La UE: è ufficiale, Echelon ci spia

Il conflitto diplomatico con gli USA è gravissimo. Gli americani trincerati nel silenzio ma ora l'accusa è confermata: gli States usano Echelon come strumento di spionaggio industriale. La UE consiglia: usate pesanti sistemi di cifratura

La UE: è ufficiale, Echelon ci spiaRoma - Gli Stati Uniti spiano il Mondo e l'Europa per fini industriali, per affermare le proprie industrie sui mercati esteri attraverso le informazioni riservatissime che arrivano da Echelon, il sistema di intercettazione che i servizi americani controllano con la complicità dei servizi canadesi, australiani, neozelandesi e britannici. Questo, e niente di meno, è l'allarme che è arrivato ieri pomeriggio dalla Commissione di indagine su Echelon dell'Unione europea.

La Commissione, reduce da una trasferta negli USA che ha confermato l'esistenza di Echelon e lo scopo per cui viene utilizzato, giudica in modo durissimo quanto accaduto. Tanto che Gerhard Schmid, europarlamentare tedesco relatore della Commissione, si è appellato alle aziende del Vecchio Continente: "E ' necessario che ogni impresa europea protegga le proprie comunicazioni". Come a dire: Echelon spia ogni cosa e può intercettare qualunque azienda: una prima soluzione è il ricorso massiccio a pesanti sistemi di cifratura.

L'accusa è che non solo sia stata violata la privacy di aziende, imprenditori e privati cittadini ma che lo si sia fatto per aggiudicarsi appalti, per guadagnare rendite di posizione sui mercati, per anticipare le mosse dei competitori europei e internazionali.
Durissimo anche Ugo Intini, sottosegretario agli Esteri: "Oggi apprendiamo ufficialmente che il sistema di intercettazione satellitare Echelon, gestito dagli Stati Uniti con la collaborazione dei Paesi anglosassoni, ha esercitato lo spionaggio industriale contro l'Europa (e quindi anche contro l'Italia) soprattutto allo scopo di battere con qualunque mezzo le nostre aziende nelle gare di appalto". Secondo Intini "Questa spregiudicata attività della Cia getta una nuova luce sulla campagna americana e anglosassone contro le tangenti e la corruzione che ha accompagnato gli sviluppi di Tangentopoli. Si può infatti ragionevolmente immaginare che, nella prima metà degli anni '90, la Cia abbia usato tutti i suoi strumenti per destabilizzare i sistemi politici ed economici e che, finita la guerra fredda tra Est e Ovest, erano diventati non più alleati militari, ma semplici concorrenti commerciali".

Sono anni che i paesi dell'Unione Europea si interrogano sul funzionamento e sul reale scopo di Echelon, un sistema di intercettazione a cui viene attribuita la capacità di captare pressoché qualsiasi genere di comunicazione telefonica o elettronica. Un Grande Fratello "formato USA" di cui gli stessi americani hanno formalmente sempre negato l'esistenza.
TAG: cybercops
162 Commenti alla Notizia La UE: è ufficiale, Echelon ci spia
Ordina
  • A coloro che leggeranno,(forse)il mio punto di vista circa Echelon e le problematiche che questo sistema di spionaggio "totale" comporta, vorrei dire : Non capisco il motivo di tanta meraviglia:
    :da sempre,si è praticato lo spionaggio,da migliaia di anni;quindi,che cosa vi aspettavate,
    che gli USA,grazie alla loro potenza a 360°,
    rinunciassero alle immense possibilità che la
    attuale tecnologia mette a disposizione? Che si facesse scrupolo di non invadere la privacy di ognuno di noi? So benissimo ,ad esempio,che questa e-mail,quasi sicuramente,(come per tante altre)sarà "catturata e letta " da Echelon.Non vedo però la finalità di tutto questo:il gusto di sapere tutto di tutti?Può essere...Il potere da alla testa e l'apparato industriale-politico-militare Americano,non ne è certamente immune.L'Europa può chiaccherare quanto vuole:niente e nessuno potrà indurre i politici americani,a ritornare indietro.Specialmente dal momento che sono stati crudelmente e vigliaccamente colpiti, da quei criminali islamici.
    Quindi,rassegniamoci a essere controllati in ogni momento sia quando telefoniamo ,sia quando siamo per strada (dai satelliti)e così via dicendo.E' del tutto inutile protestare , per quanto sia giusto,ma al loro posto ,forse,farei più di quanto abbiano fatto sino ad oggi,dato il mondo in cui viviamo,tutt'altro che tranquillo,come ben abbiamo potuto costatare ,quel tristissimo,doloroso,11 settembre 2001. Quel giorno,fummo "colpiti" anche noi,seppure in altro modo: siamo tutti Terrestri,non è questione di nazionalità,Vi pare?
    Saluti a Echelon e a quanti leggeranno questa mia...

