Alfonso Maruccia

Linux 4.16, la nuova release di Linus (Torvalds)

Il "cerbero" ufficiale che gestisce il progetto Linux ha annunciato la disponibilità di una nuova versione, con novità riguardanti il network, le virtual machine e altro ancora. E la prossima release taglierà un bel po' di codice

Roma - Dall'alto scranno di maintainer del progetto Linux, Linus Torvalds ha in questi giorni dato l'ok alla distribuzione di una nuova minor release del kernel del Pinguino: Linux 4.16 porta in dote novità sul fronte del networking, delle VM e delle architetture di processore, mentre già si intravedono i piani per il prossimo futuro con cambiamenti a loro storici e un "risparmio" significativo nelle dimensioni del codice sorgente.

Come indicato dallo stesso Torvalds, il nuovo kernel include novità che nella metà dei casi riguardano il networking, mentre altrove si registrano vari fix e "pulizie" nel codice; altri aggiornamenti riguardano le diverse architetture di processore supportate da Linux (PowerPC, ARM, x86, ARM64), fix ai driver di periferica (principalmente SCSI e RDMA) e altro ancora.

Linux 4.16 risulta ora maggiormente compatibile con la VM di Oracle VirtualBox, dove l'esperienza "guest" degli OS basati su Linux dovrebbe ora risultare migliore grazie ai nuovi driver. Gli sviluppatori hanno rimaneggiato anche il sottosistema di storage (file system XFS, NVME e altro), così come continuano i lavori per mitigare gli effetti dei super-bug Meltdown e Spectre su tutti i processori supportati.
Parlando di CPU, infine, i programmatori di Linux si preparano a sfoltire in maniera significativa il progetto con l'eliminazione di otto architetture di processore che non hanno in sostanza più utenti: Linux 4.17 segnerà dunque la fine del supporto per i chip Blackfin, CRIS, FRV, M32R, Metag, MN10300, Score e Tile, con la cancellazione di ben 500.000 linee di codice sugli oltre 20 milioni che compongono la totalità del kernel.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
37 Commenti alla Notizia Linux 4.16, la nuova release di Linus (Torvalds)
Ordina
  • dioaustralopiteco, che merda 'sto linux!
    non+autenticato
  • Evviva raga! Finalmente abbiamo copiato Little Snitch dal Mac ed abbiamo un firewall figoso!!!!11111!!!!!!111!!

    https://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Firewal...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Kali User
    > Evviva raga! Finalmente abbiamo copiato Little
    > Snitch dal Mac ed abbiamo un firewall
    > figoso!!!!11111!!!!!!111!!
    >
    > https://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Firewal
    simpatico progetto di evilsocket... ma devo dire che il mac ne ha MOLTO piu' bisogno di 'noi'....... visto che linux non chiacchiera a random, con protocolli strambi e ai piu' sconosciuti, verso centinaia di subdomain di papple
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: Kali User
    > > Evviva raga! Finalmente abbiamo copiato Little
    > > Snitch dal Mac ed abbiamo un firewall
    > > figoso!!!!11111!!!!!!111!!
    > >
    > >
    > https://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Firewal
    > simpatico progetto di evilsocket... ma devo dire
    > che il mac ne ha MOLTO piu' bisogno di
    > 'noi'....... visto che linux non chiacchiera a
    > random, con protocolli strambi e ai piu'
    > sconosciuti, verso centinaia di subdomain di
    > papple
    Random? in che senso random?
    Rotola dal ridere
    Non c'è niente di "casuale" nelle chiacchere tra Apple Papple e i registratori di cassa (mac tablet ifogni ecc..) che vende agli adepti.
    Occhiolino
    non+autenticato
  • "Linux 4.16 risulta ora maggiormente compatibile con la VM di Oracle VirtualBox, dove l'esperienza "guest" degli OS basati su Linux dovrebbe ora risultare migliore grazie ai nuovi driver."

    Speriamo.. che di VM a volte si vive/dipende giocando ^_^
    Se avrà sti benefici, quanto ci vorrà per averlo nelle distro, ad esempio Mint? (domanda per curiosità.. mesi o anni o.O?)
    Per averla prima, meglio cambiare su Ubuntu? (che Mint è dietro 1 vers di solito a Ubuntu ecc.)
    Si accettano suggerimenti, cmq lo uso solo su USB Live Persistent.
    Grazie
    non+autenticato
  • > Se avrà sti benefici, quanto ci vorrà per averlo
    > nelle distro, ad esempio Mint? (domanda per
    > curiosità.. mesi o anni
    > o.O?)
    > Grazie

    puoi scaricartelo e compilartelo
    .poz
    211
  • - Scritto da: Mao99

    > Si accettano suggerimenti, cmq lo uso solo su USB
    > Live
    > Persistent.
    > Grazie
    beh se invece di usare un baracchino del genere fai una vera installazione (anche in VM), puoi pure compilartelo il kernel, eh.. non e' vietatoSorride E non e' neanche una missione impossibile... penso ci riuscirebbe perfino Bertuccia..Sorride   
    ah, puoi pure tenere il vecchio kernel (+lkm), quantomeno sino a che hai fatto il testing di quello nuovo..
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    >
    > beh se invece di usare un baracchino del genere
    > fai una vera installazione (anche in VM), puoi
    > pure compilartelo il kernel, eh.. non e' vietato
    >Sorride E non e' neanche una missione impossibile...
    > penso ci riuscirebbe perfino Bertuccia..Sorride

    certo, fa parte della strada per diventare un Vero Acher™

    Giorno 12
    I moduli del kernel non andavano scelti a caso. Pare che io abbia fatto qualcosa che non va riguardo al modulo per la scheda grafica. Il monitor è esploso. Poco male: ne ho un altro. Nell'incendio è bruciata la copia cartacea della dimostrazione dell'ultimo teorema di Fermat. Non importa, non trattava di Linux. Le mie ferite guariranno in un mese, nessuno farà caso alle cicatrici quando sarò un hacker figo.

