Alfonso Maruccia

Record videoludici, anche le leggende barano

Billy Mitchell finisce sotto accusa per aver presumibilmente usati gli emulatori arcade nello stabilire alcuni dei suoi record. E' uno "scandalo" che conferma, forse, la popolarità dei cheater, più che mai attivi anche nei giochi moderni

Roma - Billy Mitchell è noto per aver raggiunto punteggi da primato nei vecchi classici videoludici da sala giochi, ma di recente su un forum specializzato sono emerse polemiche nei confronti dell'uomo che è stato accusato di aver in sostanza barato nello stabilire alcuni high score a Donkey Kong.

Le accuse a Mitchell sono state formulate da Jeremy Young, membro di Twin Galaxies (servizio specializzato nel tenere traccia dei record videoludici presenti e passati) che sul forum relativo a Donkey Kong ha messo in dubbio la genuinità dei risultati dell'uomo dei record.


In sostanza Young ha accusato di Mitchell di aver usato una vecchia versione del MAME, noto emulatore open source di giochi arcade e (più di recente) macchine informatiche di ogni tempo e paese, al posto di un cabinato arcade originale del classico Nintendo del 1981.
La differenza tra le due esperienze - quella emulata sotto MAME e quella genuina coi circuiti integrati connessi a CRT e "manovella" dei controlli - è significativa, accusa Young, e avrebbe permesso a Mitchell di ottimizzare le sue partite raggiungendo punteggi normalmente non accessibili ai comuni mortali.

Più che un campione nella categoria dei retro-giocatori, insomma, Mitchell sarebbe un cheater bello e buono. E se barare per stabilire un record su un vecchio arcade può all'apparenza sembrare un'attività non particolarmente importante, il caso dei record a Donkey Kong è la riconferma del fatto che la disprezzabile arte del cheating è estesa per ogni dove.

Anche su un'esperienza on-line moderna come PlayerUnknown's Battlegrounds (PUGB), ad esempio, i bari sono un problema non certo secondario che minaccia di danneggiare l'esperienza videoludica dei milioni di utenti attivi sui server di gioco. Almeno in questo caso, gli sviluppatori hanno annunciato misure restrittive anti-cheat in arrivo nei prossimi giorni.

Alfonso Maruccia
27 Commenti alla Notizia Record videoludici, anche le leggende barano
Ordina
  • Ma vi ricordate delle prime versioni di Tetris?
    Io avevo l'originale, scritto in BASIC da un certo Aleksej Pazitnov, nel 1984, all'Accademia delle Scienze di Mosca.
    Giocavo su un PC dotato di CPU 8086 e di pulsante "Turbo"; quando il gioco diventava troppo veloce, toglievo il Turbo provocando un enorme rallentamento che mi permetteva di mandare il punteggio in overflow.
    Nella modalità reale di MS-DOS, il BASIC forniva un tipo di dato intero con segno a 16 bit, per cui si potevano rappresentare tutti i numeri interi compresi tra -32768 e +32767 (complemento a 2); la versione originale di Tetris usava proprio quel tipo di dato intero per indicare il punteggio. Togliendo il "Turbo" al PC, si poteva superare facilmente +32767; bastava fare allora un altro punto per veder comparire -32768.
    non+autenticato
  • Non era in basic era in Pascal.
    non+autenticato
  • La versione che avevo io era in BASIC; mi ricordo che il linguaggio usato compariva nel copyright.
    In ogni caso, in modalità reale, il tipo Integer del Pascal equivale al tipo INTEGER del BASIC; entrambi possono rappresentare numeri interi con segno a 16 bit, compresi tra -32768 e +32767.
    non+autenticato
  • a giocare con i videogame si diventa grassi e imbecilli

    "Gioca 20 ore di fila e perde l'uso delle gambe"

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    https://www.mmorpgitalia.it/threads/gioca-20-ore-d.../
    non+autenticato
  • Questo è quello che succede a non usare l'equipaggiamento adatto.

    Una bella:
    http://akracingeurope.eu/product/akracing-prox-gam.../
    E passa la paura.
    non+autenticato
  • > Una bella:
    > http://akracingeurope.eu/product/akracing-prox-gam
    > E passa la paura.

    puoi anche farla d'oro ma le gambe sono ferme
    non+autenticato
  • - Scritto da: uomo avvisato

    > puoi anche farla d'oro ma le gambe sono ferme

    non è un problema. l'importante è che siano ferme in una posizione salutare ed ergonomica che non disturbi la circolazione.
    non+autenticato
  • ma a parte questo episodio, lui è dio: il primo ad eseguire il punteggio perfetto in Pac Man, ed allora non c'erano emulatori, dovevi giocare 4 ore filate per affrontare lo split screen e capire cosa fare un quell'ammasso di caratteri spuri...
    non+autenticato
  • - Scritto da: espertone
    > ma a parte questo episodio, lui è dio: il primo
    > ad eseguire il punteggio perfetto in Pac Man, ed
    > allora non c'erano emulatori, dovevi giocare 4
    > ore filate per affrontare lo split screen e
    > capire cosa fare un quell'ammasso di caratteri
    > spuri...

