Unico2000 in rete anche per i non utenti

Chi non dispone di una connessione ad internet potrà comunque inviare attraverso la rete, da postazioni pubbliche assistite, la propria dichiarazione dei redditi

Roma - Sulla carta procedono rapidamente gli sforzi del ministero delle Finanze per diffondere la pratica della presentazione della dichiarazione dei redditi attraverso internet. Il modello Unico2000, infatti, potrà essere presentato via rete anche da chi non dispone di un computer con accesso ad internet. Si è infatti deciso che i nuovi uffici delle entrate o, in alternativa, gli uffici delle imposte e dell'Iva dovranno assistere il contribuente che si rivolgesse a loro per compiere l'operazione.

La nuova disposizione, illustrata ieri, mira ad ampliare il più possibile il numero di contribuenti che utilizzano internet per gli adempimenti fiscali. La presentazione per via telematica, infatti, rappresenta un notevole fardello di lavoro in meno per gli uffici ministeriali e consente anche una più facile gestione dei dati, tradizionalmente molto "faticosa".
TAG: italia