Alfonso Maruccia

Wikipedia Zero, fine del programma per l'accesso da mobile

Wikimedia ha annunciato la fine di uno dei suoi programmi di partnership pensati per promuovere l'uso di Wikipedia nel mondo su mobile. Un mondo che ora è molto diverso rispetto a solo pochi anni or sono

Roma - Si avvicina il momento del commiato per Wikipedia Zero, programma di partenariato lanciato da Wikimedia e pensato per aiutare il "resto del mondo" ad accedere all'enciclopedia libera da gadget mobile. Oggi, in condizioni di mercato diverse, la fondazione di Jimmy Wales dice di avere altre priorità in merito alle sue partnership.

Wikipedia Zero era stato originariamente lanciato nel 2012, con lo scopo di rimuovere una delle barriere allora più sentite all'uso dell'enciclopedia gratuita vale a dire l'alto costo delle comunicazioni telematiche su reti cellulari.

Nei suoi sei anni di attività, dice Wikimedia, Wikipedia Zero ha permesso alla fondazione di stringere accordi con 97 operatori di rete in 72 paesi diversi per fornire un accesso "calmierato" a Wikipedia a 800 milioni di persone in giro per il mondo.
Dal 2016, però, l'interesse per il programma è la sua adozione sono calati vistosamente, un fatto che la fondazione attribuisce ai rapidi cambiamenti avvenuti nell'industria mobile e - prevedibilmente - ai costi connessi allo scambio di dati digitali su reti cellulari.

Nell'ambito di Wikimedia 2030, una discussione globale utile a "definire il futuro del movimento Wikimedia", Wikipedia Zero non verrà più finanziato: nel 2018 non saranno stretti più nuovi accordi, e le partnership ancora attive con gli operatori di rete non verranno rinnovate una volta scadute.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
4 Commenti alla Notizia Wikipedia Zero, fine del programma per l'accesso da mobile
Ordina