Plextor: i DVD si scrivono a 12x

Il noto produttore di drive CD/DVD si appresta a lanciare sul mercato un masterizzatore DVD multistandard in grado di scrivere i supporti DVD+R alla velocità di 12x

Roma - Plextor ha annunciato quello che definisce il primo masterizzatore di DVD multistandard in grado di scrivere i dischi DVD+R alla velocità di 12x.

L'unità, denominata PX-712A, è poi in grado di masterizzare i DVD-R alla velocità di 8x, i DVD riscrivibili di entrambi i formati a 4x e i CD a 48x. le velocità di lettura sono invece di 16x per i DVD e di 48x per i CD.

Il PX-712A dovrebbe poi essere il primo drive DVD ad arrivare in una versione con interfaccia Serial ATA, la stessa ormai ampiamente diffusa nel settore degli hard disk per PC.
Sul mercato americano il nuovo masterizzatore di Plextor arriverà in aprile ad un prezzo di 209 dollari per la versione EIDE e di 229 dollari per quella Serial ATA.

Per il momento sul mercato sono ancora pochissimi i supporti DVD+R 8x che possono essere scritti a 12x: fra quelli certificati per la nuova velocità di scrittura vi sono i DVD+R prodotti da Maxell, Ricoh e Taiyo Yuden. Questi supporti vengono commercializzati anche con altre marche.

Il drive di Plextor sarà accompagnato da un corredo di software comprensivo di Roxio Easy CD & DVD Creator 6, PhotoSuite 5 e una versione dimostrativa di un software per fare i backup dell'hard disk su DVD. Nonostante questi applicativi siano solo in versione Windows, Plextor sostiene che il proprio masterizzatore è pienamente compatibile anche con i Mac.

Di recente alcuni produttori taiwanesi di masterizzatori DVD hanno annunciato l'intenzione di introdurre, entro la fine dell'anno, drive capaci di scrivere i DVD+R a 16x. Secondo alcuni esperti, la velocità di 16x potrebbe rappresentare l'estremo limite dell'attuale tecnologia di masterizzazione.
TAG: hw
11 Commenti alla Notizia Plextor: i DVD si scrivono a 12x
Ordina
  • a che serve ? Dall'aria che tira a stento posso fare il backup di un DVD regolarmente acquistato, certo restano i filmini delle vacanze e i dati d'ufficio/lavoro.

    Per queste cose basta e avanza il 4x o l'8x.

    Mi sa che finisce la pacchia per i costruttori di hw come masterizzatori e hd sempre più capienti !

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > a che serve ? Dall'aria che tira a stento
    Come a che serve. Io a 4x masterizzo in 15 minuti. A 12x masterizzo in 5 minuti.

    Ovviamente l'utilità marginale diminuisce (secondo la legge dei rendimenti marginali decrescenti) ma finché siamo a basse velocità è abbastanza alta.

    Quando (se) arriveremo ai 48x e faranno i 52x (vedi i masterizzatori odierni) allora si che potrai dire che è inutileSorride



    > posso fare il backup di un DVD regolarmente
    > acquistato, certo restano i filmini delle
    > vacanze e i dati d'ufficio/lavoro.
    >
    > Per queste cose basta e avanza il 4x o l'8x.
    >
    > Mi sa che finisce la pacchia per i
    > costruttori di hw come masterizzatori e hd
    > sempre più capienti !
    >
    non+autenticato
  • Anonimo wrote:
    > [...] finché siamo a basse velocità è abbastanza alta.

    Basse mica tanto: il massimo raggiungibile e' 16x e masterizzatori del genere usciranno quasi in contemporanea coi 12x.
    Se non fosse per i DVD9 (AKA "DVD dual layer") il mercato sarebbe saturo.



    Anonimo also wrote:
    > Quando (se) arriveremo ai 48x e faranno i 52x (vedi i
    > masterizzatori odierni) allora si che potrai dire che è inutileSorride

    Stai miskiando pere e bistecche.
    non+autenticato
  • ...ancora si vedono i supporti 8x a che serve un masterizzatore 12x?!?

    E poi per mantenere quella velocità occorre un alto flusso di trasferimento dati...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ...ancora si vedono i supporti 8x a che
    > serve un masterizzatore 12x?!?
    >
    > E poi per mantenere quella velocità
    > occorre un alto flusso di trasferimento
    > dati...