                                        Ireneo G.
    non+autenticato
  • Echelon e casca il mondo! Sembra che solo attraverso i supercomputer si possa "spiare" il vicino. Purtroppo già la STASI nell'ex DDR, senza grossi calcolatori, riusciva a schedare il comportamento di ogni SINGOLO CITTADINO. Credo che la CIA e i servizi segreti dei paesi NATO non facessero cose tanto differenti. Certo ce le hanno fatte passare per buone azioni contro il nemico, ma se pensate a cosa vale la nostra -PRIVACY- confronto a milioni di dollari...
    Comunque, il mio messaggio è: non arrovelliamoci troppo con l'aspetto tecnico di Echelon e non andiamo a giustificare la potenza USA per la sua abilità anche nel sottrarre informazioni riservate. Pensiamo invece a cose meno evidenti... come il dilagare di Internet GSM e informazioni digitalizzate, che rendono omogenee tutte le nostre comunicazioni - Chissà come, al termine della guerra fredda è esploso questo nuovo accattivante stimolo alla comunicazione e oggi non possiamo più farne a meno... sembra qualcosa di già visto nel corso della storia. Pensate alla guerra nel cuore dell'Europa all'indomani della nascita dell'UE... come facevano i poveracci Kosovari ad armare una guerra così sanguinosa contro la Serbia? Pensate al perchè l'Africa è il continente dal quale partono tutte le epidemie più feroci: non è per caso che le multinazionali farmaceutiche usino cavie umane per provare nuovi antibiotici o che addirittura creino virus in laboratorio per vendere a prezzo carissimo i loro medicinali? Pensavate davvero che De Lorenzo e Poggiolini fossero il massimo della vergogna? Chi diede loro quei magnifici tesori?
    non+autenticato
  • TUTTI CONTRO L'AMERICA,GIUSTAMENTE, MA L'INGHILTERRA E' PEGGIO. VOGLIONO FARE GLI SNOB ISOLANI E DICONO DI VOLERE L'UNIONE EUROPEA, E POI!!! E DAL 1985 CHE CI STANNO AVVELENANDO CON LA CARNE ALLA BSA E NOI COSA FACCIAMO??? NULLA CI SPIANO CON ECHELON E NOI COSA FACCIAMO??? NULLA. MI SORGE UN DUBBIO MA E' FORTE L'INGHILTERRA O SIAMO COGLIONI NOI???
    non+autenticato


  • - Scritto da: GERRY
    > TUTTI CONTRO L'AMERICA,GIUSTAMENTE, MA
    > L'INGHILTERRA E' PEGGIO. VOGLIONO FARE GLI
    > SNOB ISOLANI E DICONO DI VOLERE L'UNIONE
    > EUROPEA, E POI!!! E DAL 1985 CHE CI STANNO
    > AVVELENANDO CON LA CARNE ALLA BSA E NOI COSA
    > FACCIAMO??? NULLA CI SPIANO CON ECHELON E
    > NOI COSA FACCIAMO??? NULLA. MI SORGE UN

    Noi per ripicca autorizziamo alla navigazione un paio di superpetroliere piene di ruggine che poi affondano davanti alla loro costa devastandola. E in culo pure ai francesi ...

    > DUBBIO MA E' FORTE L'INGHILTERRA O SIAMO
    > COGLIONI NOI???

    Entrambe.
    non+autenticato
  • se loro ascoltano... si potrebbe sparare informazioni errate... magari si comprano le nostre skifezze come loro vendono a noi le loro!!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | Successiva
(pagina 1/10 - 47 discussioni)