    L'unico dio è zeb89
    non+autenticato
  • - Scritto da: zeb89
    > - Scritto da: espertone
    > > ma a parte questo episodio, lui è dio: il primo
    > > ad eseguire il punteggio perfetto in Pac Man, ed
    > > allora non c'erano emulatori, dovevi giocare 4
    > > ore filate per affrontare lo split screen e
    > > capire cosa fare un quell'ammasso di caratteri
    > > spuri...
    >
    > L'unico dio è zeb89
    sì, il dio dei truffatori.
    non+autenticato
  • Minchia, tra tanti gamer di youtube hai scelto il peggiore di tutti
    non+autenticato
  • Generalmente parlando ho provato vedere giochi online e soprattutto quando si parla di pvp e' uno schifo generale di cheaters..
    Viva i bei giochi, lunghi, molto longevi (per cui val la pena spendere) e soprattutto OFFLINE (che ci giochi quando vuoi e soprattutto puoi).
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mao99
    > Generalmente parlando ho provato vedere giochi
    > online e soprattutto quando si parla di pvp e'
    > uno schifo generale di
    > cheaters..

    Ma fa parte del gioco.
    E comunque non c'entra mica con l'articolo.
    Qui si parla intanto di arcade monoutente e del fatto che col MAME si possano ottenere migliori prestazioni.

    Non e' vero.

    L'unico vantaggio del MAME che me lo ha fatto preferire ai cabinati e' solo il fatto che il MAME e' AGGRATIS!
    Scarichi aggratis l'emulatore, scarichi aggratis le rom e non devi mettere il gettone per giocare.

    > Viva i bei giochi, lunghi, molto longevi (per cui
    > val la pena spendere) e soprattutto OFFLINE (che
    > ci giochi quando vuoi e soprattutto
    > puoi).

    Naturalmente.
    Il vero gaming, quello autentico, inimitabile ed eterno e' quello offline, in cui giochi dove vuoi, quando vuoi, senza dover rendere conto a nessuno.
  • - Scritto da: panda rossa

    > L'unico vantaggio del MAME che me lo ha fatto
    > preferire ai cabinati e' solo il fatto che il
    > MAME e'
    > AGGRATIS!

    qui si parla di record che finiscono in due categorie distinte: cabinato reale ed emulazione.
    Se uno usa l'emulazione non deve pretendere di finire nell'altra categoria, è molto semplice.
    Il gratis non c'entra un piffero, è una tua ossessione che non interessa ai gamer.
    non+autenticato
  • - Scritto da: espertone
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > L'unico vantaggio del MAME che me lo ha fatto
    > > preferire ai cabinati e' solo il fatto che il
    > > MAME e'
    > > AGGRATIS!
    >
    > qui si parla di record che finiscono in due
    > categorie distinte: cabinato reale ed
    > emulazione.
    > Se uno usa l'emulazione non deve pretendere di
    > finire nell'altra categoria, è molto
    > semplice.

    Questione di lana caprina.
    L'emulatore mica ti permette di freezare o di salvare la partita a meta' per poi ripartire da li'.

    > Il gratis non c'entra un piffero, è una tua
    > ossessione che non interessa ai
    > gamer.

    Ma interessa a chi legge il forum.
  • - Scritto da: panda rossa

    > Questione di lana caprina.

    No.
    L'emulazione del gioco in questione non era precisa e gli dava dei vantaggi.
    Non hai manco letto l'articolo.
    E anche se fosse precisa al 100% (e non lo era), se ci sono due categorie distinte si pubblicano i risultati nelle rispettive categorie.
    E chi non lo fa va contro le regole della competizione.
    E' liberissimo di creare una competizione tutta sua, ma non di essere accettato in quella.

    > > Il gratis non c'entra un piffero, è una tua
    > > ossessione che non interessa ai
    > > gamer.
    >
    > Ma interessa a chi legge il forum.

    essì, uno arriva su punto-informatico e manco sa cos'è un emulatore.
    Meno male che c'è Panda Rossa, il grande divulgatore.
    non+autenticato
  • - Scritto da: espertone
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Questione di lana caprina.
    >
    > No.
    > L'emulazione del gioco in questione non era
    > precisa e gli dava dei
    > vantaggi.

