Alfonso Maruccia

Logan Paul, vlogger acchiappa-click col morto

Un popolare video-maker del Tubo filma una clip nella foresta giapponese dei suicidi, poi chiede scusa parlando di un'iniziativa benefica. Le polemiche, come prevedibile, non finiscono certo qui!

Il ventiduenne Logan Paul è una "star" di YouTube, ma l'ultimo video postato sul suo canale ha scatenato una polemica che potrebbe affossare la carriera del vlogger. Nella clip, poi rimossa dallo stesso autore, si vede un corpo penzolante da un albero della foresta di Aokigahara, un posto ben noto per essere una delle mete giapponesi più frequentate dai suicidi.

Il canale YouTube di Paul può vantare qualcosa come 15 milioni e più di sottoscrittori, con guadagni milionari rastrellati ogni mese grazie alla pubblicità. Il video incriminato era stato segnalato dagli utenti, ma i moderatori di YouTube hanno invece scelto di lasciarlo on-line come se nulla fosse.

La decisione di YouTube ha fornito ulteriore alimentato alle polemiche, con gli utenti che si sono detti "disgustati" prima di tutto dal comportamento di Paul davanti al corpo di un suicida. Alla fine lo stesso vlogger ha dovuto chiedere scusa, con tanto di giustificazione sulle motivazioni "benevole" del video.




Stando a quanto sostiene Paul, le intenzioni non erano di generare guadagni mostrando un cadavere impiccato ad Aokigahara quanto piuttosto di "promuovere la consapevolezza" in merito al problema dei suicidi. Una scusa accolta in malo modo e che alimenta ulteriormente le polemiche.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàYouTube, l'omonimia e il canale contesoUn vlogger di successo si è visto sottrarre il proprio canale a vantaggio di un omonimo brand che opera nel settore della cosmesi. La scelta di assegnarlo all'azienda pare sia stata presa da un algoritmo
2 Commenti alla Notizia Logan Paul, vlogger acchiappa-click col morto
Ordina