non posti mai, ti limiti a
    > dare addosso a micorsoft ed apple di solito, ma
    > non scendi mai nei tecnicismi, ci sarà un motivo
    > evidentemente.

    Si, c'e' un motivo.

    > E mentre stai a qua a rosikare ed a farti
    > prendere in giro da molti, io mi sto occupando di
    > verificare le modifiche al kernel linux per il
    > bug sui processori Intel, si parla di un calo di
    > prestazioni dal 5 al 30% con la sola patch, sarei
    > curioso se Intel, come apple, ti darà istruzioni
    > e kit a basso costo per cambiare la CPU o se ti
    > terrai un bel PC castrato.

    O mi terro' AMD e le rogne le lascio grattare tutte a te.
  • >
    > Si, c'e' un motivo.
    >

    Lo sappiamo, e lo dimostri nella riga che hai scritto dopo.

    > O mi terro' AMD e le rogne le lascio grattare
    > tutte a
    > te.

    Eccolo là il salvatore della comunità, ennesima dimostrazione dei tuoi interessi.
    Vado a produrre per chi non ha solo AMD come te.
    non+autenticato
  • - Scritto da: losoio
    > >
    > > Si, c'e' un motivo.
    > >
    >
    > Lo sappiamo, e lo dimostri nella riga che hai
    > scritto
    > dopo.
    >
    > > O mi terro' AMD e le rogne le lascio grattare
    > > tutte a
    > > te.
    >
    > Eccolo là il salvatore della comunità, ennesima
    > dimostrazione dei tuoi interessi.
    >
    > Vado a produrre per chi non ha solo AMD come te.

    Ecco, bravo.
    Vai a produrre cosi' sparisci per un po'.
    Perche' se torni troppo presto vuol dire che sei tu il millantatore.
  • Ma quale adblocker, quali armamenti... se passi sul mio sito ti faccio partire uno script di mining che il tuo PC non lo muovi più manco col carro attrezzi Indiavolato
    non+autenticato
  • ritorniamo alle origini

    il banner serve solo a far conoscere un sito

    invece per fare soldi usate la televisione

    internet deve rerstare gratuita

    niente soldi su internet ne in entrata e ne in uscita


    sono ammessi solo banner da 120x60

    link diretto al sito

    divieto assoluto di script

    lo script è la strada principale per il passaggio di virus che infettano tutti i computer del mondo intero
    non+autenticato
  • - Scritto da: goku
    > ritorniamo alle origini
    >
    > il banner serve solo a far conoscere un sito
    >
    > invece per fare soldi usate la televisione
    >
    > internet deve rerstare gratuita
    >
    > niente soldi su internet ne in entrata e ne in
    > uscita
    >
    >
    > sono ammessi solo banner da 120x60
    >
    > link diretto al sito
    >
    > divieto assoluto di script
    >
    > lo script è la strada principale per il passaggio
    > di virus che infettano tutti i computer del mondo
    > intero

    Bravo, inizia a farglielo capire ai coglionazzi di Punto-informatico per primi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Bitcoin
    > Ma quale adblocker, quali armamenti... se passi
    > sul mio sito ti faccio partire uno script di
    > mining che il tuo PC non lo muovi più manco col
    > carro attrezzi
    >Indiavolato


    Link?
  • - Scritto da: Pianeta Bitcoin
    > Ma quale adblocker, quali armamenti... se passi
    > sul mio sito ti faccio partire uno script di
    > mining che il tuo PC non lo muovi più manco col
    > carro attrezzi
    >Indiavolato

    tu caccia il link e panda rossa caccia gli script. altrimenti sarete etichettati come buffoni di pi.
    non+autenticato
  • Ah perché non lo sono già? Newbie, inesperto
    non+autenticato
  • - Scritto da: Clementino Sapientoni
    > Ah perché non lo sono già? Newbie, inesperto

    un'ultima chance, possono ancora riscattarsi. In lacrime
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda russa
    > - Scritto da: Pianeta Bitcoin
    > > Ma quale adblocker, quali armamenti... se passi
    > > sul mio sito ti faccio partire uno script di
    > > mining che il tuo PC non lo muovi più manco col
    > > carro attrezzi
    > >Indiavolato
    >
    > tu caccia il link e panda rossa caccia gli
    > script. altrimenti sarete etichettati come
    > buffoni di pi.

    Pianeta Bitcoin almeno è un burlone che scrive per fare una risata, panda rossa invece riempie il forum con scemate a mitraglia, convinto che siano perle di saggezza. Se ci metti pure i numeri di maxcoso e bertuccia, il circo è assicurato.A bocca aperta
    non+autenticato