    E' nato prima l'uovo o la gallinaSorride ?
    Il fatto è che senza masterizzatore i supporti non servono e senza supporti il masterizzatore non serve.... Ovviamente un masterizzatore dvd 12x lo vendi subito, appena esce, ma chi è il pirla che compra un supporto dvd registrabile a 12x se il suo masterizzatore va a 8 ?
    non+autenticato
  • In negozio ancora non ho visto supporti a 8X, figuriamoci quelli certificati a 12X o 16X. Poi tra 8X e 12X non è che ci sia sta gran differenza nei tempi di masterizzazione.
    Cmq se serve a far calare di prezzo i supporti a 4X ben vengano!Occhiolino
    non+autenticato
  • Anonimo wrote:
    > ...ancora si vedono i supporti 8x a che serve un
    > masterizzatore 12x?!?

    Mi sfugge il problema... ?_?

    Intanto lo si usa come un 4x o come un 8x: quando usciranno i supporti adeguati lo si sfruttera' appieno.
    Tanto non e' ke lo cambi quando usciranno i masterizzatori a 16x e/o dual layer (fra l' altro usciranno tutti e 3 pressoke' in contemporanea).

    Sei uno invece ke il masterizzatore lo cambia dopo poco e quindi vuole sfruttarlo subito al massimo?
    Problema tuo (dato ke non mi pare una politica molto furba). In ogni caso ti bastera' acquistare ora un 8x od un 4x, passando ad un nuovo modello appena usciranno anke i supporti adeguati.
    non+autenticato
  • cosa significa la velocità a 12x,ho un dvd record uso dischi+r
    e+rw che differenza c'è con i dischi plextor a 12x? ci vorrebbe un po' di spiegazioni.
    grazie.     pinchi

  • - Scritto da: pinchi
    > cosa significa la velocità a 12x,ho
    > un dvd record uso dischi+r
    > e+rw che differenza c'è con i dischi
    > plextor a 12x? ci vorrebbe un po' di
    > spiegazioni.
    > grazie.     pinchi

    1x=74' per un cd/dvd completo
    2x=37'
    4x=18' 30"
    8x=9' 15"
    12x=6' 10"

    ecc. ecc. ecc.

    a questo tempo ci devi aggiungere un lasso di tempo fisso e lungo differentemente a seconda del modello del masterizzatore per aprire e chiudere la sessione.
    inoltre la maggior parte dei masterizzatori + veloci scrivono a velocità variabili, tenendo la massima velocità solo al centro del cd/dvd, e diminuendo la velocità man mano che si passa su settori esterni, nei quali sia la densità di dati sia le vibrazioni meccaniche aumentano.


  • - Scritto da: avvelenato
    >
    > - Scritto da: pinchi
    > > cosa significa la velocità a
    > 12x,ho
    > > un dvd record uso dischi+r
    > > e+rw che differenza c'è con i
    > dischi
    > > plextor a 12x? ci vorrebbe un po' di
    > > spiegazioni.
    > > grazie.     pinchi
    >
    > 1x=74' per un cd/dvd completo
    > 2x=37'
    > 4x=18' 30"
    > 8x=9' 15"
    > 12x=6' 10"
    >
    > ecc. ecc. ecc.

    no, per i dvd da 4,7 GB:
    1x= 60 min.
    2x= 30 min.
    4x= 15 min.
    8x = 7 min e 30 sec.
    12x = 5 min.
  • Pinchi wrote:
    > cosa significa la velocità a 12x,ho un dvd record uso
    > dischi+r e+rw che differenza c'è con i dischi plextor a 12x?
    > ci vorrebbe un po' di spiegazioni.

    Dopo i visitatori del forum di Doom9 Italia ke kiedevano cosa fossero JPEG od i MHz, pensavo d' averle viste tutte! ^^''
    ___

    Questo nuovo masterizzatore e' praticamente come il tuo, solo ke scrive i DVD+R con una velocita' di picco pari a 12x.

    Non sapendo quale masterizzatore tu abbia non saprei dirti se questo modello e' molto migliore del tuo.
    Tieni comunque presente ke si sta parlando di velocita' massime, pertanto (ad esempio) le differenza con i modelli ke scrivono i DVD+R a 8x sono irrisorie.
    non+autenticato