    Balle.
    Il MAME e' preciso, e la rom e' la stessa del cabinato.

    > Non hai manco letto l'articolo.

    E tu non ti sei manco registrato.

    > E anche se fosse precisa al 100% (e non lo era),
    > se ci sono due categorie distinte si pubblicano i
    > risultati nelle rispettive
    > categorie.

    E allora?

    > E chi non lo fa va contro le regole della
    > competizione.

    Scusa? Competizione?
    Quindi ci saranno degli arbitri.
    E in tal caso saranno gli arbitri a pubblicare.

    > E' liberissimo di creare una competizione tutta
    > sua, ma non di essere accettato in
    > quella.

    C'e' un regolamento?
    Allora c'e' anche un giudice che fa le verifiche.

    > > > Il gratis non c'entra un piffero, è una
    > tua
    > > > ossessione che non interessa ai
    > > > gamer.
    > >
    > > Ma interessa a chi legge il forum.
    >
    > essì, uno arriva su punto-informatico e manco sa
    > cos'è un
    > emulatore.

    In tal caso forse hai sbagliato sito.
    Se non sai che cos'e' un emulatore puoi andare su fessbuk a chiedere.

    > Meno male che c'è Panda Rossa, il grande
    > divulgatore.

    +1
  • - Scritto da: panda rossa

    > Balle.

    Ok. Ora ho la prova che parli senza sapere nulla.
    Non sai che si tratta di una run di parecchi anni fa, non sai che l'emulazione non era precisa, non sai che tale differenza implicava vantaggi rispetto all'arcade su hardware nativo.
    Riassumendo non sai un ca**o, ma vuoi avere ragione comunque.

    Pertanto: ciaooone, LOL e non aspettarti che legga la tua prossima patetica risposta.
    non+autenticato
  • - Scritto da: espertone
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Balle.
    >
    > Ok. Ora ho la prova che parli senza sapere nulla.

    E noi abbiamo la prova che tu non hai capito niente del forum di PI.

    > Non sai che si tratta di una run di parecchi anni
    > fa,

    L'articolo e' uscito oggi.

    > non sai che l'emulazione non era precisa,

    Emulazione non precisa != cheating

    > non
    > sai che tale differenza implicava vantaggi
    > rispetto all'arcade su hardware
    > nativo.

    O svantaggi, chi puo' dirlo?
    E comunque non esiste un unico hardware nativo.
    Io ho giocato a pacman su cabinati con 4 pulsanti, e cabinati con joystick.
    Quale dei due e' nativo?
    Quale dei due da' piu' vantaggi?

    > Riassumendo non sai un ca**o, ma vuoi avere
    > ragione
    > comunque.

    Io non voglio aver ragione, io HO ragione.
    E' diverso.

    > Pertanto: ciaooone, LOL e non aspettarti che
    > legga la tua prossima patetica
    > risposta.

    Non mi aspetto niente da un non registrato.
  • E' una questione di frame rate e latenze
    non+autenticato
  • >
    > Balle.
    > Il MAME e' preciso, e la rom e' la stessa del
    > cabinato.
    >

    Il MAME, essendo un emulatore e non l'hardware originale, non è uguale. Ma il problema non è solo questo dove magari, di default, le differenze sono minime. Il problema è che non sai, nonostante dici di usarlo, che nel mame, a differenza del cabinato (se non in particolari situazioni), puoi cambiare dei parametri a partire dal numero di vite (ma se hai accesso fisco al cabinato lo puoi fare anche da là), velocità di esecuzione del software e anche cheat, ad esempio l'immortalità o vite infinite. Per questi motivi le due "competizioni" sono diversificate e quelle che si svolgono con il mame hanno condizioni di gara e certificazione diversa da quelle di chi usa il cabinato.
    Le "competizioni" sono in realtà una sorta di invio del punteggio effettuato certificato con foto o altro, non c'è un raduno in un luogo o qualcosa del genere, si vede che il tizio in questione è stato sgamato a prendere uno screenshot piuttosto che una foto o qualcosa del genere.
    C'è chi prende ancora il gioco molto seriamente, c'è a chi invece piace prendere scorciatoie anche in queste cose.
    non+autenticato
  • > Scarichi aggratis l'emulatore, scarichi aggratis
    > le rom e non devi mettere il gettone per
    > giocare.
    >

    ma tu stai sempre a scaricare aggratis?
    non+autenticato