    http://it.lavoro.informatica.narkive.com/6Hhe8jql/...
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: bubba
    > >
    > > beh se invece di usare un baracchino del
    > genere
    > > fai una vera installazione (anche in VM),
    > puoi
    > > pure compilartelo il kernel, eh.. non e'
    > vietato
    > >Sorride E non e' neanche una missione
    > impossibile...
    > > penso ci riuscirebbe perfino Bertuccia..Sorride
    >
    > certo, fa parte della strada per diventare un
    > Vero
    > Acher™
    >
    > Giorno 12
    > I moduli del kernel non andavano
    > scelti a caso. Pare che io abbia fatto qualcosa
    > che non va riguardo al modulo per la scheda
    > grafica. Il monitor è esploso. Poco male: ne ho
    > un altro. Nell'incendio è bruciata la copia
    > cartacea della dimostrazione dell'ultimo teorema
    > di Fermat. Non importa, non trattava di Linux. Le
    > mie ferite guariranno in un mese, nessuno farà
    > caso alle cicatrici quando sarò un hacker figo.
    >

    >
    >
    > http://it.lavoro.informatica.narkive.com/6Hhe8jql/

    E ovviamente tu sei talmente convinto che sia una cosa seria, dal postarlo qua pensando di dimostrare chissa' cosa, e invece dimostri solo quanto sei coglione, cosa che tra l'altro ci era nota da tempo.
  • - Scritto da: panda rossa
    >
    > E ovviamente tu sei talmente convinto che sia una
    > cosa seria, dal postarlo qua pensando di
    > dimostrare chissa' cosa, e invece dimostri solo
    > quanto sei coglione, cosa che tra l'altro ci era
    > nota da tempo.

    tu e bubba avete risposto all'utente nr: Mao99 che per avere un aggiornamento in tempi ragionevoli deve ricompilare il kernel.. confermando quindi quello che c'è scritto in quel diario

    però non gli avete detto dove procurarsi il gallo nero
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > E ovviamente tu sei talmente convinto che
    > sia
    > una
    > > cosa seria, dal postarlo qua pensando di
    > > dimostrare chissa' cosa, e invece dimostri
    > solo
    > > quanto sei coglione, cosa che tra l'altro ci
    > era
    > > nota da tempo.
    >
    > tu e bubba avete risposto all'utente nr: Mao99
    > che per avere un aggiornamento in tempi
    > ragionevoli deve ricompilare il kernel..
    > confermando quindi quello che c'è scritto in quel
    > diario
    >
    > però non gli avete detto dove procurarsi il gallo
    > nero

    In compenso sappiamo benissimo dove vai a prendere i pali nell' oculo.
    non+autenticato
  • > In compenso sappiamo benissimo dove vai a
    > prendere i pali nell'
    > oculo.

    Sul sedile posteriore della Merdeces di maxsix, ovviamente...
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > E ovviamente tu sei talmente convinto che
    > sia
    > una
    > > cosa seria, dal postarlo qua pensando di
    > > dimostrare chissa' cosa, e invece dimostri
    > solo
    > > quanto sei coglione, cosa che tra l'altro ci
    > era
    > > nota da tempo.
    >
    > tu e bubba avete risposto all'utente nr: Mao99
    > che per avere un aggiornamento in tempi
    > ragionevoli deve ricompilare il kernel..
    > confermando quindi quello che c'è scritto in quel
    > diario
    Scusa facci capire quali sarebbero i "TEMPI RAGIONEVOLI" a rileggere i post parrebbe che tu sia l'unico ad averne parlato...
    Ho le traveggole oppure ho visto bene?
    Quindi :
    1) dicci pure con parole tue a quale misura corrisponde il "tempo ragionevole" (quando crede bertuccia? quando decide chi fa la gestione della distro che hai installato? quando decide Apple?)....
    2) ammesso che tu non voglia spettare (anche quello "è ragionevole" se hai letto come fare) basta come suggerito scaricare e compilare...
    purtroppo per te non servono ne calli neri ne "stocappero.exe"... come riportato nel tuo presunto "diario"...
    3) se non sai cosa fare fai come chiunque altro non ne sia capace e aspetti il rilascio sulla tua distro (ne più ne meno di quello che fai con iOS)

    4) chi decide se è ragionevole?
    Spmplice se è iOs Apple papple (senza chiedere il parere a bertuccia) se è linux chi distribuisce la distro che hai installato (anche qui senza il parere di bertuccia)

    5) se non sei capace non hai scelta se sei capace ce la hai... (con linux e sempre senza il parere di bertuccia) se hai iOS o macacos non hai scelta (e sempre senza il parere di bertuccia)...
    Ficoso
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/?C=N
    devi postarlo al berty non a me...
    A bocca aperta
    non+autenticato