Ci provano con gli album digitali cifrati

Il sitone della musica da tempo controllato dalle majors prova a lanciare un ulteriore sistema di vendita, per consentire il download e l'acquisto di album musicali cifrati, da usare con molte limitazioni

Web - Si chiama NetCD l'ennesimo servizio con cui mp3.com tenta di mantenere la propria leadership nel settore dei siti dedicati alla musica e alla distribuzione di contenuti musicali online. NetCD è un album digitale che l'utente può acquistare e scaricare sul proprio hard disk e può usare con alcune limitazioni che vanno incontro alle richieste dei produttori.

Quando si compra un NetCD, quell'album viene automaticamente inserito nel database personale dell'utente presente nel servizio my.mp3.com, che "conserva" la musica comprata dall'utente che può fruirne via Internet in qualsiasi momento.

L'album viene scaricato dall'utente sul proprio computer ma non può essere né condiviso sui sistemi di file-sharing né facilmente trasportato su altri strumenti. Una funzionalità apposita, un servizio chiamato Transfer2Device, consente all'utente di trasferire i pezzi su device portatili.
E se il prezzo degli album varia dai 4 ai 30 dollari, gli analisti danno ragione a mp3.com sostenendo che questo sistema di vendita "ha senso". Rimane da vedere se avrà senso anche per gli utenti che, a costo zero, possono facilmente trovare in Rete la musica che cercano e ascoltarla senza limitazioni di sorta.
3 Commenti alla Notizia Ci provano con gli album digitali cifrati
Ordina